Tag: ricetta

Risotto al Burro

Quello preparato questa sera da Benedetta Parodi è molto più di un classico riso al burro. In questa ricetta infatti il burro viene aromatizzato in maniera particolare, messo sotto al riso e sciogliendosi rende il piatto molto speciale.

Puntata I Menu di Benedetta: 7 novembre 2012 (Menu per Stupire gli Amici[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca. + 2 ore

Ingredienti Risotto al Burro per 4 persone:

  • olio
  • 250 gr di riso
  • brodo vegetale qb
  • parmigiano qb
  • 500 gr di burro chiarificato
  • 500 gr di cipolle
  • 1 cucchiaino di dado granulare
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 pizzico di menta secca
  • 1/2 cucchiaino di pasta di acciughe secca
  • noce moscata qb
  • 1 foglia di alloro

Procedimento ricetta Risotto al Burro di Benedetta Parodi

  1. Per preparare il burro “speciale” (utilizzabile anche per altri condimenti e che si conserva in frigo fino a un paio di settimane): sciogliere il burro chiarificato, poi aggiungere la cipolla tagliata e stufarla dolcemente finché non si sfalda completamente.
  2. Quando il composto avrà la consistenza simile ad una marmellata aggiungere prezzemolo, basilico, dado granulare, menta secca, noce moscata, salare e pepare.
  3. Mescolare bene poi frullare col mixer ad immersione, poi lasciare rapprendere in frigorifero.
  4. Tostare il riso in padella con un goccio d’olio caldo e salare.
  5. Iniziare a cuocere il risotto con il brodo vegetale aggiunto gradatamente.
  6. Mantecare velocemente il risotto col parmigiano all’onda (deve essere piuttosto liquido).
  7. Impiattare mettendo il composto di burro sotto sul fondo del piatto oppure disponendone una pallina al centro del risotto.

References

  1. ^ Menu per Stupire gli Amici

Torta all’Ananas Rovesciata

Una buonissima torta di frutta, tra le preferite da Benedetta Parodi, cucinata con una ricetta che prevede ingredienti dosati a tazze. Si tratta di una torta all’ananas rovesciata col caramello che la rende anche molto gradevole alla vista.

Puntata I Menu di Benedetta: 31 gennaio 2013 (Menu dopo Palestra[1])
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Torta all’Ananas Caramellata:

  • 1 e 1/2 tazza di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 3 uova
  • 3 tazze di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 tazza di latte
  • 1 lattina di ananas sciroppato
  • 1 tazza di zucchero
  • 1/4 di tazza di acqua

Procedimento ricetta Torta Rovesciata all’Ananas di Benedetta Parodi

  1. Unire lo zucchero con il burro ammorbidito, poi aggiungere le uova e mescolare bene.
  2. Aggiungere anche due tazze di farina con il lievito, mescolare un po’ poi aggiungere il latte poco per volta e amalgamare. Unire poi anche l’ultima tazza di farina.
  3. Per il caramello scaldare lo zucchero e l’acqua in una padella finchè non diventa ben scuro.
  4. Versare il caramello caldo sulla base della tortiera, poi disporvi sopra le fette di ananas intere, completando con mezze fette di ananas lungo il bordo.
  5. Trasferire anche tutto l’impasto della torta nella teglia con caramello e ananas ed infornare a 180 gradi per 30-40 minuti circa.
  6. Una volta sfornata, rovesciare velocemente la torta per evitare che il caramello si attacchi sulla tortiera.

References

  1. ^ Menu dopo Palestra

Limoncello fatto in casa, ricetta della nonna

Ricettepercucinare.com


limoncello fatto in casa ricetta della nonna - Ricettepercucinare.com

Il limoncello fatto in casa è un vero piacere. Sì, perché ci sono alcune preparazioni che, se preparate in casa con le proprie mani, acquisiscono quel “non so che” di speciale, unico, profumato ed irresistibile. Il limoncello è una di queste preparazioni. Volete mettere il piacere di scegliere i limoni uno ad uno e di apprezzare il piacere dell’attesa, mentre il vostro limoncello acquisisce sapore e colore, in confronto al semplice gesto di acquistare un limoncello commerciale? Non c’è paragone. E allora, vediamo assieme questo limoncello fatto in casa come si fa, seguendo la classica “ricetta della nonna”.

Limoncello fatto in casa, ricetta della nonna: gli ingredienti

Gli ingredienti per il limoncello fatto in casa sono otto limoni biologici, un litro di alcol per liquori, un litro di acqua a 700 gr di zucchero. Sono ingredienti semplici. L’ideale sarebbe possedere un bell’albero di limone, ma se non vivete in Sicilia, Puglia, Calabria o altra regione meridionale, forse non ne avrete uno. O forse sì. Comunque sia, procuratevi otto dei migliori limoni che riusciate a trovare! Passiamo ora alla preparazione.

Preparazione del limoncello

Lavate bene i limoni ed asciugateli. Pelateli dunque, avendo cura di togliere solo la parte gialla della buccia, perchè come saprete quella bianca è amara. Immergete le bucce nell’alcol. Usate un barattolo a bocca larga, se ce l’avete. Lasciate il tutto in “infusione” per due o tre settimane. La nonna raccomanda un luogo buio! A differenza della ricetta del nocino dei frati, che invece richiede un’esposizione alla luce di giorno e al buio di notte, il limoncello fatto in casa va riposto in dispensa.

Al termine di questo tempo, filtrate. Gettate le bucce. Preparate uno sciroppo portando ad ebollizione l’acqua e aggiungendovi lo zucchero. Quando lo zucchero è ben sciolto, spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare, poi mescolate la parte alcolica allo sciroppo.

Imbottigliate in bottiglie ben pulite e sterilizzate. In cucina l’igiene non è mai troppa! Attendete un mesetto prima di gustare il vostro limoncello fatto in casa.

limoncello fatto in casa ricetta della nonna - Ricettepercucinare.com

Una variante fresca e divertente? Aggiungete anche una bella manciata di foglioline di menta alla vostra preparazione, già nella fase di infusione. Ne otterrete un liquore fatto in casa fresco e dissetante, che in estate potrete servire con del ghiaccio.

 



Proudly powered by WordPress