Tutti i piatti de La Prova del Cuoco del 27 febbraio 2018

GARA 1° ROUND
Oggi a La Prova del Cuoco del 27 febbraio 2018 si parte con lo scontro dei due chef che hanno come tema i fusilli e ci faranno due condimenti diversi. Scopriamo chi vincerà!
SQUADRA DEL POMODORO
Cesare Marretti fa fusilli con tonno fresco.
SQUADRA DEL PEPERONE
Ivano Riccobono cucina i fusilli con straccetti di manzo.
Vince Ivano!
Bragiòli di Daniele Persegani
INGREDIENTI

4 fette di fesa di manzo
2 uova sode
150 g di speck Alto Adige IGP
200 g di macinato misto
1 cipollotto fresco
2 cucchiai di prezzemolo tritato
pane grattato
100 g di formaggio Gouda a julienne
2 bicchiere di vino rosso
1 carota, 1 costa di sedano
2 spicchi di aglio
2 chiodi di garofano
4 pomodori maturi
brodo qb
sale e pepe, olio evo

PREPARAZIONE

Preparare un soffritto di cipollotto ed olio con dadini di speck;
Unire macinato, le uova sode frullate, prezzemolo fruttato, pangrattato e formaggio olandese grattugiato;
Unire anche lo speck con il cipollotto e mescolare bene;
Mettere aglio, sedano, carota ed olio in un tegame;
Aggiungere il pomodoro ed il vino rosso;
Far cuocere un po’ la salsa;
Mettere questo composto sulla fettina di carne;
Arrotolare la carne e poi aggiungere gli involtini fissati con lo stecchino di legno, usando pure il brodo;
Far cuocere il tutto a fuoco lento con coperchio per 2 ore e poi far addensare la salsa;
Servire il piatto insieme alla polenta;

Millefoglie di crespelle con mortadella, taleggio e champignons di Andrea Mainardi
INGREDIENTI
Per le crespelle:

3 uova
500 g di latte
250 g di farina
sale fino qb

Inoltre:

200 g di mortadella
400 g di taleggio
300 g di mascarpone
200 g di champignon
200 g di carciofi sott’olio
olio evo

PREPARAZIONE

Preparare la pastella per le crespelle con una punta di curcuma;
Mettere un goccio di olio evo nella padella per le crepes;
Versare il composto nella padella;
Pulire e tagliare i funghi e metterli a cuocere in una padella con olio evo, a fuoco alto;
Tagliare il taleggio e metterlo con un po’ di latte caldo;
Unire questo composto al taleggio e mescolare;
Mettere in una teglia una crespella ed aggiungere un po’ di questo composto, spalmando bene su tutta la superficie;
Aggiungere i carciofini sott’olio tagliati a pezzetti e funghi;
Proseguire con la mortadella e di nuovo altri strati;
Terminare in testa con la fonduta e ripassare in forno;

Continua la lettura » 1 2

La ricetta dello spezzatino di trota con fagiolini di Cotto e Mangiato del 24 ottobre 2012

Pubblicato da Melody Laurino[1] alle mercoledì, 24 ottobre 2012 e classificato in Cotto e Mangiato[2], Programmi TV[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Oggi, a Cotto e Mangiato[5] del 24 ottobre 2012, Tessa Gelisio ci cucina…

INGREDIENTI

  • 150 g di fagiolini surgelati
  • 250 g di trota fresca salmonata
  • 2 scalogni
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • pepe q.b.
  • aceto balsamico[6]

PREPARAZIONE

  • In acqua bollente e salata, mettere i fagiolini a cuocere;
  • Nel frattempo, fare un soffritto con 2 scalogni ;
  • Aggiungere la trota fresca;
  • Sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco;
  • Scolare i fagiolini, tagliuzzarli e farli cuocere un pochino;
  • Aggiungere un po’ di aceto balsamico a piacere;
  • Aggiungere un po’ di pepe e servire in tavola;

 

 

cotto e mangiato,fagiolini,Tessa Gelisio,trota[7][8][9][10]

References

  1. ^ Melody Laurino (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Programmi TV (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ Cotto e Mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ aceto balsamico (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ cotto e mangiato (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ fagiolini (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ Tessa Gelisio (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ trota (www.imenùdibenedetta.com)

Pasta alla Norma con Melanzane Fritte e Ricotta Salata

Ecco una versione sprint della classica ricetta della pasta alla norma, un primo piatto di origine siciliana preparato con melanzane, pomodoro e ricotta salata. Benedetta ci insegna a cucinarla in pochi minuti nel suo salvacena di oggi.

Puntata I Menu di Benedetta: 9 maggio 2013 (Menu Cena tra Amici[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min. ca.

Ingredienti Pasta alla Norma Veloce per 4 persone:

  • 250 gr di penne 
  • 1 melanzana 
  • olio 
  • sale 
  • 1 spicchio di aglio 
  • 1 cipollotto 
  • passata di pomodoro qb 
  • basilico 
  • ricotta salata 
  • olio per friggere

Procedimento ricetta Pasta alla Norma Veloce di Benedetta Parodi

  1. Mettere a lessare la pasta in acqua salata bollente.
  2. Tagliare a dadini le melanzane e friggerle ad immersione in abbondante olio bollente.
  3. In una padella preparare un soffritto di cipollotto tritato con pochissimo olio e uno spicchio d’aglio.
  4. Aggiungere la passata di pomodoro al cipollotto, aggiustare di sale e unire qualche foglia di basilico, poi lasciare andare qualche minuti coperto.
  5. Grattugiare della ricotta salata a piacere nella grattugia a fori larghi.
  6. Scolare la pasta e ripassarla nel sugo ad insaporire aggiungendo anche la ricotta salata.
  7. Impiattare e completare con melanzane fritte e altra ricotta salata a piacere.

References

  1. ^ Menu Cena tra Amici

Proudly powered by WordPress