Tag: latte

Le ricette di È sempre Mezzogiorno del 23 settembre 2022

Ricettepercucinare.com


E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

La puntata di oggi, 23 settembre 2022, a È Sempre Mezzogiorno inizia in maniera scoppiettante con Antonella Clerici e il suo braccio destro Alfio. La prima persona a cucinare è  zia Cri torna allo show cooking per farci scoprire la sua ricetta dolce. Sarà ospite solo una volta a settimana, poiché ha ripreso a insegnare a scuola.

Latteruolo di Zia Cri

INGREDIENTI

per la pasta matta:

  • 220 g di farina 0
  • 110 ml di acqua

per la crema:

  • 1,2 l di latte intero
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 6 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

  • Mettere in un tegame il latte a scaldare per quasi 1 ora facendolo diventare metà, unendo anche i semini di vaniglia;
  • Verso la fine, agli ultimi 10 minuti, aggiungere lo zucchero;
  • Preparare la pasta matta con farina e acqua;
  • Far riposare la pasta e poi stenderla con il mattarello;
  • In una scodella sbattere le uova e i tuorli;
  • Unire nel latte pronto e raffreddato le uova;
  • Sistemare la pasta stesa nella teglia e versare il composto di latte aiutandosi con un mestolo;
  • abbassare i bordi della pasta eliminando l’eccesso;
  • Cuocere a 160°C dai 40 a 60 minuti;

Facci siciliani di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 250 g di semola di grano duro
  • 250 g di farina 0
  • 330 g di acqua
  • 4 g di lievito di birra
  • 30 g di olio evo
  • 12 g di sale

Per la farcitura:

  • 150 g di mollica di pane
  • 200 g di pomodori pelati
  • 150 g di primo sale
  • 150 g di pecorino
  • 2 cipolle bianche
  • olio evo
  • origano

PREPARAZIONE

  • Mescola le farine con l’acqua e il lievito;
  • Mescolare il tutto e poi aggiungere l’ultima parte dell’acqua con il sale;
  • Continuare e alla fine aggiungere l’olio extravergine di oliva;
  • Continuare ad impastare facendolo assorbire completamente;
  • Lievitare per 2 ore a temperatura ambiente;
  • Dividere in due parti l’impasto ottenendo dei filoni e farli lievitare fino al raddoppio;
  • Preparare la farcitura: unire ai pomodori pelati il pane tagliato a cubetti (raffermo), primo sale, pecorino, cipolle tritate, olio, origano e mescolare con le mani;
  • L’impasto dovrà essere omogeneo per poi stenderlo sulla pasta;
  • Dovrà riposare comunque in attesa della pasta;
  • Stendere la pasta e adagiarla sulla teglia con sopra il composto;
  • Cuocere in forno con un filo di olio evo a 200°C per 25 minuti;

INGREDIENTI

  • 400g di riso originario
  • 200g di controfiletto di manzo a fette
  • 120g di carote
  • 100g di insalata gentile
  • 150g di funghi cardoncelli cotti
  • 200g di germogli di soia
  • 1 foglia di alga Nori
  • 30ml di olio di sesamo
  • 2 cucchiai di olio di girasole
  • semi di sesamo tostate e sbriciolati

per la marinatura della carne:

  • 40ml di salsa di soia
  • 20 g di zucchero di canna
  • aglio grattugiato
  • zenzero grattugiato
  • 20 ml di succo di pera
  • semi di sesamo
  • olio di sesamo
  • pepe macinato
  • sale

Per la salsa gochujang:

  • aceto di riso
  • aglio grattugiato
  • 2 cucchiai di gochujang
  • olio di sesamo
  • miele di acacia
  • semi di sesamo tostati e sbriciolati

Inoltre:

PREPARAZIONE

  • Marinare la carne con un cucchiaio di salsa di soia, un cucchiaio di olio di sesamo un spicchio d’aglio tritato, 1 cucchiaino di zucchero oppure miele;
  • Mescolare e far riposare in frigo per 30 minuti;
  • Sbollentare gli spinaci in acqua bollente e salata per 30 secondi circa;
  • Scolare e far raffreddare;
  • Condire con un po’ di olio di sesamo e un cucchiaio di salsa di soia;
  • Pulire i germogli di soia, eliminando le parti annerite e cuocere in acqua bollente e salata per 8-10 minuti;
  • scolare e far raffreddare;
  • condire con un cucchiaio di olio di sesamo e un pizzico di sale;
  • Tagliare le verdure e affettare anche i funghi;
  • Cuocere il riso a vapore;
  • Cuocere separatamente le verdure e i funghi;
  • In una padella mettere a rosolare la carne per 2-3 minuti;
  • Nel mentre preparare anche 3 uova a occhio di bue;
  • Quando il riso sarà fatto, impiantare;
  • In una scodella mettere il riso nel centro e le verdure di contorno insieme alla carne;
  • Aggiungere l’uovo nel centro e poi condire con la salsa piccante fatta con un cucchiaio di gochujang, un cucchiaio di olio di sesamo e un cucchiaino di aceto di riso o mele;
  • Mescolare il tutto e poi servire;

Lonza di maiale con taralli di Antonio Paolino

INGREDIENTI

Per la carne:

  • 600 g di lonza di maiale
  • 60 g di olio evo
  • uno spicchio d’aglio
  • 100 g di carote
  • 100 g di cipolla
  • 30 g di sedano
  • un bicchiere di birra chiara
  • 200 g di brodo vegetale
  • un rametto di timo
  • un rametto di rosmarino
  • sale e pepe
  • 5 albumi
  • 350 g di taralli napoletani

per schaicciatina di patate:

  • 500 g di patate
  • 150 g di pomodori sechi sott’olio
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • timo
  • alloro
  • rosmarino
  • maggiorana sminuzzati
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • sale e pepe

per impiattamento:

PREPARAZIONE

  • Scaldare una padella e aggiungere sedano, carota e cipolla grossolani con un filo di olio;
  • Legare la carne e poi rosolare la carne pepata e salata nel tegame;
  • Aggiungere anche le erbe aromatiche e far dorare su tutta la superficie;
  • Sfumare con la birra e far evaporare l’alcool;
  • terminare la cottura per 1 ora in forno, a 68°C al cuore;
  • Asciugare con la carta da cucina la carne e poi togliere lo spago;
  • Frullare grossolanamente i taralli;
  • Sbattere il bianco d’uovo e poi passarci la carne;
  • Impanare con i taralli la carne e ripetere nuovamente;
  • Cuocere a 190°C per 10 minuti;
  • Schiacciare le patate lessate;
  • Unire alle patate formaggio, erbe aromatiche, pomodori secchi grattugiati e anche il loro olio;
  • Aggiungere anche un battuto di olive;
  • Mescolare il composto e metterlo in un sac-a-poche e in una pentola con acqua a 60°C;
  • Frullare un po’ di sugo dove ha cotto la carne;
  • Servire la carne con questo delizioso composto;

Segui tutte le puntate di È Sempre Mezzogiorno direttamente sul nostro portale!



Latte Condensato Home Made al Rum

Ok! ho ceduto alla tentazione!
Ho dovuto provare, è stato più forte di me, avevo il latte in frigo che ogni volta che aprivo mi guardava sornione e con voce languida mi diceva: “dai proviamo! ce la possiamo fare! devi, devi farlo!”
Latte tentatore!!! 😛

La ricetta è di Cookaround (ovviamente).
La mia variante è stata quella di unire aroma rum al posto della vaniglia e devo dire che è ottimo,
non credevo venisse così buono, mi è piaciuto molto di più di quello commerciale… provate!

Latte Condensato Home Made al Rum

500 gr zucchero a velo commerciale (possibilmente non preparato in casa)

375 ml latte intero (possibilmente fresco)

45 gr burro (in sostituzione della massa grassa)
vanillina o qualche goccia di vaniglia (facoltativo ma consigliato) (io ho usato mezza fiala di aroma rum)

Mettete in una pentola lo zucchero, il latte, il burro e il rum e scaldateli a fuoco lento finché il burro e lo zucchero si saranno sciolti.
Ora alzate la fiamma e portate a ebollizione, mescolando costantemente per 10 minuti dall’inizio dell’ebollizione.

E il gioco è fatto!
E’ pure piuttosto veloce da fare come potete vedere e il successo e la bontà sono garantiti 😉
E presto una bellissima ricettina 😛

Polpettine di carne e melanzane

Adoro queste polpettine di carne e melanzane, sono belle speziate e saporite. Io le accompagno sempre a una salsa di pomodoro e le trovo deliziose da mangiare come aperitivo insieme a un bel cocktail. Se invece ne cucinate di più, potete anche mangiarle come piatto unico, magari accompagnate da un contorno di verdura

INGREDIENTI per 4-6 persone
– 1 fetta di pane
– latte qb
– 500 gr di carne trita di vitello
– 2 tuorli
– 1 melanzana
– sale
– prezzemolo qb
– curry qb
– polpa di pomodoro qb
– 2 spicchi d’aglio
– peperoncino qb
– semola qb
– olio

Procedimento:
Tagliare a metà la melanzana e incidere la polpa a griglia con un coltellino. Irrorarle di olio e appoggiarla con il taglio in basso su una teglia coperta di carta da forno e infornare a 180° per 25-30’ . Preparare il sugo di pomodoro scaldando in un pentolino la polpa di pomodoro con l’aglio e il peperoncino.
Ammollare nel latte una fetta di pancarré, spolpare la melanzana e fare un battuto fine con la polpa; raccoglierla in una ciotola e amalgamarla con la carne, i tuorli, il pane strizzato. Completare con un ciuffetto di prezzemolo, una spolverata di curry, sale.
Formare delle polpettine, lavorando su un piano infarinato con la semola. Rosolarle in una padella oliata a fuoco vivo per 3’-4’ finché prendono un bel colore abbrustolito.
. Servire le polpettine di melanzane, con la salsa di pomodoro.

Proudly powered by WordPress