Mezzelune al formaggio e confettura di pere

Avere l’opportunità di scoprire nuove piccole aziende, che lavorano il prodotto artigianalmente raccogliendolo e lavorandolo in giornata per poter ottenere il massimo del gusto è una grandissima opportunità.

La piccola azienda il Capepe di Marciana sull’isola d’Elba ha omaggiato me e altre nove ragazze delle loro deliziose confetture e noi abbiamo cercato di creare un piatto che potesse esaltare la confettura e oggi per la Gn delle Confetture di Frutta del Calendario del Cibo italiano potrete scoprire in quanti modi può essere interpretata.

Ho scelto la confettura alle pere e pepe rosa per creare un piatto, assaggiando la confettura dal gusto delicato ma leggermente pungente dato da pepe ho pensato immediatamente ad un primo e ” al contadin non far sapere ….” ecco quindi

Mezzelune al formaggio e confettura di pere e pepe rosa 

Dosi per 4-5 persone

250 g farina 00

150 g farina di semola rimacinata

4 uova intere

2 tuorli 

1 cucchiaio di olio evo

sale

Ripieno

1 patata media

80 g formaggio malga semi stagionato

70 g formaggio malga fresco

100 g confettura pere e pepe rosa

40 g burro

latte se serve

sale qb

pepe qb

Per condire

burro

100 g formaggio Puzzone di Moena

salvia

pepe rosa

Preparare la pasta mescolando le farine e setacciandole due volte, poi aggiungere un po’ le uova, l’olio e un pizzico di sale e iniziare ad incorporare con una forchetta. Impastare con cura lasciando a parte un po’ di farina che verrò aggiunta solo se necessario perchè la capacità di assorbire della farina varia molto anche con l’umidità dell’aria.

Formare con l’impasto una palla e metterla a riposare coprendola.

Preparare il ripieno

Prendere la patata sbucciarla e tagliarla a dadini molto piccoli che faremo sbollentare per alcuni minuti, poi scolare e passare in padella dove avremmo fatto sciogliere il burro e far dorare uniformemente infine mettere a raffreddare.

Per il ripieno in un mixer mettere le patate raffreddate, i formaggi e tritare tutto poi aggiungere la confettura ed amalgamare molto bene, se fosse necessario e fosse troppo densa aggiungere un goccio di latte ma senza esagerare il ripieno deve rimanere sostenuto, assaggiare e regolare di sale se serve, dipende molto alla sapidità dei formaggi. Appena il ripieno è pronto metterlo a raffreddare.

Stendere la pasta in una sfoglia sottile, poi tagliarla in strisce.

All’interno di ogni striscia ad intervalli regolari mettere un pezzetto di ripieno, poi prendere un lato della sfoglia e ripiegarlo a combaciare con l’altro lato schiacciando leggermente per far aderire la pasta e facendo uscire l’aria in eccesso. Con uno stampo rotondo tagliare la pasta ripiena in mezzelune che metteremo da parte su un piano infarinato, continuare fino ad esaurimento degli ingredienti.

Cuocere le mezzelune in abbondante acqua salata, nel frattempo tagliare a cubettini il puzzone. In una padella far dorare il burro con una foglia di salvia stando attenti a non farlo friggere.

Quando le mezzelune saranno cotte scolarle con delicatezza e metterle a mantecare nella padella con il burro fuso, aggiungere subito i cubetti di puzzone e mantecare per un minuto, aggiungere qualche bacca di pepe rosa e servire fumante.

Un piatto gustoso dove l’aromaticità della confettura viene esaltata dal contrasto armonico del condimento con il puzzone di Moena

Vellutata di spinaci-

Ingredienti  per 2 persone:
500 ml di brodo vegetale 
( fatto con un cucchiaino di dado vegetale fatto in casa)
50 g di formaggio light spalmabile 
250 g di spinaci cotti al vapore oro dell’orto
6 fili di erba cipollina
olio evo qb antico frantoio muraglia
pepe qb
sale iodato qb gemma di mare
Preparazione: 
Mettete nel mixer gli spinaci con un mestolo di brodo vegetale, il sale e frullate fino ad ottenere un composto cremoso e fluido.
Mettete il composto in un tegame con il resto del brodo, l’erba cipollina tagliuzzata e lasciare cuocere per 15 minuti circa. Aggiungete ora il formaggio e dopo aver amalgamato bene il tutto, unite il sale ed un pizzico di pepe.
spegnere il fornello preparate i piatti ed aggiungete un filo di evo a crudo.
A piacere decorate con una fetta di pomodoro crudo ed aggiungete crostini di pane abbrustoliti.

Cheesecake senza cottura: ricette facili e gustose

cheesecake senza cottura - RicettePerCucinare.com


cheesecake senza cottura - RicettePerCucinare.com

Cheesecake senza cottura: ricette facili e gustose!

Se sei un amante del dolce e della praticità in cucina, la cheesecake senza cottura è la soluzione perfetta per soddisfare la tua voglia di dolcezza senza dover accendere il forno. Con pochi ingredienti e una preparazione rapida, puoi creare dessert deliziosi e irresistibili che faranno felici sia te che i tuoi ospiti. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su questa golosa delizia e alcune ricette da provare subito!

Che cos’è la cheesecake senza cottura?

La cheesecake senza cottura è una versione più veloce e semplice della classica cheesecake, che non richiede il passaggio in forno. Si tratta di un dolce composto da una base di biscotti sbriciolati e burro, e una cremosa e vellutata crema di formaggio spalmata sopra. La sua consistenza morbida e fresca la rende perfetta per le calde giornate estive o come dolce fine pasto in qualsiasi momento dell’anno.

Vantaggi della cheesecake senza cottura

  • Velocità di preparazione. Non dovendo cuocere la cheesecake, risparmierai tempo prezioso in cucina. La ricetta della cheesecake è semplice e tutto sommato veloce, perfetta per chi non ha troppa praticità con i fornelli!
  • Versatilità. Puoi personalizzare la tua cheesecake senza cottura con una vasta gamma di topping e aggiunte, come frutta fresca, cioccolato fondente o salsa al caramello.
  • Semplicità. Le ricette di cheesecake senza cottura sono alla portata di tutti, anche dei meno esperti in cucina.
  • Senza stress. Non c’è bisogno di preoccuparsi di risultati poco riusciti o di cotture troppo lunghe, rendendo questa cheesecake una scelta senza stress per i momenti speciali.

Ricette da provare subito per preparare una cheesecake fredda

  • Cheesecake al limone senza cottura. Inizia schiacciando i biscotti Digestive e mescolandoli con burro fuso. Metti il composto nella base di una tortiera a cerniera e compattalo bene. In una ciotola, mescola formaggio cremoso, zucchero a velo e succo di limone. Versa il composto sulla base di biscotti e lascia raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore. Guarnisci con scorza di limone grattugiata prima di servire.
  • Cheesecake al cioccolato senza cottura. Trita i biscotti al cioccolato e mescolali con burro fuso. Premi il composto sul fondo di una tortiera a cerniera. In una ciotola, mescola formaggio spalmabile, zucchero a velo e cioccolato fondente fuso. Versa sulla base di biscotti e lascia raffreddare in frigorifero per almeno 6 ore. Guarnisci con scaglie di cioccolato prima di servire. Ne otterrai una cheesecake senza cottura strepitosa!
  • Cheesecake ai frutti di bosco senza cottura. Prepara una base con biscotti integrali e burro. In una ciotola, unisci formaggio spalmabile, panna montata e zucchero a velo. Versa il composto sulla base di biscotti e lascia raffreddare in frigorifero per almeno 5 ore. Guarnisci con frutti di bosco freschi prima di servire.

Come sostituire il formaggio spalmabile nella cheesecake?

Se ti trovi senza formaggio spalmabile per la tua cheesecake, ci sono diverse alternative che puoi utilizzare con successo senza compromettere il risultato finale. Una sostituzione comune è il formaggio cremoso, che offre una consistenza simile e un sapore ricco. In alternativa, puoi optare per il mascarpone, aggiungendo un tocco di lusso alla tua cheesecake. Per una versione più leggera, lo yogurt greco può essere una scelta eccellente, donando una piacevole freschezza al dolce. E se sei interessato a una versione vegana, considera l’utilizzo di tofu setoso, che può sorprenderti con la sua cremosità.

Come decorare una torta cheesecake?

Quando si tratta di decorare una torta cheesecake, le opzioni sono infinite e dipendono dai tuoi gusti personali e dall’occasione. Ecco alcuni suggerimenti per decorare la tua cheesecake in modo invitante:

  • Frutta fresca. Utilizza fettine di fragole, lamponi, mirtilli o qualsiasi altra frutta fresca di stagione per aggiungere colore e freschezza al dolce. Posiziona la frutta sulla superficie della cheesecake in modo decorativo per un tocco estivo e delizioso.
  • Salse e coulis. Versa una generosa quantità di salsa al cioccolato, salsa al caramello o coulis di frutta sulla superficie della cheesecake per un tocco di dolcezza e colore. Puoi creare disegni o swirls con la salsa per un effetto visivo accattivante.
  • Topping croccanti. Aggiungi una dimensione extra al tuo dolce con scaglie di cioccolato fondente, cocco grattugiato o granella di noci. Questi topping non solo aggiungono una consistenza croccante alla cheesecake, ma anche un sapore delizioso.
  • Panna montata. Completa la tua cheesecake con una generosa dose di panna montata fresca. Puoi creare swirls o picchi di panna sulla superficie della torta per un tocco elegante e invitante.

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

Sperimenta con diverse combinazioni di ingredienti e tecniche di decorazione per creare una cheesecake che sia non solo deliziosa da gustare, ma anche bella da vedere. Lascia libera la tua creatività e divertiti a decorare la tua torta cheesecake con stile e gusto!



Proudly powered by WordPress