Tag: menù di benedetta

Crepe con peperoni


<a href="https://www.xn--imendibenedetta-pub.com/ricette/my-cooking-idea.html">My Cooking Idea</a>. Ricette di cucina vegetariana, vegana, dolci e dessert.: <a href="https://www.xn--imendibenedetta-pub.com/ricette/crepe-con-peperoni.html">Crepe con peperoni</a>



Crepe con peperoni



Crepe alla segale con farcitura a base di peperoni. Venite a scoprire come prepararle…

Mi piacciono le crepe perché si possono farcire nei modi più svariati spaziando dal dolce al salato. In più sono pratiche perché si possono preparare in anticipo e conservare in frigo anche per due giorni.
Le crepe, come sicuramente ben sapete, sono costituite da una semplice pastella di latte, uova e farina 00. Questa volta, per dargli un miglior valore nutrizionale, ho sostituito quest’ultima con della farina di segale, sicuramente meno raffinata della 00 e con un maggior apporto di fibre e nutrienti.
Il procedimento e la ricetta è quella classica delle crepe e il ripieno è a base di peperoni.


Ingredienti per le crepe alla segale e peperoni.



Per le crepe (dosi per circa 12 crepe):

  • 250 ml di latte;
  • 2 uova intere;
  • 100 grammi di farina di segale;

Per il condimento:

  • 2 peperoni rossi;
  • uno spicchio d’aglio;
  • 150 grammi di germoglio di soia;
  • 50 grammi di uvetta;
  • 30 grammi di pinoli;
  • due cucchiai di aceto di mele;
  • un cucchiaio di capperi sottosale;
  • qualche foglia di prezzemolo.

Per la salsa:

  • 250 ml di latte;
  • 10 grammi di amido;
  • 80 grammi di emmenthal;



Preparazione delle crepe.
In una terrina sbattete le uova, aggiungete il latte e un pizzico di sale. Setacciate la farina e, mentre mescolate con una frusta, versatela a pioggia sul composto di latte e uova.
Lasciate riposare la pastella in frigo per almeno un’ora.
Prendete una padella, ungete leggermente il fondo e fatelo scaldare. Versate un mestolino di pastella e molto velocemente fate roteare la padella in modo da distribuire il composto su tutta la superficie della padella. Quando la pastella si sarà rappresa giratela velocemente dall’altro lato e fate cuocere ancora qualche secondo. Procedete fino ad esuarimento del composto. Dovreste ottenere circa 8-10 crepe di 15-20 cm di diametro.


Preparazione del ripieno.
Lavate i peperoni, quindi divideteli a metà ed eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni.  
Tagliateli a listarelle sottili di circa 0.5 cm di spessore e 2-3 cm di lunghezza.
Mettete lo spicchio d’aglio in una padella insieme ad un filo d’olio. Quando l’olio sarà caldo aggiungete i peperoni, mescolate e bagnate con l’aceto di mele, aggiungete i germogli, un pizzico di sale e fate cuocere per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto. A metà cottura aggiungete i capperi precedentemente dissalatati e tritati molto grossolanamente. Quando i peperoni saranno abbastanza morbidi, aggiungete l’uvetta, i pinoli e il prezzemolo tritato.


Preparazione della salsa al formaggio.
Grattugiate l’emmental e tenete da parte. Diluite l’amido nel latte freddo. Aggiungete un pizzico di sale e una foglia di alloro. Portate a bollore. Lontano dal fuoco aggiungete il formaggio e mescolate fino a farlo sciogliere completamente.


Preparazione delle crepe.
Farcite ciascuna crepe con il ripieno di peperoni. Richiudete a mo di fagottino e disponete via via sul fondo di una teglia leggermente imburrato. Irrorate con la salsa di formaggio ancora calda e mettete in forno preriscaldato per 5-10 minuti, giusto il tempo di scaldare il tutto.
Servite le crepe ben calde. 


Consigli.
Per dare maggior gusto al ripieno potete far saltare i pinoli in un poco di burro.





Menu Pesce d’Aprile

Il primo di aprile c’è pesce e pesce: se volete gustare qualche piatto di mare davvero delizioso, ecco le proposti di Benedetta di oggi.

Stasera cucina con lei l’attrice Christiane Filangieri stasera nelle vesti di cuoca.

il Menù di Benedetta del 1 aprile 2013

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: BIS DI ANTIPASTI
Primo: SCRIGNO DI MARE
Dolce: PINATA – Torta a Sorpresa con Guscio di Cioccolato
Salvacena: PANINI AL CONTRARIO e SEADAS[1][2][3][4]

References

  1. ^ BIS DI ANTIPASTI
  2. ^ SCRIGNO DI MARE
  3. ^ PINATA – Torta a Sorpresa con Guscio di Cioccolato
  4. ^ PANINI AL CONTRARIO e SEADAS

Riso rosso con finocchio ricetta al microonde

Riso rosso con finocchio ricetta microonde: Il riso rosso è un riso profumatissimo, pur cuocendolo nel forno a microonde in cucina si sente moltissimo questa particolare e gradevole profumazione. La cottura al microonde non toglie nulla al sapore di questo riso che rimane invariato e delicatissimo. Per la cottura ho utilizzato un appropriato cuociriso facilissimo da utilizzare. Basta mettere al suo interno la quantità di riso desiderata, aggiungere l’acqua che dovrà essere il doppio del peso del riso, mettere il coperchio e rispettare i tempi di cottura riportati sulla vostra confezione di riso. Nel mio caso ho aggiunto il finocchio tagliato a piccoli pezzi e non ho modificato la quantità di acqua. Se la confezione del riso mi indica 35 minuti di tempo di cottura, programmo il forno e divido il tempo 2-3 frazioni. Non cuocio mai il riso dandogli tutto insieme il tempo di cottura. Questo semplicemente perché non mi fido, ogni riso ha un determinato tempo di cottura e preferisco sempre controllare per non scuocere il riso, che chiaramente scotto non sarebbe né buono né bello, inoltre non conosco con precisione questo metodo di cottura che non è proprio tradizionale. In questo modo ottengo sempre una cottura di riso e pasta perfetta che non ha nulla da invidiare alla cottura tradizionale.
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Difficoltà: bassa

Leggi il seguito…..»

Proudly powered by WordPress