Tag: piatto

Non solo insalata di pollo: 4 alternative da provare

Ricettepercucinare.com


insalata di pollo - Ricettepercucinare.com

L’insalata di pollo è sicuramente una ricetta molto amata da tutti noi. Semplice, leggera e versatile, si presta ad infinite personalizzazioni. C’è chi predilige l’insalata di pollo semplice, chi l’insalata di pollo e patate, chi l’insalata di pollo con maionese, insalata di pollo light, calda, fredda, invernale, estiva….A ognuno la sua. Ma ci sono anche altre insalate leggere, gustose, divertenti, alle quali forse non avevate mai pensato. Ve le raccontiamo subito. 

1 – Caesar Salad

La Caesar Salad è un piatto americano inventato da un italiano. Si tratta di un’insalata di lattuga romana con crostini di pane e Parmigiano, condita con una salsina particolare, preparata con con tuorlo d’uovo, aglio, pepe, succo di limone, olio d’oliva, salsa Worcestershire. Una volta imparato a preparare la salsina, potete anche usarla poi sull’insalata di pollo se vi piace!

2 – Insalata di Pasta

L’insalata di pasta è una preparazione molto molto versatile. Si presta bene, come l’insalata di pollo, ad essere riposta in frigorifero per allietare i pasti estivi. Si prepara sempre con pasta corta, alla quale si può aggiungere un pò quel che si vuole: pomodoro e mozzarelline per una versione “caprese”, olive e feta per una versione “greca”, uova sode, carote, verdure grigliate, tonno, dadini di prosciutto e di formaggio….è solo questione di fantasia! Potete usare gli stessi ingredienti dell’insalata di pollo ma sostituire il pollo con la pasta!

3 – Egg Salad

La Egg Salad è un’altra bella alternativa all’insalata di pollo. Si tratta di un’insalata di uova sode o strapazzate perfetta per un pranzo o per una cena leggera sotto il segno del sapore. Oltre alle uova, si aggiungono senape o maionese, erbe o spezie di proprio gusto (spesso presente il prezzemolo). Qualcuno per dare croccantezza e freschezza aggiunge anche del sedano. Molto buona anche con del cipollotto.

4 – Insalata di tonno anzichè insalata di pollo

La base dell’insalata di tonno è il tonno, assieme alla maionese. Il tonno può essere tranquillamente quello in scatola oppure quello fresco. Si aggiunge dunque maionese e poi tutti gli ingredienti che desiderate per dare leggerezza e completezza al piatto: insalata, pomodorini, carote, olive, sedano e via dicendo.

Insomma le alternative all’insalata di pollo sono innumerevoli. Se amate i pranzi fantasiosi, divertenti, gustosi e veloci, potete alternare le idee che vi abbiamo suggerito in tutte le stagioni. Potete infatti servirle fredde in estate, oppure tiepide o calde con del pane abbrustolito durante la stagione più fredda. 



Maiale alla Melagrana

Con l’obiettivo di fare un piatto goloso ma veloce per poterci dedicare a preparare l’albero Benedetta ci suggerisce per secondo la preparazione di una lonza di maiale avvolta nella pancetta e cotta con la melagrana.

Puntata I Menu di Benedetta: 7 dicembre 2012 (Menu Facciamo L’Albero[1])
Tempo preparazione e cottura:  ca.

Ingredienti Maiale alla Melagrana per 4 persone:

  • 800 gr di lonza di maiale
  • burro chiarificato qb
  • 50 gr di pancetta a fette
  • 100 gr di cipolline borretane
  • olio
  • sale
  • rosmarino qb
  • 1 melagrana

Procedimento ricetta Maiale alla Melagrana di Benedetta Parodi

  1. Rosolare la lonza di maiale su tutti i lati in padella con un po’ di burro chiarificato.
  2. Ricavare il succo da mezza melagrana, spremendola allo spremiagrumi oppure frullabdo i chicchi al mixer e filtrare con un colino.
  3. Avvolgere la lonza con la pancetta a fette e legarla bene con lo spago per non far distaccare la pancetta.
  4. Rosolare velocemente in padella le cipolline con un goccio d’olio, salare e sfumare con il vino.
  5. Trasferire la carne nella placca da forno con un po’ di rosmarino e le cipolline.
  6. Irrorare con il succo di melagrana e completare aggiungendo anche metà dei chicci di melagrana.
  7. Cuocere in forno ventilato per 40-45 minuti a 180 gradi.
  8. Servire tagliata a fette con sugo di cottura, cipolle e chicchi di melagrana freschi.

References

  1. ^ Menu Facciamo L’Albero

Flan di Parmigiano ai Funghi

Un piatto molto buono, raffinato ma non troppo impegnativo, suggerito questa sera da Benedetta. Si tratta di un flan di parmigiano, cotto al vapore, e guarnito con i funghi trifolati che rendono il gusto di questo piatto davvero completo.

Puntata I Menu di Benedetta: 20 novembre 2012 (Menu Aiuto ho i Suoceri a Cena![1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min. ca.

Ingredienti Flan di Parmigiano ai Funghi per 4 persone:

  • 20 gr di burro
  • 20 gr di farina
  • 200 ml di latte
  • 80 gr di parmigiano
  • 3 tuorli
  • 2 albumi
  • 4 funghi porcini
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio
  • sale
  • vino bianco qb

Procedimento ricetta Flan di Parmigiano ai Funghi di Benedetta Parodi

  1. Preparare una base di besciamella, sciogliendo il burro in un pentolino e mescolandolo con la farina.
  2. Quando la farina è ben tostata aggiungere il lette poco per volta mescolando bene.
  3. Appena inizia ad addensarsi, trasferire in una ciotola a raffreddare.
  4. Aggiungere il parmigiano grattugiato e mescolare energicamente.
  5. Unire anche i 3 tuorli e amalgamare bene.
  6. A parte montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e incorporarli delicatamente al composto iniziale mescolando dal basso all’alto.
  7. Imburrare le cocottine e riempirle per tre quarti con il composto.
  8. Trasferire le cocotte nella vaporiera e cuocerle per circa 10 minuti a vapore.
  9. Rosolare i funghi tagliati a pezzetti con olio, aglio e sale, poi sfumarli con il vino.
  10. Servire i flan con i funghi e aceto balsamico

References

  1. ^ Menu Aiuto ho i Suoceri a Cena!

Proudly powered by WordPress