Tag: menù di benedetta

[Review] Polpette Baby

Un saluto a tutti coloro che ogni tanto (se pur per caso) passano da questo blog.
Oggi voglio proporvi delle polpette saporitissime, che mia figlia apprezza molto… delle polpettine un po’ particolari perchè non viene usata carne ma bensì fiocchi di patate!
Avete capito bene… e dentro, per cambiare di volta in volta il loro gusto, potrete mettere quello che volete…
Ma forse per rendervi bene l’idea devo mettere la ricetta e poi ne riparliamo 😉
Eccola:

Polpette Baby


1 busta di fiocchi di patate,
200 ml di latte,
100 ml di acqua,
1 uovo,
30 gr di parmigiano grattugiato,
100 gr di filetto di sogliola (o altro pesce) surgelato,
cipolla,
50 gr di emmental grattugiato,
30 gr di burro,
pane grattugiato q.b.,
olio per friggere (io uso quello di arachidi che tiene meglio le alte temperature) q.b.,
sale e pepe.

Portare a ebollizione il latte e l’acqua in una casseruola con un poco di sale, togliere dal fuoco, incorporera i fiocchi di patate girando con energia e insaporire col parmigiano.
Tritare la cipolla e farla rosolare in un tegame con un filo di olio e il burro, unire i filetti di pesce e lasciar cuocere per qualche minuto.
Sminuzzare il pesce e incorporarlo al purè insieme all’uovo e all’emmental.
Formare, col composto, delle polpettine, passarle nel pane grattugiato e rosolarle in una padella antiaderente con un poco di olio.
Servire calde.

Io ho usato del pesce ma per variare il gusto si possono aggiungere spinaci, bietole, zucchine e quanto altro vi passa per la testa!

Buon appetito e… alla prossima!


Spaghetti integrali noci e Philadelphia

Ingredienti per 3 persone:
  • 250 g di spaghetti Kilioff
  • 80 g di Philadelphia Classico 
  • 100 g di noci
  • 2 fette di pancarré
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva Dante
  • Sale qb

Procedimento:
Nel tostapane, abbrustolite le fette di pancarré, lasciatele
raffreddare e tritatele al mixer con le noci.
In un tegamino che contenga anche gli spaghetti, una volta
cotti, mettete l’olio e il prezzemolo tritato, fate rosolare ed aggiungete il
trito di noci e pane. Salate e fate cuocere leggermente per alcuni minuti.
Spegnete e a parte cuocete gli spaghetti in acqua bollente. Quando saranno
cotti, trasferiteli nel tegame con il sugo e allungate con un poco di acqua di
cottura, unite il Philadelphia e mantecate. Servite caldi.

Burek

La prima delle ricette mediorientali proposte questa sera da Benedetta è il Burek, rivisitato nella sua versione. Per chi non lo conosce, si tratta di un piatto tipico dei paesi mediorentali e balcanici e che vale davvero la pena di provare: fagottini di pasta fillo (o pasta sfoglia) ripieni di formaggio (in alcune versioni si usa la carne) .

Puntata I Menu di Benedetta: 16 novembre 2012 (Menu Mediorientale[1])
Tempo preparazione e cottura: 25 min ca.

Ingredienti Burek al formaggio per 4 persone:

  • 100 gr di ricotta
  • 120 gr di feta
  • 30 gr di caciocavallo
  • 1 uovo
  • 1 rotolo di pasta fillo o di pasta sfoglia
  • burro qb
  • 1 tuorlo
  • semi di sesamo qb

Procedimento ricetta Burek di Benedetta Parodi

  1. Unire la ricotta con la feta sbriciolata, il caciocavallo grattugiato e un uovo mescolando bene per ottenere la farcia.
  2. Se usate la pasta fillo: bagnare la pasta con il burro, poi ripiegarla a metà. Per la pasta sfoglia procedere direttamente con il passo successivo.
  3. Ritagliare poi dei quadrati di pasta e spennellarla ancora, poi farcirla con un cucchiaio di crema e richiudere i fagottini lungo la diagonale, formando dei triangoli.
  4. Trasferire i burek sulla placca con carta forno e spennellarli con il tuorlo, completando con una manciata di semi di sesamo.
  5. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 15 minuti. Quando si gonfiano sono pronti.
  6. Servire accompagnati da insalata o contorno a piacere

References

  1. ^ Menu Mediorientale

Proudly powered by WordPress