Tag: zucchero

Cous Cous Dolce

Molti di noi hanno assaggiato il cous cous cucinato in tanti modi, ma non tutti forse l’hanno sperimentato per la preparazione di un piatto dolce. Questa sera ci hanno pensato Benedetta Parodi e Vladimir Luxuria con questa ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 18 ottobre 2012 (Menu con Carattere[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min ca.

Ingredienti Cous Cous Dolce per 4 persone:

  • 1 finocchio
  • 1 carota
  • cioccolato fondente qb
  • acqua qb
  • 1 avocado
  • succo di mezzo limone
  • burro chiarificato qb
  • zucchero qb
  • 250 gr di cous cous precotto
  • 200 ml di acqua calda di cottura
  • succo d’arancia qb
  • datteri frutta candita e pistacchi qb
  • granella di mandorle qb

Procedimento ricetta Cous Cous Dolce di Benedetta Parodi

  1. Tagliare carota e finocchio e sbollentarli in acqua.
  2. Sciogliere il cioccolato in un pentolino con un goccio d’acqua.
  3. Tagliare a tocchetti l’avocado e bagnarlo col succo di limone.
  4. Ripassare le verdure in padella con burro e zucchero.
  5. Far rinvenire il cous cous con l’acqua di cottura delle verdure.
  6. Condire il cous cous con verdure, avocado, succo d’arancia, datteri, canditi e pistacchi.
  7. Completare con granella di mandorle e una colata di cioccolato fuso

References

  1. ^ Menu con Carattere

Black Bottom Cupcake

I Black Bottom Cupcake sono dei dolcetti tipici inglesi. La loro caratteristica principale è quella di avere una esterno di pasta al cioccolato ed un cuore di crema al formaggio. Qui vediamo la ricetta proposta questa sera da Dalila e Benedetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 3 aprile 2013 (Menu Dedicato a Lui[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min. ca.

Ingredienti Black Bottom Cupcake:

    • per la crema al formaggio:
  • 250 gr di formaggio spalmabile
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 200 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 30 gr di cacao
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 250 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di aceto
  • crema pasticcera
  • pasta di zucchero

Procedimento ricetta Black Bottom Cupcake di Benedetta Parodi

  1. Mescolare il formaggio spalmabile con lo zucchero, poi aggiungere l’uovo e amalgamare bene.
  2. A parte unire farina, zucchero, cacao e vanillina.
  3. Formare un buco al centro degli elementi in polvere e versarvi l’acqua, poi sale bicarbonato e aceto e iniziare a mescolare.
  4. Una volta impastato bene gli ingredienti, trasferire il composto nei pirottini da muffin, riempiendoli per circa metà.
  5. Completare con un cucchiaio di crema al formaggio da inserire al centro dell’impasto al cacao.
  6. Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 12-15 minuti circa. Il cuore di crema al formaggio deve rimanere morbido.
  7. Se desiderate presentare meglio questi cupcake, servirli su una base di crema pasticcera e decorarli con pasta di zucchero.

References

  1. ^ Menu Dedicato a Lui

Frappe-

Ingredienti:
1 kg di farina “00”
10 uova
100 g di zucchero Italia zuccheri
2 limoni- la scorza
grattugiata
2 arance- la scorza
grattugiata
50 g di olio di semi di girasole
2 bustine di lievito
per dolci

1 litro di olio di
semi di girasole-per friggere
Zucchero a velo qb-
per completare Italia zuccheri
Procedimento:
Nella planetaria,
mettete il burro fuso, le uova, metà farina e avviatela per alcuni minuti.
Nella restante
farina, miscelate le bustine di lievito, lo zucchero, la scorza grattugiata
degli agrumi e andatela ad aggiungere, agli altri ingredienti, nella
planetaria. Portate a termine l’impasto, per 10 minuti circa,  deve risultare liscio e compatto.
Armatevi di tanta pazienza
e con l’aiuto della macchina per tirare la sfoglia, la classica nonna papera, J iniziate a stendere la
pasta, partendo dalla tacca più larga, la mia è il numero 0, arrivando fino
alla tecca numero 6/7 al massimo, non deve essere troppo sottile, ma nemmeno
troppo grossa o sembrerà gnocco fritto.
Fatene alcune sfoglie
e iniziate a tagliare delle strisce, lunghe 
30/40 cm e larghe  2/3 cm,
utilizzando la rotella tagliapasta dentellata. 
Portate ad ebollizione l’olio, prendete una striscia di pasta,
annodatela delicatamente, dando forma ad un fiocco, ed immergetela nell’olio 
appena viene a galla, rigiratela, lasciatela ancora un poco  nell’olio e toglietela, appoggiatela su carta
assorbente.
Trasferite su di un
vassoio e spolverizzate di zucchero a velo.
Tempo di
preparazione dell’impasto: 10 minuti
Tempo di
preparazione e cottura delle frappe:  2
ore
Difficoltà: media

Due parole..

Premetto che con un
kg di farina, riempirete la casa di frappe, che andranno sicuramente mangiate,  ma il tempo di lavorazione sarà lungo e impegnativo. Probabilmente conviene
farle una volta in più dimezzando le dosi. 
La ricetta proviene
dal calendario che ho appeso al muro della cucina, ricetta perfettamente
riuscita.
Chiaramente se non
avete la planetaria, procedete come siete abituate a fare, manualmente, o con
un altro robot da cucina. A metà cottura, data la quantità di frappe che dovevo
cuocere, l’olio era secondo me sporco, quindi ho spento, buttato l’olio, lavato
la padella e ricominciato il lavoro di cottura con olio nuovo. Per cui in
previsione di questo, munitevi, eventualmente di un ulteriore litro di olio.

Proudly powered by WordPress