Tag: La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco del 31 maggio 2018

Gara 1° round
Oggi, giovedì 31 maggio 2018, si parte con un nuovo appuntamento, la penultima puntata della stagione, con La Prova del Cuoco e lo scontro dei due chef. Il tema del giorno è la pasta pomodoro e basilico.
SQUADRA DEL POMODORO
Ivano Riccobono ci propone picagge con pomodoro e posto di basilico.
SQUADRA DEL PEPERONE
Cristian Bertol ci fa tagliolini all’uovo con pomodoro e basilico.
Spaghetti cacio e pepe di Anna Moroni
INGREDIENTI

320 g di spaghetti
160 g di pecorino romano
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di pepe nero in grani
2 cucchiai di olio evo

PREEPARAZIONE

Cuocere in acqua bollente e salata;
Schiacciare il pepe con il mortaio ed aggiungere uno spicchio d’aglio in camicia che dovrà dare leggermente il sapore;
Aggiungere il composto in padella con un goccio di olio extravergine;
Aggiungere due cucchiai di percorino romano in padella con un po’ di acqua di cottura;
Aggiungere gli spaghetti al dente e poi aggiungere un po’ di acqua di cottura ed una noce di burro;
Aggiungere il pecorino e fare una cremina con fuoco spento

Campanile Italiano
Per la finalissima di Campanile Italiano troviamo il Veneto da Pove del Grappa che fa trilogia di porcini in varie versioni e la Calabria da Trebisacce ci fanno crostacei in umido su insalatina di arance. La vittoria va alla Calabria!
I consigli di Evelina Flachi
Oggi si parla di consigli estivi  per affrontare al meglio questa stagione.

Bere l’acqua fa bene? Iniziare la giornata con un bicchiere aiuta a detossinare il corpo. Si può bere natura, con un pizzico di limone per tamponare l’acidità o come infuso. Un segreto potrebbe essere quello di abbinare un piatto di verdure grigliate, verdura fresca perché si favorisce senso di sazietà. In questa maniera, il secondo è di meno.
Per evitare il gonfiore addominale cosa si puo’ fare? Fare dei pasti regolari, un po’ di tutto e non attribuire al cibo soltanto questo problema. Magari si può ridurre il sale utilizzando di più le spezie, ma anche le porzioni e le quantità, masticare bene è fondamentale. Per digerire meglio 3 inspirazioni ed espirazioni lente. Prendere l’abitudine di saltare i pasti può portare l’organismo ad abbassare l’esigenza di calorie, incrementando l’esigenza nei pasti successivi.
Diminuire di peso significa sempre dimagrire? Non è solo la bilancia il parametro di misura, si può avere un’oscillazione dovuta alla perdita di liquidi o riduzione di massa magra. Il centimetro è necessario per controllare il punto vita: 84 cm donne e 102 cm massimo per gli uomini. Gli esami del sangue danno indicazione e l’indice di massa corporea (perso diviso altezza al quadrato si ottiene l’indice) che si capisce se siamo nel range corretto.

Continua la lettura » 1 2

La ricetta di Anna Moroni a La Prova del Cuoco del 30 maggio 2018

Gara 1° round
Oggi a La Prova del Cuoco del 30 maggio 2018 vediamo preparare ai due chef la ricetta del giorno. Il tema scelto per questo scontro è l’insalata di mare  e come al solito i piatti sono fatti in 10 minuti.
SQUADRA DEL POMODORO
Roberto Balduzzi ci fa l’insalata di mare con calamaretti e carpaccio di tonno.
SQUADRA DEL PEPERONE
Ambra Romani ci propone l’insalata di mare di polipo con pomodori secchi e bufala affumicata.
Roberto vince la fara!
Sfoglia al gusto di pizza di Andrea Mainardi
INGREDIENTI

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolari
1 uovo

Per la sfoglia al gusto margherita:

200 ml di passata di pomodoro
30 g di fiocchi di patate
200 g di filone di mozzarella per pizza
1 mazzetto di basilico
sale e pepe qb

Per la sfoglia alla capricciosa:

200 ml di besciamella densa
200 g di carciofini sott’olio
200 g di funghetti sott’olio
100 g di prosciutto cotto a fette
curcuma in polvere qb

PREPARAZIONE

In un tegame preparare il soffritto di olio e cipolla;
Far cuocere la passata per ottenere una salsa piuttosto densa;
Aggiungere i fiocchi di patate per addensare con il fornello acceso;
Far raffreddare il tutto;
Tagliare la mozzarella per pizza ed aggiungere un cucchiaio al pomodoro con il basilico;
Preparare una besciamella con latte, burro e farina ben corposa;
Tritate carciofini sott’olio, funghetti e prosciutto cotto ed unire alla besciamella;
Aggiungere anche la curcuma e mescolare per bene;
Unire in una ciotola i formaggi;
Prendere la pasta sfoglia e srotolare la sfoglia;
Adagiare su ogni singola sfoglia due gusti: un po’ di formaggi e poi arrotolare;
Tagliare un centimetro dopo e chiudere;
Ottenere da ogni rettangolo 2 involtini;
Adagiare in una teglia con carta da forno i rotoli intervallati;
Spennellare con uovo e cuocere in forno a 180°C per 15-20 minuti;
Far raffreddare leggermente e servire tagliando per lungo;

Tortellini fritti alla greca di Daniele Persegani
INGREDIENTI
Per la salsa:

150 g di feta
50 g di olive nere sott’olio
2 pomodori costoluti
1 cetriolo
1 cipolla rossa
origano secco
sale e pepe

Inoltre:

olio per friggere

PREPARAZIONE

Impastare e stendere la sfoglia fatta con farina e uova;
Tagliare a quadrotti la pasta;
Preparare il ripieno classico per i tortellini con lonza ripassata con salvia e rosmarino in padella, mortadella, prosciutto crudo, formaggio grattugiato, noce moscata, un uovo se serve e frullare tutto;
Chiudere come un classico tortellino, facendo attenzione che la pasta sia leggermente più spessa del solito;
Preparare la salsa e mettere il cetriolo tagliato a tocchetti e privato dei semi, cipolla messa in acqua, pomodoro, olive nere, olio evo e la feta;
Scottare i tortellini in acqua bollente;
Scolare su carta assorbente per asciugarli;
Preparare l’olio caldo per friggere i tortellini asciutti;
Unire i tortelli e mescolare con la salsa;

Continua la lettura » 1 2

La Prova del Cuoco del 29 maggio 2018

Gara 1° round
Oggi a La Prova del Cuoco del 29 maggio 2018 si scontrano nuovamente due chef che cercheranno di aggiudicarsi la vittoria per non avere la penalità per lo scontro finale. Il tema di oggi è la panzanella, il tipico piatto dei poveri, con pane raffermo bagnato con pomodoro.
SQUADRA DEL POMODORO
Natale Giunta ci fa pane svuotato con emulsione di acqua, aceto e insalatina
SQUADRA DEL PEPERONE
Cesare Marretti ci propone panzanella dentro il pomodoro.
Cesare vince la gara!
Rotolo freddo di pasta ai peperoni di Luisanna Messeri
INGREDIENTI
Per la pasta:

400 g di farina 0
4 uova

Per il ripieno:

2 peperoni rossi
400 g di mozzarella di bufala
10 acciughe sotto sale
6 uova, sale e pepe

Per il sugo:

1 kg di pomodori maturi
300 g di pomodori datterino
aglio, timo
basilico, origano
olio evo

PREPARAZIONE

Preparare le lasagne e farle cuocere in acqua bollente e salata;
In una padella, mettere il pomodoro e due spicchi d’aglio schiacciati;
Aggiungere un pizzico di sale grosso;
Scolare la pasta ed asciugarla;
Mettere i peperoni interi a 160°C per 20 minuti;
Spegnere il forno e farlo freddare;
Eliminare la pelle dei peperoni e poi metterlo in un tegame;
Tagliare la mozzarella di bufala e tagliarla, facendo colare l’acqua;
Aggiungere sulla pasta il peperoni, mozzarella ed acciughe;
Aggiungere un po’ di origano, timo e basilico;
Arrotolare il tutto e stringere bene aiutandosi con la pellicola messa alla base;
Far riposare in frigo;
Adagiare sotto il sughetto e poi servire i rotolini sopra;

Gamberoni al sale di Gianfranco Pascucci
INGREDIENTI
Per la piastra di sale:

1 kg di sale grosso
1 kg di sale fino
200 g di acqua

Per i gamberi:

12 gamberi viola
olio essenziale di limone
10 g di olio evo
20 g di rosmarino essiccato
5 g di timo essiccato

PREPARAZIONE

Mettere il sale fino sulla base di una padella calda, spruzzare con un po’ di acqua e poi aggiungere il sale grosso;
Alternare i due strati di sale spruzzando sempre l’acqua;
Ottenere un’altezza di 2-3 cm e far asciugare l’acqua e compattare il sale;
All’interno si possono usare le erbe aromatiche;
Adagiare sopra i gamberi rossi, privi del carapace;
Coprire e far andare lentamente;
Mettere del rosmarino su una teglia e farlo seccare a 160°C per 3 minuti;
Mettere gli aghi nella ciotolina ed unire con un po’ di rosmarino fresco;
Girare i gamberi dall’altro lato per la cottura corretta;
Mettere nel piatto qualche erbetta e tagliare una piastra di sale, scaldandola al forno;
Adagiare i gamberi nel piatto con estratto di limone sulla piastra di sale;
Aggiungere l’olio evo;
Con un cannello bruciare delle erbe e metterle nel piatto e coprire;

Continua la lettura » 1 2

Proudly powered by WordPress