Tag: olio

Strudel di Cipolle alla Fiammetta

Questa ricetta cucinata da Fiammetta Cicogna in compagnia di Benedetta sembra un normale strudel, in realtà non è un dolce, bensì una sorta di quiche alle cipolle che davvero merita essere sperimentata per chi è amante del genere.

Puntata I Menu di Benedetta: 28 settembre 2012 (Menu Sembra ma non è[1])
Tempo preparazione e cottura: 80 min ca.

Ingredienti Strudel di Cipolle alla Fiammetta per 4 persone:

  • 3 cipolle
  • 3 acciughe
  • olio
  • acqua qb
  • pinoli qb
  • olive taggiasche qb
  • uvetta qb
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 tuorlo
  • latte qb

Procedimento ricetta Strudel di Cipolle alla Fiammetta di Benedetta Parodi

  1. Stemperare le acciughe in padella con un po’ d’olio
  2. Unire le cipolle affettate e farle stufare aggiungendo dell’acqua e salare.
  3. Tostare in un’altra padella i pinoli.
  4. Unire alle cipolle le olive tritate al coltello e l’uvetta.
  5. Una volta ben stufate le cipolle, togliere dal fuoco e unire anche i pinoli.
  6. Stendere la pasta sfoglia e farcirla con il ripieno alle cipolle, poi richiuderla arrotolandola e sigillando bene i bordi.
  7. Spennellare la superficie con il tuorlo diluito con un goccio di latte.
  8. Bucherellare la parte superiore dello strudel con uno stecchino.
  9. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.

References

  1. ^ Menu Sembra ma non è

Torta di mele FAQ | Ricettepercucinare.com

torta di mele FAQ - My Italian Recipes


torta di mele FAQ - My Italian Recipes

Torta di mele FAQ risposte alle domande più frequenti (FAQ)

La torta di mele è un classico intramontabile della pasticceria, amata da grandi e piccini per la sua semplicità, il suo profumo avvolgente e il suo sapore confortante. Tuttavia, anche se sembra un dolce facile da preparare, possono sorgere diverse domande e curiosità intorno a questo delizioso dessert. In questa guida, esploreremo le domande più comuni sulla torta di mele, offrendo risposte esaustive per aiutarti a diventare un vero maestro nella sua preparazione.

Quali sono gli ingredienti fondamentali per preparare una torta di mele?

Gli ingredienti base per la preparazione di una torta di mele includono mele (preferibilmente di una varietà adatta alla cottura, come le mele Granny Smith o le mele Fuji), farina, zucchero, burro o olio, uova, lievito in polvere, cannella (opzionale) e succo di limone.

Quale tipo di mela è migliore per la torta di mele?

Le mele ideali per la torta di mele sono quelle che mantengono la loro forma durante la cottura e hanno un equilibrio di dolcezza e acidità. Le varietà consigliate includono le mele Granny Smith, le mele Fuji, le mele Gala o le mele Honeycrisp.

Posso utilizzare mele già sbucciate e tagliate per la mia torta?

Certamente! Se desideri risparmiare tempo, puoi utilizzare mele già sbucciate e tagliate, facilmente reperibili nei supermercati. Assicurati solo di controllare che siano fresche e di buona qualità.

Posso sostituire il burro con l’olio nella ricetta della torta di mele?

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

Sì, puoi sostituire il burro con l’olio nella ricetta della torta di mele. L’olio renderà la torta più umida e leggera rispetto al burro. Assicurati di utilizzare un olio dal sapore neutro, come l’olio di semi di girasole o di mais.

Come posso evitare che le mele si ossidino mentre preparo la torta?

Per evitare che le mele si ossidino mentre prepari la torta, puoi spruzzarle con succo di limone dopo averle tagliate. Il succo di limone aiuta a preservare il colore e il sapore delle mele.

La torta di mele può essere conservata fuori dal frigorifero?

Sì, puoi conservare la torta di mele a temperatura ambiente per uno o due giorni, coprendola con un foglio di pellicola trasparente o mettendola in un contenitore ermetico. Tuttavia, se desideri conservarla più a lungo, è consigliabile riporla in frigorifero.

Posso congelare la torta di mele?

Sì, puoi congelare la torta di mele. Assicurati di avvolgerla saldamente con della pellicola trasparente o di conservarla in un contenitore ermetico prima di metterla nel freezer. Puoi conservarla in freezer per circa 2-3 mesi. Per scongelarla, lasciala a temperatura ambiente per qualche ora o riscalda singole porzioni nel forno a microonde.

Posso aggiungere altri ingredienti alla mia torta di mele?

Certamente! Puoi personalizzare la tua torta di mele aggiungendo ingredienti come noci tritate, uvetta, zenzero, o anche caramello o marmellata di albicocche per una dolcezza extra.

Come fare una torta di mele sofficissima?

Per ottenere una torta di mele sofficissima, ci sono alcuni accorgimenti da seguire:

  • Utilizza mele fresche e croccanti e tagliale a pezzetti uniformi.
  • Aggiungi un po’ di succo di limone alle mele tagliate per evitare che si ossidino e per dare un tocco di freschezza.
  • Aggiungi uno o due cucchiai di yogurt greco alla pastella per una consistenza più soffice.
  • Non mescolare troppo l’impasto per evitare di sviluppare troppo glutine, che potrebbe rendere la torta meno soffice.
  • Se hai tempo, lascia riposare l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti prima di cuocere la torta. Questo permetterà agli ingredienti di amalgamarsi meglio e renderà la torta più soffice.

Come fare la torta di mele senza uova?

Se vuoi preparare una torta di mele senza uova, puoi sostituire ciascuna uovo con una delle seguenti opzioni:

  • Utilizza 1/4 di tazza di yogurt greco o di yogurt di soia per ogni uovo richiesto nella ricetta.
  • Mescola 1 cucchiaio di semi di lino macinati con 3 cucchiai di acqua calda per ogni uovo e lascia riposare per qualche minuto fino a quando diventa gelatinoso.
  • Utilizza 1/4 di tazza di purè di mela o di banana per ogni uovo richiesto nella ricetta.

Come fare la torta di mele senza burro?

Per preparare una torta di mele senza burro, puoi sostituirlo con uno dei seguenti ingredienti:

  • Utilizza olio vegetale, come olio di girasole, olio di cocco o olio d’oliva extravergine, nello stesso quantitativo indicato per il burro nella ricetta.
  • Sostituisci il burro con la stessa quantità di purè di mele o di banana per ottenere una torta più umida e leggera.
  • Utilizza lo stesso quantitativo di panna acida o yogurt greco per ottenere una consistenza cremosa senza l’uso di burro.

Come fare la torta di mele veloce?

Se desideri preparare una torta di mele in poco tempo, puoi seguire questi consigli:

  • Utilizza mele già sbucciate e tagliate per risparmiare tempo nella preparazione.
  • Utilizza un impasto semplice e veloce, come un impasto tipo plumcake, e aggiungi le mele tagliate direttamente nella pastella.
  • Usa una padella o una teglia a cerniera per cuocere la torta, poiché ridurrà il tempo di cottura rispetto alla cottura in forno tradizionale.
  • Se hai fretta, puoi utilizzare una miscela per torta di mele pronta, aggiungendo solo le mele e seguendo le istruzioni sulla confezione.



Pasta ai Broccoli Arriminati

In compagnia di un’amica siciliana, ottima cuoca, Benedetta Parodi ci consegna questa sera la ricetta di un primo tipico di questa terra: le penne ai broccoli “arriminati” (ovvero, mescolati nel tegame – in questo caso con pinoli, uvetta e acciughe). Si tratta di una pasta bianca davvero semplice da cucinare.

Puntata I Menu di Benedetta: 26 settembre 2012 (Menu Primi Giorni d’Autunno[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min ca.

Ingredienti Pasta ai Broccoli Arriminati per 4 persone:

  • 250 gr di penne
  • 1 cavolfiore
  • pangrattato qb
  • olio
  • 1 cipolla
  • 2-3 acciughe
  • uva sultanina qb
  • pinoli qb
  • 1 bustina di zafferano
  • acqua di cottura qb
  • concentrato di pomodoro qb
  • burro e parmigiano qb
  • pepe

Procedimento ricetta Penne ai Broccoli Arriminati di Benedetta Parodi

  1. Lessare i cavolfiori in acqua bollente, poi scolarli e nella stessa acqua mettere a cuocere la pasta.
  2. Tostare il pangrattato in una padella.
  3. In un’altra padella rosolare la cipolla tritata in olio, poi unire le acciughe e farle sciogliere.
  4. Unire anche uvetta, pinoli e cavolfiori al soffritto.
  5. Aggiungere anche lo zafferano stemperato in un goccio di acqua di cottura e il concentrato di pomodoro.
  6. Schiacciare leggermente i cavolfiori in padella.
  7. Scolare la pasta e ripassarla nel sugo ai cavolfiori.
  8. Mantecare con burro e parmigiano e unire il pangrattato. Completare con una macinata di pepe.

References

  1. ^ Menu Primi Giorni d’Autunno

Proudly powered by WordPress