Tag: ottobre

Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 28 ottobre 2022

Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Halloween è alle porte e per questo appuntamento di È Sempre Mezzogiorno del 28 ottobre 2022, Antonella Clerici con i cuochi ci presentano tante soluzioni gustose e spaventose!

Torta rustica salata di Federico Fusca

INGREDIENTI

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 350 g di zucca
  • 500 g di funghi champignon
  • 2 spicchi d’aglio
  • 300 g di taleggio
  • 1 tuorlo
  • 1 scalogno
  • nepitella
  • olio evo

Per completare:

PREPARAZIONE

  • Tagliare i funghi champignon e metterli a cuocere in padella con un goccio di olio extravergine di oliva, uno spicchio d’aglio, nepitella di bosco e sale;
  • Tagliare e pulire la zucca;
  • Mettere ad appassire la zucca con lo scalogno;
  • Salare e pepare la zucca;
  • Disporre in una teglia a forno la pasta sfoglia;
  • Sistemare nella tortiera la farcitura di zucca, funghi e taleggio;
  • Proseguire unendo nuovamente altri funghi e fino a terminare gli ingredienti;
  • Coprire con l’altra sfoglia;
  • Dopo aver spennellato con l’uovo e coperto con semi di sesamo, cuocere a 180°C per 30 minuti;
  • Mettere in un sac-a-poche le patate schiacciate a mo’ di purea per creare il fantasma e decorare aggiungendo dei capperi (che servono da occhi del fantasma);

Bolani di Fulvio Marino

Facciamo un salto in Medio Oriente con Fulvio a È Sempre Mezzogiorno!

INGREDIENTI

per l’impasto:

  • 250 g di farina 0
  • 3 g di lievito di birra
  • 120 g di acqua
  • 20 ml di olio
  • 4 g di sale

per il ripieno:

  • zucca lessa o cotta all forno
  • aglio
  • olio
  • coriandolo

PREPARAZIONE

  • In una scodella mettere la farina, il lievito sbriciolato e la maggior parte dell’acqua;
  • Mescolare il composto e aggiungere sale e acqua avanzata;
  • Lavorare fino a quando si otterrà un panetto omogeneo e poi aggiungere l’olio e lavorare ancora fino al completo assorbimento;
  • Coprire e far lievitare per 1 ora a temperatura ambiente;
  • Dividere in palline da 90 grammi circa cadauna e poi fare le pieghe su loro stessi, lasciandole;
  • Mettere le palline sul pian odi lavoro e far lievitare per 40 minuti;
  • Cuocere la zucca in forno e poi renderla in purea e condirla con aglio, olio, sale, pepe e semi di coriandolo;
  • Stendere ogni pallina sottilissima e poi aggiungere un po’ di zucca e chiudere a mezzaluna;
  • Sigillare per bene i bordi come se fosse un calzone;
  • Cuocere in forno a 200°C per 10 minuti oppure farli dorare in padella;

Dolcetto o scherzetto? di Alice Balossi

INGREDIENTI

Per i lecca-lecca:

  • 200 g di zucchero
  • 75 g di miele d’acacia
  • 2 cucchiai di acqua
  • 15 gocce di olio essenziale di arancia

PREPARAZIONE

  • Mettere in un pentolino lo zucchero e il miele;
  • aggiungere anche i cucchiai di acqua e mescolare per far amalgamare gli ingredienti;
  • Lasciar andare e far arrivare a 150°C;
  • Una volta spento il fuoco e fatte scomparire le bolle, aggiungere l’olio essenziale di arancia;
  • Versare negli stampini con gli stecchini da lecca-lecca;
  • Far riposare a temperatura ambiente per 1 ora;

Dolcetti pelosi di Natalia Cattelani

INGREDIENTI

  • 250 g di cioccolato fondente
  • 100 g di bastoncini di crusca
  • 20 g di granella di nocciole
  • confettino tondi colorati
  • 50 g di pasta di zucchero bianca

PREPARAZIONE

  • Sciogliere il cioccolato fondente (150 g) e portarlo a 50°C;
  • Aggiungere l’altro cioccolato che abbassa la temperatura;
  • Mescolare il composto portando a 28°C (si addensa) e riportarlo sul fuoco portando a 32°C;
  • Aiutandosi con il batticarne, schiacciare le nocciole;
  • Unirle al cioccolato coni bastoncini di crusca;
  • Adagiare su una teglia dei mucchietti di composto;
  • Far asciugare e aggiungere degli occhietti, aiutandosi con della pasta di zucchero e caramelline ;

Trofie di castagne al battuto di prezzemolo di Ivano Ricchebono

INGREDIENTI

Per le trofie:

  • 150 g di farina di castagne
  • 250 g di farina 00
  • 200 ml di acqua

Per il condimento:

  • 1 mazzo di prezzemolo
  • 300 g di formaggio grattugiato
  • 200 g di castagne bollite
  • 50 g di burro
  • 100 g di crescenza
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Preparare la pasta fresca e far riposare il panetto;
  • Nel mortaio mettere a pestare l’aglio e le foglie di prezzemolo;
  • Aggiungere anche il formaggio grattugiato e mescolare con olio evo;
  • Mettere in padella il burro con le castagne pulite e tagliate a metà;
  • Cuocere in acqua bollente e salata le trofie e poi condire con il battuto di prezzemolo unito a un goccio d’acqua di cottura;
  • Aggiungere un po’ di crescenza a fiocchi sulle trofie;

Torta tricolore di Sal De Riso

INGREDIENTI

  • 2 dischi di pan di Spagna al pistacchio
  • bagna alla vaniglia

per la gelatina di lamponi:

  • 250 g di lamponi
  • 75 g di zucchero
  • 7 g di gelatina
  • 28 ml di acqua

Per la bavarese alla vaniglia:

  • 125 ml di panna
  • 125 ml di latte
  • 200 g di crema pasticcera
  • 7 g di gelatina
  • 28 ml di acqua
  • 25 g di zucchero
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 250 g di panna semi montata
  • 25 g di zucchero

per le glasse:

  • 125 g di acqua
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di destrosio
  • 50 g di glucosio
  • 100 g di latte condensato

PREPARAZIONE

  • Bollire latte e panna e poi aggiungere lo zucchero e vaniglia;
  • Unire la gelatina già sciolta per legare;
  • Versare il composto sulla crema pasticcera;
  • Raffreddare portando a 28°C;
  • Adagiare in un disco il pan di Spagna al pistacchio;
  • Mischiare la purea di lamponi con lo zucchero e scaldarla leggermente;
  • Spegnere e poi unire la gelatina sciolta in acqua;
  • Preparare in un altro pentolino la glassa, portando a bollore zucchero, destrosio, glucosio, latte condensato, gelatina a 103°C;
  • Spegnere il fuoco e poi portare a 60°C;
  • Unire la gelatina neutra, il burro di cacao e il cioccolato bianco fuso;
  • Quando avrà raggiunto i 30°C, si potrà usarla;
  • Sul disco di pan di Spagna messo in uno stampo mettere la gelatina ai lamponi;
  • Aggiungere l’altro disco e poi bagnare con la bagna;
  • Congelare il tutto;
  • Aggiungere all’interno di uno stampo lo strato di bavarese e congelare di nuovo;
  • Sformare la torta e colare da congelata la glassa bianca;
  • Colorare l’avanzo con il colorante verde e un’altra parte di rosso e decorare piacere la torta;

Queste sono tutte le ricette di è Sempre Mezzogiorno della giornata di oggi. Se hai perso le ricette delle puntate precedenti di È Sempre Mezzogiorno, le trovi sul nostro portale!



Menu Toscano – 1 ottobre 2012

Stasera torniamo con Benedetta nella meravigliosa Toscana, terra di meravigliosi paesaggi ma anche di ottima cucina che offre centinaia di piatti tipici.

Qui sotto riepiloghiamo le ricette cucinate in questa puntata, mentre per chi vuole suggeriamo di visitare anche altre ricette dal menu toscano della scorsa edizione a questa pagina[1].

il Menù di Benedetta del 01 ottobre 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: PANZANELLA
Primo: PAPPARDELLE AL CINGHIALE
Secondo: POLLO ALL’ENRICA CON FAGIOLI ALL’UCCELLETTO
Dolce: CANTUCCI[2][3][4][5]

References

  1. ^ a questa pagina
  2. ^ PANZANELLA
  3. ^ PAPPARDELLE AL CINGHIALE
  4. ^ POLLO ALL’ENRICA CON FAGIOLI ALL’UCCELLETTO
  5. ^ CANTUCCI

Panzanella

Il clima non è ancora troppo freddo perciò possiamo continuare a permetterci qualche piatto fresco e leggero, come la Panzanella, piatto tipico toscano cucinato questa sera da Benedetta Parodi seguendo questa ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 1 ottobre 2012 (Menu Toscano[1])
Tempo preparazione e cottura:  15 min + 60 min ca.

Ingredienti Panzanella per 4 persone:

  • 2 cipolle rosse
  • acqua qb
  • aceto bianco qb
  • vino bianco qb
  • 1 cetriolo
  • pane qb
  • 1 pomodoro
  • sale
  • olio
  • basilico

Procedimento ricetta Panzanella di Benedetta Parodi

  1. Affettare la cipolla e metterla a macerare in acqua e aceto.
  2. Tagliare a dadini i cetrioli e il pomodoro.
  3. Bagnare le fette di pane private della crosta e condirle con l’aceto.
  4. Spezzettare il pane e unirlo in insalata a cetrioli, pomodori, cipolla sgocciolata.
  5. Condire con sale, olio e basilico e lasciare riposare in frigo un ora.

References

  1. ^ Menu Toscano

Proudly powered by WordPress