Tag: frigo

Prodotti Eurospin: i 3 migliori

Ricettepercucinare.com


prodotti Eurospin - Ricettepercucinare.com

I prodotti Eurospin sono spesso più economici rispetto a quelli che si trovano presso altre catene di supermercati. E non solo: alcuni di essi vanno davvero per la maggiore e sono molto amati da molti acquirenti, che non esitano a recarsi presso il supermercato Eurospin della loro città pur di acquistare i loro prodotti preferiti. Abbiamo già avuto modo di vedere chi produce i prodotti Eurospin, ora scopriamo i 3 che meritano davvero l’acquisto. Perchè sotto l’etichetta insospettabilmente “low cost” si nascondono produttori blasonati che usano materie prime anche di pregio. Vediamo dunque quali prodotti arraffare. 

1 – Il Parmigiano Reggiano 30 mesi

Se cercate un buon Parmigiano Reggiano stagionato per la bellezza di 30 mesi ad un prezzo dignitoso, non dovrete fare altro che recarvi presso il banco frigo dei formaggi già porzionati ed incartati. Qui, fa capolino un Parmigiano Reggiano stagionato 30 mesi in un taglio da 235 grammi, a 17,83 euro al kg, per un costo al pezzo di 4,19 euro. Un buon prodotto che, vi segnaliamo, è prodotto da Parmareggio, dunque un brand di tutto rispetto noto per prodotti decisamente blasonati.

2 – La salsa di pomodoro datterino

Tutti desiderano gustare un’ottima salsa di pomodoro datterino o fiaschetto purchè buona, sana e made in Italy. E quando si frequentano i supermercati economici c’è sempre il dubbio che il pomodoro non sia autenticamente italiano o non di prima scelta. Ebbene, sfatiamo questo mito. La salsa di pomodoro datterino Eurospin è un’eccellenza gastronomica da non perdere. Se il datterino è buono, maturato al sole e made in Italy, non ha bisogno di alcuna aggiunta, alcun trucco e alcun inganno. E infatti questa salsa di pomodoro datterino contiene solo 99% di pomodoro datterino, olio extravergine di oliva, basilico e sale. L’azienda che lo produce è la Gustibus di Assoro (EN): un’azienda siciliana che produce anche per altri marchi molto blasonati. La bottiglia da 350 grammi costa 1.59 euro

3 – Il miele di castagno biologico

Ormai quando si vede la parola “biologico” in giro, si tende sempre un po’ a dubitare. Il biologico vero esiste? Chi lo fa? Chi lo certifica? Non è facile districarsi, anche se si è consumatori attenti. Ma questo miele di castagno biologico ci permette di dormire su due cuscini. Il produttore è infatti Conapi, consorzio italiano dedito alla produzione di miele di altissima qualità che, solo per fare un esempio, lavora per Alce Nero e Mielizia. Il prezzo è di 3.99 per 350 grammi.

Vi abbiamo dunque raccontato 3 prodotti Eurospin che conviene acquistare. Non mancheremo di segnalarvene altri, raccontandovi di che si tratta e chi li produce. 

 

 

 

 



Pasta brisè allo yogurt-



Ingredienti x una teglia di 25 cm di diametro:

300 g. di farina 00 
125 g di yogurt bianco autoprodotto ( o bianco cremoso se lo comperate)
25 g di burro freddo a dadini
3 cucchiai di acqua fredda di frigo gasata
2 pizzichi di sale fine
Procedimento:
Con un robot da cucina, o la planetaria nel mio caso, impastate tutti gli ingredienti in modo veloce, 
circa 10 minuti, fino a formare una palla di impasto.
Avvolgetela con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo almeno 1 ora,
 prima di utilizzarla, nelle vostre preparazioni dolci o salate.
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo: 1 ora
Difficoltà: bassa

Due parole..
Questa brisè è leggera, facile da preparare e da utilizzare successivamente.
Potete farla con alcuni giorni di anticipo e conservarla sigillata in frigorifero, 
quindi è anche estremamente pratica.
Potete inoltre utilizzare tipi di farina diverse, o miscelarle come ho fatto io.
Parte di farina bianca e parte integrale.
Qui la fonte

Torta di mele, tutti i segreti

Ricettepercucinare.com


torta di mele segreti - Ricettepercucinare.com

La torta di mele è un classico dolce italiano che possiamo annoverare tra le torte classiche italiane. E’ un dolce che accontenta i bambini ed i grandi. Chi ama la mela sicuramente non dirà mai di no ad una torta di mele appena fatta. Calda, fragrante, che profuma di montagna. Alla quale sarà stato aggiunto forse un tocco di cannella. E allora scopriamo qualche piccono grande segreto sulla torta di mele. 

Quanto dura la torta di mele fatta in casa?

La torta di mele fatta in casa può durare anche una settimana, a patto che la conserviate con le giuste attenzioni. Dunque, occhio a riporla in un’alzatina, un copritorta o un vassoio con coperchio per torta. Se conservata adeguatamente, la torta di mele fatta in casa durerà il giusto tempo. Non vi consigliamo di metterla in frigo, a meno che non sia piena estate e la temperatura non sia davvero torrida.

Come si lucida la torta?

Se la vostra torta di mele è fatta in casa per la vostra famiglia, non è necessario lucidarla in modo particolare. Se invece dovete regalarla o ricevere ospiti, potete lucidarla con una classica gelatina per torte. La gelatina per torte è in vendita al supermercato ed è molto facile da preparare. Seguite le istruzioni sulla confezione e versate poi il preparato sopra la torta. La gelatina per torte è insapore ma donerà un finish extra lucido alla superficie del dolce. E’ molto indicata per le torte classiche italiane con frutta.

Quali sono le mele adatte per la torta di mele?

Se vi state domandando quali sono le mele adatte per la torta di mele, la risposta potrebbe essere dipende dai vostri gusti. C’è chi ama usare mele più acidule e saporite. Chi invece predilige le mele dolci. Ad ogni modo, ed in linea di massima, le mele più adatte per la torta di mele sono le Golden Delicious. Ovvero le classiche mele gialle, che sono anche ottime da cotte.

Come servire la torta di mele?

La torta di mele si può servire in modo molto semplice su un piattino con una forchettina. Se volete fare bella figura ed ottenere un effetto un po’ gourmet ed elegante, potete accompagnarla ad una crema pasticciera fatta in casa. Ancora, potreste decidere di servirla con dello yogurt bianco, magro o zuccherato, come si usa nei paesi anglosassoni. Oppure con del gelato alla vaniglia. In tal caso, servite la torta in comode coppette, con cucchiaini.



Proudly powered by WordPress