Tag: piatti

La ricetta del risotto con pomodori secchi

Pubblicato da Ilaria Scremin[1] alle giovedì, 15 novembre 2012 e classificato in I primi piatti[2], L’Angolo dello Chef[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Ecco a voi un piatto di una semplicità disarmante, preparato con pochissimi ingredienti presenti in dispensa ma capace di dare grandi soddisfazioni al palato! Si tratta di un risotto a base di pomodori secchi reso ancor più sfizioso da un tocco di concentrato di pomodoro. Insomma pochissimi ingredienti per un piatto dal sapore al top!

brodo,burro,concentrato di pomodoro,grana,pomodori secchi,riso,sale,scalogno[5][6][7][8][9][10][11][12]

References

  1. ^ Ilaria Scremin (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in I primi piatti (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in L’Angolo dello Chef (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ brodo (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ burro (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ concentrato di pomodoro (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ grana (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ pomodori secchi (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ riso (www.imenùdibenedetta.com)
  11. ^ sale (www.imenùdibenedetta.com)
  12. ^ scalogno (www.imenùdibenedetta.com)

Le cheesecake del momento da copiare

Ricettepercucinare.com


torte di compleanno - Ricettepercucinare.cim

Il cheesecake o la cheesecake è un dolce tipicamente anglosassone che ha preso ampiamente piede ed è molto gradito anche nel nostro paese. Complici di questo gradimento la bontà degli ingredienti, la cremosità intrinseca di questo tipo di dolce (a prescindere che sia una cheesecake con Philadelphia, con panna, con mascarpone, con ricotta), la base croccante e il topping sempre diverso e fantasioso.

La cheesecake fredda è peraltro un’ottima soluzione per l’estate, quando il forno rimane spento e non si ha voglia di preparare torte lievitate. Una cheesecake tradizionale è la New York cheesecake, un grande classico amato praticamente in tutto il mondo. Chi ama la frutta non potrà dire di no alla cheesecake al limone, alla cheesecake alle fragole e alla cheesecake ai frutti di bosco, due grandi classici che accontentano chi non gradisce “i dolci troppo dolci”.

Ma quali sono le cheesecake del momento, quelle che tutti copiano e vogliono provare a fare in casa? Scopriamole assieme.

La ricetta base della cheesecake

Nei paragrafi successivi proponiamo alcune idee di cheesecake con spiegazioni brevi della loro esecuzione. Prima di tutto però vi diamo un breve consiglio. C’è una “base” standard a partire dalla quale potete realizzare qualunque cheesecake. Tenetela a mente e procedete poi aggiungendo aromi e ingredienti per dare carattere al vostro dolce.

Per la base:

  • 200 gr di biscotti secchi
  • 50 gr di burro

Per la crema

  • 250 gr di ricotta vaccina
  • 200 gr di mascarpone
  • 200 ml di panna montata per dolci

Potete poi aggiungere l’aroma di vaniglia, cambiare la ricotta con la ricotta di pecora o il Philadelphia, e via dicendo. Detto questo vediamo alcune varianti del cheesecake molto in voga.

Le cheesecake del momento

Cheesecake zebrata

La cheesecake zebrata è una cugina alla lontana di quella che una volta si chiamava torta marmorizzata. La torta marmorizzata era un dolce lievitato nel quale l’impasto era suddiviso in due metà: in una metà si metteva il cacao, l’altra metà rimaneva “bianca”, poi si versava il tutto a cucchiaiate nella tortiera e si infornava. Nella cheesecake zebrata accade lo stesso. Si fa una semplice cheesecake bianca, mescolando se graditi ricotta, mascarpone e panna (100 ml, 250 ml e 200 ml rispettivamente), poi si divide questa crema a metà e in una metà solamente di aggiunge il cacao (sono sufficienti 2 cucchiai di cacao amaro. A questo punto si comincia a versare l’impasto nella tortiera a cucchiaiate alternando i due impasti e facendo colare le cucchiaiate sempre al centro, cosicchè l’impasto si allarghi mano a mano mantenendo un disegno a cerchi, che alla fine darà il caratteristico aspetto zebrato. Se non dovesse venire perfetto non vi preoccupate, anche un semplice e fantasioso aspetto marmorizzato sarà ugualmente bellissimo. La cheesecake marmorizzata incanterà ugualmente i vostri ospiti!

Cheesecake all’arancia

La cheesecake all’arancia è deliziosamente fresca e leggera. Per quanto riguarda questa cheesecake, il consiglio è quello di provare ad introdurre nella crema la ricotta di pecora, che si sposa molto bene con il sapore dell’arancia. Quanto ai biscotti, sono molto indicati i biscotti digestive.

cheesecake arancia - Ricettepercucinare.com

Cheesecake al pistacchio

Il cheesecake al pistacchio è un’altra idea che va molto di moda. Per questa cheesecake la base sarà con biscotti al cacao invece che con i tradizionali biscotti “bianchi” secchi. Per la crema invece dovete reperire una buona crema di pistacchi da mescolare a panna e mascarpone, mentre per la decorazione l’ideale è avere dei pistacchi freschi. Se non li trovate va bene della panna. L’esito è molto gradevole e sicuramente l’aspetto estetico di questa torta è di grande effetto.

cheesecake al pistacchio - Ricettepercucinare.com

Cheesecake alla nutella

La cheesecake alla Nutella non ha bisogno di grandi presentazioni a dire il vero. Ma è sempre una hit del momento in qualunque momento. Il vantaggio rispetto alla crostata alla nutella è che la cheesecake alla nutella va decorata con la nutella a freddo e dunque se temete che la nutella si secchi in forno – come spesso accade alla crostata – in questo caso non correrete il rischio!

cheesecake alla nutella - Ricettepercucinare.com

Cheesecake ai frutti di bosco

La cheesecake ai frutti di bosco si commenta da sola solamente guardando l’immagine qui sotto. E’ un dolce che incontra i gusti di tutti, riccamente farcito, cremoso al punto giusto, dolce e fresco al tempo stesso. Potete anche prepararlo con i frutti di bosco surgelati.

torte di compleanno - Ricettepercucinare.cim

Cheesecake al torrone e cheesecake al caramello salato

Ecco due idee davvero strepitose da proporre soprattutto durante la stagione invernale. Per fare la cheesecake al torrone, dovrete tritare grossolanamente una stecca di torrone. Ne avanzano sempre a Natale! Dopodichè dovrete preparare la consueta base e nella crema (con mascarpone, panna e ricotta o philadelphia) aggiungerete qualche pezzettino di torrone. Il resto vi servirà per guarnire la superficie del dolce, assieme a un caramello che preparerete a parte.

Per quanto riguarda invece la cheesecake al caramello salato, questa è davvero da provare. Preparate la base del cheesecake con biscotti digestive. Poi la crema, con formaggio fresco, panna liquida, vaniglia, due cucchiai di amido di mais, un uovo e zucchero. Infine sul top della torta dovrete fare un caramello ed aggiungere sia anacardi che fiocchi di sale. E’ una cheesecake che va in forno e si decora successivamente.



Menu Afrodisiaco

Stasera puntata speciale per i menu di Benedetta, dedicata alla preparazione di alcuni piatti afrodisiaci ideali per una cena a due.

Ospite di questa puntata Valeria Marina, che propone una sua ricetta per il primo.

il Menù di Benedetta del 12 novembre 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: CAPESANTE IN CROSTA
Primo: FARFALLE ALLA GHIOTTONA AFRODISIACA
Secondo: ASTICE GRATINATO
Dolce: FUSO PER TE[1][2][3][4]

References

  1. ^ CAPESANTE IN CROSTA
  2. ^ FARFALLE ALLA GHIOTTONA AFRODISIACA
  3. ^ ASTICE GRATINATO
  4. ^ FUSO PER TE

Proudly powered by WordPress