Tag: La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco del 5 febbraio 2018

Gara 1° round
Oggi a La Prova del Cuoco del 5 febbraio 2018 si preparano i piatti degli chef in 10 minuti. Il tema della giornata è le crocchette!
SQUADRA DEL POMODORO
Renato Salvatori ci cucina le crocchette con il baccalà.
SQUADRA DEL PEPERONE 
Gianpiero Fava ci prepara le crocchette con prosciutto, scamorza e puntarelle.
Filetto di maiale in crosta di brisée di David Povedilla
INGREDIENTI

400 g di filetto di maiale
1 porro
300 g di funghi misti
50 g di mascarpone
2 rotoli di pasta brisée
1 uovo
200 g di spinacini freschi
200 g di prosciutto crudo
1 carota piccola
1 cipolla bianca piccola
40 g di olio evo
timo fresco qb
rosmarino fresco qb
sale e pepe qb

PREPARAZIONE

Passare sulla griglia la carne;
In una padella, mettere un filo d’oro e cuocere i porri;
Aggiungere i funghi e condire con sale;
Dopodiché sfumare con il marsala;
Far raffreddare un po’, dopo 10 minuti di cottura, ed aggiungere il mascarpone;
Mettere un pezzo di filetto sulla pasta brisée, aggiungere il misto fatto in padella e un’altra fettina con il misto;
Chiudere e spennellare con uova;
Aggiungere timo e rosmarino e cuocere in forno a 200°C per 15 minuti;
In un’altra padella, mettere l’olio evo e la cipolla tagliata grossolana;
Aggiungere anche i bastoncini di carote, spinacini e prosciutto crudo a pezzettoni;
Dopo 10 minuti è pronto e si può impiattare sopra al letto di verdure;

Enkirotto con salamin d’la duja, patate e fontina di Sergio Barzetti
INGREDIENTI

200 g di riso Carnaroli pavese
120 g di Enkir in grani
2 salamini d’la duya
100 g di patate
180 g di fontina
1 bicchiere di birra artigianale
burro
brodo vegetale (sedano, carota, cipolla, finocchio, alloro)
alloro
sale
noce moscata

PREPARAZIONE

Preparare il brodo vegetale;
Preparare i salamini della duja, eliminando il budello;
Sbriciolare e farla rosolare in una casseruola;
Aggiungere il riso con una foglia di alloro e poi sfumare con metà della birra;
Aggiungere il brodo e le patate grattugiate e per ultimo i grani di enkir;
Portare avanti la cottura, mescolando, ed aggiungendo il brodo quando è necessario;
Dopodiché far riposare il riso e mantecare con l’aggiunta della fontina, una noce di burro e un po’ di noce moscata;
Servire accompagnando con il resto del salamin della duja rosolato e sgrassato in un padellino a parte e fatto sfumare con un goccio di birra;

Continua la lettura » 1 2

La Prova del Cuoco del 2 febbraio 2018

Gara 1° round
Parliamo ancora una volta dallo scontro del 1° round con lo scontro tra i due chef che cucinano in 10 minuti i loro piatti. Il tema del giorno è il pollo fritto
SQUADRA DEL POMODORO
Katia Maccari ci prepara il pollo fritto con panatura alla nocciola.
SQUADRA DEL PEPERONE 
Marco Bottega ci fa le polpette di pollo fritte con la sottoletta.
Vince la gara Katia Maccari!
Sweet Love di Guido Castagna
INGREDIENTI
Per il bisquit al cioccolato:

135 g di burro
250 g di cioccolato fondente al 64% o Airc
125 g di tuorli (6 tuorli d’uovo circa)
90 g di zucchero semolato
250 g di albume montato a neve (8 albumi circa)
80 g di zucchero semolato (da mettere con gli albumi)
25 g di fecola

Per la mousse al cioccolato:

300 g di crema pasticcera
300 g di panna liquida
240 g di cioccolato fondente al 70%

Per la mousse alla nocciola piemonte igp:

125 g di latte
175 g di cioccolato bianco
90 g di pasta di nocciole piemonte igp
5 g di gelatina
250 g di panna
1 rosa

PREPARAZIONE

Montare in una ciotola i rossi dell’uovo insieme allo zucchero;
Montare gli albumi a parte;
Unire al cioccolato sciolto il burro morbido e mescolare bene;
Unire il cioccolato ai rossi d’uovo, fecola e bianchi d’uovo;
Versare il composto in una teglia con carta da forno e fare il bisquit;
Cuocere in forno a 180°C per 8 minuti;
Unire alla crema pasticcera il latte e mescolare con una frusta a mano;
Unire il cioccolato e mescolare nuovamente;
Adagiare il disco in uno stampo da 11 cm di diametro e un po’ di crema;
Intorno mettere le nocciola passate in padella con lo zucchero e un po’ di burro;
Aggiungere un crumble al cacao o biscotto;
Riposare in frigo;
Preparare una mousse con cioccolato bianco, latte con i petali di rosa infusi in precedenza, pasta di nocciole, gelatina all’interno del latte e mescolare;
Far stare per un paio di ore in frigo a rapprendere;
Mettere degli spuntoni sopra alla tortina con questa crema;

Campanile Italiano – speciale Sanremo
La Calabria, campione in carica, si sfida Liguria con Sanremo: i piatti preparati sono pulita di seppie con fagioli e maccheroni con nduja, cacioricotta e zucchine.  Vince la Calabria!
Continua la lettura » 1 2

La Prova del Cuoco del 1° febbraio 2018

Gara 1° round
L’ossobuco è il tema della giornata a la Prova del Cuoco del 1° febbraio 2018. Come al solito i due chef preparano le ricette in 10 minuti e poi sarà la Clerici a dare la vittoria ad uno dei due.
SQUADRA DEL POMODORO
Giampiero Fava lo fa con piselli e limone.
SQUADRA DEL PEPERONE 
Riccardo Facchini cucina l’ossobuco in umido con purea di patate.
La vittoria è andava a Giampiero Fava!
Pizza con carciofi romaneschi e fonduta di gorgonzola di Gabriele Bonci
INGREDIENTI

1 kg di farina tipo 2
550 g di acqua
5 g di lievito di birra secco
200 g di farina di farro
200 g di acqua bollente
20 g di sale
olio evo

PREPARAZIONE

Preparare l’impasto: mettere 5 g di lievito di birra secco  e l’acqua fredda;
Mescolare e far passare 20 minuti così da fermo;
In 200 g di farina di farro unire 200 g di acqua bollente e mescolare;
Unire questo gel all’altra farina e mescolare il tutto insieme;
Aggiungere 20 grammi di sale e far riposa per 10 minuti e fare delle pieghe per tre volte;
Far riposare per 24 ore in frigo;
Stendere l’impasto con le dita su un piano infarinato;
Adagiare l’impasto in una teglia da forno non unta;
Aggiungere un goccio di olio evo sopra, sale e cuocere in forno al massimo per 12 minuti nel punto bassa e poi sistemarla in alto dopo;
Aggiungere dei fiocchetti di gorgonzola sopra alla pizza;
Aggiungere i carciofi trifolati e cotti in padella con olio;
Aggiungere un po’ di fonduta di gorgonzola;
Terminare con un po’ di carciofo fritto e misticanza;

Gran fritto misto di Gianfranco Pascucci
INGREDIENTI

occhi di canna
totanelli
triglie
gambero rosso
calamaro
alice
merluzzetto

Per la frittura con pastella:

200 g di farina 00
10 g di sale
550 g di acqua
2 cucchiai di vodka

Per la frittura con farina:

100 g di farina di polenta
50 g di maizena

PREPARAZIONE

Preparare una pastella con farina bianca, amido di mais, due cucchiai di vodka ed acqua;
Far riposare in frigo;
Frullare il tutto per dare aria;
Sfilettare le triglie e passarle prima in farina e poi nella pastella;
Friggere in olio caldo a 180°C;
Tagliare gli anelli di totano e passarli ugualmente in questa pastella fredda;
Unire amido di mais e farina da polenta, un po’ di sale ed erbe aromatiche;
Passare i gamberi e friggere anche questi;
Passare anche una triglia e merluzzo e friggere;

Continua la lettura » 1 2

Proudly powered by WordPress