Tag: latte

Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 16 dicembre 2022

Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Iniziamo a cucinare a È Sempre Mezzogiorno del 16 dicembre 2022 con Daniele Persegani.

Anolini in brodo di Daniele Persegani

INGREDIENTI

per la pasta:

per il ripieno:

  • 100 g di formaggio stagionato stravecchio
  • 100 g di formaggio stagionato 24 mesi
  • 100 g di formaggio stagionato 12 mesi
  • 100 g di pangrattato
  • 2 uova
  • noce moscata
  • brodo

per il brodo:

  • 1/2 gallina
  • 1 pezzo di biancostato di manzo
  • 1 pezzo di costina di maiale
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 chiodo di garofano
  • burro
  • sale

PREPARAZIONE

  • Preparare il brodo: mettere in padella una cipolla tagliata a metà a rosolare;
  • Mettere in acqua fredda la gallina, biancostato, sedano, carota, la cipolla abbrustolino con il chiodo di garofano;
  • Il sale metterlo alla fine e durante la cottura eliminare la schiuma;
  • Ci vorrà qualche ora!
  • Mettere il pangrattato nella scodella con il brodo caldo (un mestolo e un po’), noce moscata e lavorare;
  • Aggiungere i tre tipi di formaggio e le uova;
  • Far riposare il ripieno in una scodella;
  • Preparare il panetto di pasta fresca con farina e uova e farlo riposare;
  • Tirare la pasta e adagiare un po’ di ripieno sopra;
  • Coprire con l’altra parte di pasta sopra e tirare bene via l’aria;
  • Con uno stampino ottenere la formina corretta;
  • Chiudere gli anolini e cuocere in brodo la pasta;
  • Servire in zuppiera e poi aggiungere burro e formaggio grattugiato;

Candy Cane di Natalia Cattelani

INGREDIENTI

per la pasta sfoglia furba:

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • sale
  • 100 ml di acqua

per la farcitura:

  • 350 g di confettura rossa a piacere
  • 1 cucchiaino di amido di mais

per decorare:

  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero
  • zucchero a granella
  • 20 ciliegie candite

PREPARAZIONE

  • tagliare il burro a dadini e metterlo per mezz’ora in freezer;
  • Aggiungere nel mixer il burro con la farina;
  • Aggiungere un po’ di acqua e frullare un altro po’;
  • Dare la forma alla pasta un po’ granuloso e ricavare un rettangolo aiutandosi con il mattarello;
  • Arrotolare la pasta e dare dei colpetti con il matarello;
  • Spolverare con la farina e poi stendere nuovamente;
  • Arrotolare e si può anche mettere a riposare in freezer o mezz’ora in frigo per raffreddare;
  • Stendere di nuovo la pasta e spolverare con la farina;
  • Con un coltello ottenere dei triangoli per il Candy cane;
  • Sistemare su un foglio di carta da forno i triangoli, facendo attenzione a far andare una parte sull’altro triangolo;
  • Unire all’amido un po’ di confettura e mescolare;
  • Farcire con una striscia di confettura;
  • Piegare le punte verso la base e spennellare con l’uovo sbattuto;
  • aggiungere un po’ di zucchero e ciliegina;
  • Piegare e cuocere in forno a 180°C per 30;

Colazione di Babbo Natale di Fulvio Marino

INGREDIENTI

per l’impasto:

  • 1 kg di farina 0 forte
  • 280 g di uova
  • 150 ml di acqua
  • 150 ml di latte
  • 180 g di zucchero
  • 20 g di lievito di birra
  • 100 g di burro
  • 20 g di sale
  • 30 g di cardamomo

per il ripieno:

  • burro
  • cannella
  • farina di mandorle
  • caffé solubile
  • zucchero

PREPARAZIONE

  • Impastare nella scodella la farina con le uova e l’acqua;
  • Unire lo zucchero con il latte e impastare pian piano con le mani;
  • Far assorbire in 10 minuti il latte;
  • Unire anche il sale e farlo assorbire;
  • Unire anche il burro a fiocchetti facendo assorbire lentamente;
  • Aggiungere i semi di cardamomo e impastare;
  • Far riposare l’impasto in frigo per 8 ore;
  • Stendere la pasta a mano e stendere con il mattarello;
  • Ammorbidire il burro e spennellare sulla pasta;
  • spolverare con un po’ di caffé, cannella, mandorle in farina e zucchero;
  • Arrotolare ben stretta la pasta;
  • Tagliare la prima parte e poi ottenere dei tocchetti di pasta da 5 cm triangolari e schiacciare un po’ sulla teglia;
  • Far lievitare per 1 ora e 20 minuti;
  • Cuocere in forno a 180°C per 14 minuti;

Polpettone in crosta di patate di Antonio Paolino

INGREDIENTI

Per il polpettone:

  • 300 g di carne di suino
  • 300 g di carne di vitello
  • 120 g di formaggio grattugiato
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • un ciuffo di prezzemolo tritato
  • un rametto di timo
  • 2 carote gialle grandi
  • 8 carote arancioni piccole
  • 50 g di burro
  • sale e pepe

per la copertura:

  • 800 g di patate lesse
  • 2 tuorli
  • 70 g di burro morbido
  • un cucchiaio di fecola di patate
  • 2 cucchiai di purea di rapa rossa
  • noce moscata
  • sale e pepe

per la salsa al formaggio:

  • 200 g di panna
  • 120 g di formaggio grattugiato

PREPARAZIONE

  • In scodella mettere la carne macinata con uova, formaggio grattugiato, pangrattato, prezzemolo tritato e burro;
  • Condire con pepe e sale;
  • Impastare il tutto per amalgamare e fare delle polpette grandi (6);
  • Sbianchire le carote in acqua bollente e leggermente salata per 6-7 minuti;
  • Fare dei mini polpettoni mettendo al suo interno le carotine e la carota gialla;
  • Scaldare il forno e impostare a 160°C per 25 minuti;
  • Sbollentare le patate e sbucciarle;
  • Frullarle con il burro, tuorli, fecola di patate e noce moscata;
  • Condire con sale e pepe;
  • Dividere in due parti e colorare uno con la rapa rossa in purea;
  • Mettere nei due sac-a-poche il composto;
  • In un tegame mettere a scaldare la panna e poi aggiungere il formaggio grattugiato;
  • Adagiare a strisce su polpettone la crema omogenea sul polpettone;
  • Passare in forno a 180°C per 10-15 minuti;
  • Servire con la salsa;

Risotto arancia, cavolo nero e taleggio di Sergio Barzetti

INGREDIENTI

  • 300 g di carnaroli
  • 2 arance
  • 2 mazzi di cavolo nero
  • brodo vegetale
  • 1 pera martin sec
  • 150 g di taleggio
  • 1 scalogno
  • foglie di alloro
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Tostare il riso con lo scalogno e quando è tostato aggiungere il succo di arancia;
  • Proseguire la cottura con il brodo;
  • Grattugiare pera la martin sec e mettere la pera e il succo a metà cottura;
  • Proseguire così fino a fine cottura;
  • Tagliare la buccia dell’arancia e poi scottarla per 2 volte in acqua bollente;
  • Pulire il cavolo nero e pulirlo sfilando;
  • Metterlo su un piatto unto e passare per 1 minuto al microonde alla massima potenza;
  • Impiattare il risotto con l’aggiunta delle foglie di cavolo essiccate e la buccia di arancia grattugiata;



Le ricette di È sempre mezzogiorno del 5 dicembre 2022

Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Inizia la nuova puntata a È Sempre Mezzogiorno del 5 dicembre 2022 con Daniele Persegani. Scopriamo il piatto del giorno!

Profiterole salato di Daniele Persegani

INGREDIENTI

per la pâté a choux:

  • 250 ml di acqua
  • 120 g di burro
  • 130 g di farina
  • 5 uova

Per la farcia:

  • 800 g di panna fresca
  • 300 g di mascarpone
  • 1 rametto di basilico fresco
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 150 g di culatello + 4 fette per decorare

Per la copertura:

  • 250 ml di panna
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 2 tuorli
  • 50 g di granella di nocciole tostate
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Mettere a scaldare l’acqua con il burro e non appena sciolto, versare la farina tutta insieme;
  • Mescolare e ottenere la pasta che si stacca dalle pareti;
  • Lavorare la pasta nella planetaria, intiepidendo leggermente, e poi unire un uovo per volta;
  • Mettere la pasta in un sacco da pasticcere e poi realizzare sulla teglia con carta da forno i bignè;
  • Cuocere a 180°C per 30 minuti e gli ultimi 5 minuti alzare di dieci gradi la temperatura e lasciare leggermente aperta la porta del forno per la fuoriuscita del vapore;
  • Preparare la crema di farcitura e poi fare un buco sul fondo per inserire il composto con un sac-a-poche;
  • Far riposare in frigo e poi dopo iniziare a montare il “dolce” salato, aiutandosi con un po’ di crema per fissare;
  • Scaldare della panna in un pentolino e poi unire i rossi dell’uovo;
  • Mescolare il composto e poi versare il composto sopra ai bignè;
  • Aggiungere anche le rose di culatello;

Panuzzi di San Nicola di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • 60 g di burro
  • 60 g di zucchero
  • 10 g di lievito di birra
  • 280 g di latte
  • 10 g di sale
  • 2 cucchiai di semi di finocchio
  • uovo per spennellare

PREPARAZIONE

  • Mettere nella scodella la farina 0, lievito di birra e zucchero con il latte un po’ per volta;
  • Impastare sempre con il cucchiaio e quando è abbastanza formato aggiungere il sale e l’ultima parte del latte;
  • Continuare a impastare e poi aggiungere a fiocchetti il burro e farlo assorbire;
  • Far riposare per 1 ora in frigo;
  • Aggiungere un po’ di semi di finocchio dopo 10 minuti dall’uscita dal frigo;
  • A questo punto far lievitare per 1 ora ancora coperto;
  • A questo punto si può lavorare sul tavolo l’impasto;
  • Ottenere dei panetti a gruppi di tre da 30-40 grammi l’una e ripiegare su sé stessa la pallina;
  • Far lievitare per un’ora e mezza a temperatura ambiente;
  • Spennellare con l’uovo sbattuto e cuocere in forno a 200°C per 20 minuti;

Cannelloni fiorentini al cavolo nero di Federico Fusca

INGREDIENTI

Per i cannelloni:

  • 250 g di farina 00
  • 500 ml di latte
  • 3 uova
  • sale

Per la farcia:

  • 2 mazzi di cavolo nero
  • 4 salsicce
  • 600 g di ricotta
  • sale e pepe

Per la besciamella

  • 2 l di latte
  • 100 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • noce moscata
  • sale e pepe

Per ultimare

  • 400 g di formaggio grattugiato
  • burro

PREPARAZIONE

  • Pulire le foglie tirare per lungo;
  • Sbollentare le foglie in acqua bollente e salata per qualche minuto fino a farlo appassire;
  • In una scodella mettere le uova e farina;
  • Mescolare il composto e poi aggiungere anche il latte fino a ottenere la giusta consistenza;
  • Mettere a raffreddare il cavolo con acqua e ghiaccio in una scodella;
  • Strizzare le foglie del cavolo e tritarlo finemente e metterlo in una scodella con la salsiccia rosolato e sgranata;
  • Aggiungere anche la ricotta, formaggio grattugiato e noce moscata;
  • Mettere il composto in un sac-a-poche oppure dosate con un cucchiaio;
  • Preparare anche la besciamella e tenerla da parte;
  • Farcire le crespelle e poi creare i cannelloni;
  • Mettere nella teglia la besciamella e adagiare i cannelloni;
  • Versare sopra la besciamella, il formaggio grattugiato e burro a fiocchi;
  • Cuocere per 20 minuti a 180°C;

Filetto “Uè Uè Wellington” di Mauro e Mattia Improta

INGREDIENTI

Per il filetto:

  • 1 kg di filetto di manzo
  • 300 g di pasta sfoglia
  • 8 fette di prosciutto crudo
  • 200 g di funghi champignon
  • 50 g di funghi secchi
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 30 g di senape

Per il contorno

  • 1 cespo di broccoli
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • sale e pepe
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Pulire i broccoli e sbollentarli in acqua bollente e salata;
  • Ripassarli in padella con olio, aglio e peperoncino a bassa temperatura;
  • Mettere a rosolare la carne condita in un tegame;
  • Tagliare grossolanamente i funghi champignon e metterli nel mixer con quelli secchi, olio e sale;
  • Passare anche in padella i funghi trifolati;
  • Far riposare la carne cotta e poi spennellarla con la senape;
  • Stendere la pasta sfoglia per ricoprire il filetto;
  • Sulla pellicola trasparente mettere il prosciutto crudo su cui adagiare il filetto;
  • Aggiungere anche i funghi sia sul prosciutto sia sopra alla care;
  • Avvolgere con l’aiuto della pellicola trasparente la carne spennellata;
  • Avvolgere la sfoglia intorno alla carne;
  • Spennellare con l’uovo;
  • Cuocere a 200°C per 35 minuti ventilato;
  • Servire il filetto con i broccoli;

Paglia e fieno al ragù di prosciutto e carciofi di Chloe Facchini

INGREDIENTI

Per l’impasto giallo:

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova

Per l’impasto verde:

  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • 50 g di spinaci lessi

Per il ragù:

  • 400 g di prosciutto crudo
  • 3 carciofi
  • 300 g di passata di pomodoro;
  • 100 g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 2 cipolle
  • 2 foglie di salvia
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Frullare uova e spinaci a immersione;
  • Preparare la pasta fresca in planetaria con questo composto e la farina;
  • Impastare ottenere il panetto verde;
  • Impastare la farina e le tre uova per fare la pasta bianca;
  • Far riposare i due panetti per almeno 10-15 minuti a temperatura ambiente;
  • Tirare la pasta e ottenere la pasta da cuocere in acqua bollente e salata;
  • Tagliare i gambuccio sottile, sbollentarlo per 1 minuto e poi metterlo in padella con un goccio di olio evo e cipolla;
  • Pulire e tagliare i carciofi e unirli in padella;
  • Condire con sale, pepe e salvia;
  • Aggiungere anche la salsa di pomodoro;
  • Scolare la pasta e condirla con il sughetto;
  • Aggiungere un po’ di burro nel sughetto e poi condirci dentro la pasta;



La sofficissima torta al cocco con crema Bicerin

Quando faccio torte i cui ingredienti vengono dosati con il bicchiere mi rendo conto che nessuno può dire che è difficile fare una buona tortina e nessuno può dire che si sporcano troppe cose e che è meglio comprarla pronta.

Dolce semplicissimo,sofficissimo,facilissimo. Basta per farlo?

 

 

 

Ingredienti:

2 bicchieri di carta di farina 00

2 bicchieri di carta di farina di cocco Life

2 bicchieri di carta di zucchero

1 bicchiere di carta di latte

1 bicchiere di carta di olio di semi

4 uova

1 bustina di lievito per torte

qualche goccina di aroma vaniglia Flavourart

Inoltre:

uno sbattitore elettrico

un vassoio tondo oro I Cook Cake

crema da spalmare Bicerin della Peyrano

farina di cocco per la decorazione

burro e farina per lo tortiera

 

Montare,con uno sbattitore elettrico,le uova con lo zucchero fino a farle diventare ben spumose.

Unire,pian piano, la farina di cocco e la farina 00 (setacciata) alternandole all’olio ed al latte. In ultimo aggiungere l’aroma mandorla e la bustina di lievito (setacciata).

Versare in tortiera imburrata ed infarinata e cuocere in forno a 175° (ho usato il ventilato) per 40 minuti.

Sfornare e,mentre è ancora calda,cospargerla di crema spalmabile.

Per la decorazione ho voluto usare qualcosa (non mi viene il nome) che ho comprato all’ikea.

Ho appoggiato delicatamente questo qualcosa (hihihihihihi…)sopra la torta ed ho cosparso di farina di cocco.

Sollevando il “ qualcosa” mi sono venuti tanti pois di bianco cocco.

 

 

Proudly powered by WordPress