Tag: burro

Torta di Saraceno al Cacao (senza uova e senza burro) con Zabaglione all’Averna e Fragoline

Quando un po’ di settimane fa mi contattò Oriella di Cantiere per propormi una sfida, ne fui felice, poi ho scoperto chi dovevo sfidare… Filippo La Mantia….
La sfida era creare una o più ricetta utilizzando l’Amaro Averna… La Mantia ha creato tutto un menù per Natale usando l’Averna, la ricetta che avrei voluto presentare era un’altra, più elaborata, però devo dire che anche questa mi ha dato soddisfazione.
Una torta senza uova ne burro, con grano saraceno e al cioccolato… un connubio che ho trovato ottimo e poi lo zabaglione… ho voluto provare a sostituire il vino liquoroso e devo dire che mi è piaciuto anche questo.
A chi piace il gusto leggermente “amarognolo” dell’Amaro è ottimo e poi le fragoline regalano una nota di contrasto che rende il tutto amabile 😛

Torta di Saraceno al Cacao (senza uova e senza burro) con Zabaglione all’Averna e Fragoline





  • Per la torta:

100 gr di farina 00,
100 gr di farina di grano saraceno,
50 gr di cacao amaro,
250 gr di zucchero semolato,
250 ml di latte intero,
mezza bustina di lievito per dolci,
1 cucchiaino di bicarbonato,
zucchero a velo (per decorare)

  • Per lo zabaglione all’Averna:

4 tuorli,
4 cucchiai di Amaro Averna,
100 gr di zucchero,
fragoline di bosco (una manciata).

Prepariamo la torta.
In una ciotola setacciamo le due farine, uniamo il cacao (sempre setacciandolo) e lo zucchero.
Uniamo il latte a filo mescolando con una frusta cercando di non far formare grumi.
Unire il lievito e il bicarbonato setacciati, mescoliamo bene e versiamo in uno stampo da 20 cm di diametro e infornare a 180°C per 20 minuti (vale la prova stecchino).
Sfornare, sformare e lasciar raffreddare.

Preparare lo zabaglione.
In una pentola antiaderente mettere i tuorli d’uovo, unire lo zucchero e sbattere a lungo con una frusta elettrica (o a mano) fino a che il composto risulti bello gonfio e spumoso.
Unire l’Amaro Averna un cucchiaio per volta facendo assorbire bene.
Trasferire la pentola sul fuoco a bagnomaria e sempre mescolando lasciar addensare lo zabaglione (non raggiungere il bollore).
Togliere dal fuoco e lasciar intiepidire, unire le fragoline e servire da accompagnamento alla fetta di torta di grano saraceno spolverata abbondantemente di zucchero a velo.

Torta mousse al cioccolato

Ecco un modo per inziare in maniera “dolce ” la settimana. Si tratta di un dessert semplice che vi farà fare un figurone con i vostri ospiti. E’ una deliziosa torta-mousse al cioccolato e caffé.  E’ facilissima, e si può preparare in anticipo. Un’unica raccomandazione: servitela fredda. E’ una vera golosità! 

INGREDIENTI

400g di cioccolato fondente
3-4 cucchiaini di caffè solubile
100 g di burro
4 uova
cacao amaro

Procedimento:
Fondere il cioccolato,tenendone da parte 40 g che serviranno per la glassa,a fuoco dolcissimo,con 2-3 cucchiai di acqua,il caffè solubile e il burro. Togliere dal fuoco e incorporare i tuorli. Montare a nave gli albumi e,una volta raffreddata la crema al cioccolato,incorporali delicatamente,mescolando dal basso verso l’alto;versare il tutto in un recipiente,del tipo di quelli usati per il tiramisù,e mettere in frigorifero almeno 6 ore o anche un giorno intero. Una volta solidificata,capovolgere il dolce per passare alla glassatura( oppure lasciarlo nella sua teglia e servirlo al cucchiaio). Sciogliere a bagnomaria il cioccolato rimasto senza aggiunta d’acqua e,quando sarà cremoso e denso,spalmarlo sulla torta con una spatola e farlo solidificare. Da ultimo, spolverizzare con cacao amaro e conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Ravioli al tartufo bianco-

Ingredienti x 2 persone:
1 confezione da 250 g di ravioli al tartufo bianco Alibert
una noce di burro
Parmigiano grattugiato qb
Procedimento:
Cuocete in acqua bollente i ravioli x soli 4 minuti.
Scolateli con delicatezza per non romperli, 
conditeli con una piccola noce di burro e un cucchiaio di parmigiano grattugiato.
Tempo di preparazione: /
Tempo di cottura: 4 minuti
Difficoltà: bassa
In cucina con me… New Entry

Da oggi saranno presenti nella mia cucina le paste fresche Alibert
Sembrano studiate appositamente per la vita frenetica dei giorni nostri.
Per chi passa la maggior parte del tempo fuori casa,
o per quando non si ha voglia di cucinare… capita no?
Sono paste ripiene ricche di tutti gli elementi nutritivi.
Veloci da preparare senza togliere nulla al gusto e alla qualità.
Ne esistono molte varietà e formati,
per tutti i gusti direi.
Date uno sguardo al sito
troverete molte informazioni, e ricette.

Proudly powered by WordPress