Piada Pizza

Benedetta ci ripropone per il salvacena di oggi una delle sue ricette preferite come alternativa veloce alla classica pizza: la piada-pizza, ovvero una classica piadina romagnola da farcire come una margherita, per ottenere in pochi minuti un gustoso piatto unico.

Puntata I Menu di Benedetta: 9 aprile 2013 (Menu Poco Fumo, Molto Arrosto[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Piada Pizza per 4 persone:

  • 4 piadine precotte
  • passata di pomodoro qb
  • 2 mozzarelle
  • sale
  • olio
  • basilico qb

Procedimento ricetta Piada Pizza di Benedetta Parodi

  1. Adagiare le piadine in una placca da forno e farcirle direttamente con pomodoro e mozzarella tagliata a pezzetti.
  2. Condire con olio e sale e gratinare in forno finchè la mozzarella non si scioglie (circa 3-5 minuti).
  3. Completare con basilico fresco.

References

  1. ^ Menu Poco Fumo, Molto Arrosto

Il mio open sandwich pesche e blue cheese per il CLUB del 27

Per il Club del 27 questo mese si è pensato di dedicarsi agli open sandwich, golosi panini serviti su delle fette di pane.

Io ne ho scelto uno che abbina frutta e formaggio ed è veramente delizioso, per accompagnarlo ho usato il pane che avevo preparato per la Giornata Nazionale dei Grani Antichi del Calendario del cibo italiano

PESCHE, GORGONZOLA E SCIROPPO BALSAMICO

1 cucchiaio di miele di castagno

4 cucchiai di aceto balsamico

4 pesche

2 cucchiaini di burro salato

4 fette di pane al farro e semi (ricetta sotto)

50 g Bergader piccante (gorgonzola)

fiori di timo

In una piccola casseruola, sciogliete il miele, aggiungete l’aceto balsamico e fatelo sobbollire per 2-3 minuti.

Tagliate a metà le pesche, togliete l’osso e tagliatele a spicchi. In una padella, friggete gli spicchi di pesca nel burrro su entrambi i lati a fuoco medio, fino a quando saranno leggermente dorati.

Tostate il pane e posizionate le pesche sulle fette di pane appena tolte dalla padella. Sbriciolate il formaggio e mettetelo sopra le pesche. Cospargere leggermente con lo sciroppo balsamico e decorare con fiori di timo

Variazione:

Sia il Parmigiano Reggiano che il Cheddar possono essere usati al posto del formaggio blu, se lo preferisci.

PANE DI FARRO AI SEMI MISTI

rinterpretando una ricetta di Paul Hollywood da “How to bake”

200 g di farina di farro

100 g di farina di segale

200 g di farina bianca forte

2 cucchiai di malto d’orzo

10 g di sale

10 g di lievito di birra

340 ml di acqua circa

40 g di semi di sesamo

20 g di semi di zucca

20 g di semi di carvi

15 g di semi di papavero

10 g di semi di girasole

5 g di trigonella

semi di papavero e zucca per decorare

Unite le farine e mescolatele, aggiungete il sale e il malto d’orzo, poi il lievito di birra che avrete sciolto in 100 ml di acqua. Iniziate ad impastare aggiungendo quasi tutta l’acqua, poi continuate con la rimanente continuando ad impastare. Quando l’impasto sarà quasi pronto aggiungete i semi e lavorate la pasta fino a una perfetta distribuzione degli stessi. Mettete a lievitare per un paio d’ore in una ciotola coperta con pellicola,

Quando l’impasto è lievitato rovesciatelo sulla spianatoia, stendetelo leggermente e fate un paio di pieghe a libro.

Mettetelo su una teglia, spenellatelo con delll’acqua tiepida e cospargetelo di semi, poi copritelo e fatelo nuovamente a lievitare per almeno 1 ora.

In alternativa se desiderate potete metterlo in uno stampo da plumcake e con una lama affilata fate un taglio per il lungo, cospargerlo di semi e metterlo a lievitare.

A lievitazione avvenuta, preriscaldate il forno a 220 °C e cuocete il pane per circa 35 minuti.

Questo il magnifico banner preparato 

dalla mitica Mai per il Club

Fagiolata di Cozze

L’ultimo piatto cucinato questa sera da Benedetta è un antipasto/secondo a base di cozze al sugo con borlotti, cipolla e code di gamberi tutto un po’ piccante. Non un vero guazzetto ma un senza brodo

Puntata I Menu di Benedetta: 18 ottobre 2012 (Menu con Carattere[1])
Tempo preparazione e cottura: 40 min ca.

Ingredienti Fagiolata di Cozze per 4 persone:

  • 2 spicchi d’aglio
  • olio
  • 1 kg di cozze
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di polpa di pomodoro
  • peperoncino qb
  • 1 lattina di fagioli borlotti
  • sale
  • 10 code di gamberi
  • prezzemolo qb

Procedimento ricetta Fagiolata di Cozze di Benedetta Parodi

  1. In un tegame scaldare l’olio con l’aglio e mettere le cozze ad aprire a coperchio chiuso.
  2. Sgusciare parte delle cozze e lasciare le altre col guscio.
  3. Togliere un po’ di acqua di cottura e aggiungere la cipolla tritata, il sugo di pomodoro, i borlotto e condire con sale e peperoncino.
  4. Far restringere il sugo a fiamma alta e aggiungere le code di gamberi a 30 secondi dal termine della cottura, mescolando bene.
  5. Appena i gamberi diventano bianchi, spegnere il fuoco e versare tutto nel piatto da portata, completando con dell’olio a crudo e prezzemolo tritato.

References

  1. ^ Menu con Carattere

Proudly powered by WordPress