Tag: zucchero

Limoncello fatto in casa, ricetta della nonna

Ricettepercucinare.com


limoncello fatto in casa ricetta della nonna - Ricettepercucinare.com

Il limoncello fatto in casa è un vero piacere. Sì, perché ci sono alcune preparazioni che, se preparate in casa con le proprie mani, acquisiscono quel “non so che” di speciale, unico, profumato ed irresistibile. Il limoncello è una di queste preparazioni. Volete mettere il piacere di scegliere i limoni uno ad uno e di apprezzare il piacere dell’attesa, mentre il vostro limoncello acquisisce sapore e colore, in confronto al semplice gesto di acquistare un limoncello commerciale? Non c’è paragone. E allora, vediamo assieme questo limoncello fatto in casa come si fa, seguendo la classica “ricetta della nonna”.

Limoncello fatto in casa, ricetta della nonna: gli ingredienti

Gli ingredienti per il limoncello fatto in casa sono otto limoni biologici, un litro di alcol per liquori, un litro di acqua a 700 gr di zucchero. Sono ingredienti semplici. L’ideale sarebbe possedere un bell’albero di limone, ma se non vivete in Sicilia, Puglia, Calabria o altra regione meridionale, forse non ne avrete uno. O forse sì. Comunque sia, procuratevi otto dei migliori limoni che riusciate a trovare! Passiamo ora alla preparazione.

Preparazione del limoncello

Lavate bene i limoni ed asciugateli. Pelateli dunque, avendo cura di togliere solo la parte gialla della buccia, perchè come saprete quella bianca è amara. Immergete le bucce nell’alcol. Usate un barattolo a bocca larga, se ce l’avete. Lasciate il tutto in “infusione” per due o tre settimane. La nonna raccomanda un luogo buio! A differenza della ricetta del nocino dei frati, che invece richiede un’esposizione alla luce di giorno e al buio di notte, il limoncello fatto in casa va riposto in dispensa.

Al termine di questo tempo, filtrate. Gettate le bucce. Preparate uno sciroppo portando ad ebollizione l’acqua e aggiungendovi lo zucchero. Quando lo zucchero è ben sciolto, spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare, poi mescolate la parte alcolica allo sciroppo.

Imbottigliate in bottiglie ben pulite e sterilizzate. In cucina l’igiene non è mai troppa! Attendete un mesetto prima di gustare il vostro limoncello fatto in casa.

limoncello fatto in casa ricetta della nonna - Ricettepercucinare.com

Una variante fresca e divertente? Aggiungete anche una bella manciata di foglioline di menta alla vostra preparazione, già nella fase di infusione. Ne otterrete un liquore fatto in casa fresco e dissetante, che in estate potrete servire con del ghiaccio.

 



Torta alle Mele Grattugiate

Per “sotto a chi torta” Benedetta oggi cucina un piatto contenuto anche nel suo nuovo romanzo fantasy “Le fate a metà”: è una torta alle mele in cui le mele vengono grattugiate per dare all’impasto una consistenza quasi cremosa molto particolare e gustosa.

Puntata I Menu di Benedetta: 21 maggio 2013 (Menu delle Fiabe[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min. ca.

Ingredienti Torta alle Mele Grattugiate:

  • 3 uova
  • 110 gr di zucchero
  • 140 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 35 gr di burro
  • la scorza di 1 limone
  • 2 mele
  • cannella in polvere
  • zucchero a velo

Procedimento ricetta Torta alle Mele Grattugiate di Benedetta Parodi

  1. Mescolare le uova con lo zucchero, il burro fuso e la scorza di limone.
  2. Incorporare il lievito alla farina, poi unire tutto al composto di uova.
  3. Grattugiare le mele, poi strizzarle leggermente e unirle al resto degli ingredienti con un pizzico di cannella.
  4. Trasferire l’impasto in una tortiera foderata di carta forno.
  5. Cuocere a 180 gradi per circa 30 minuti.
  6. Spolverizzare con zucchero a velo.

References

  1. ^ Menu delle Fiabe

Pumpkin Pie (Torta di Zucca)

Nella serata Halloween di Benedetta Parodi non poteva mancare per finire un dolce a base di zucca, il simbolo di questa festa americana ormai entrata a far parte anche delle nostre abitudini. Si tratta di una crostata di pasta brisèe con una crema di zucca, suggerita da un telespettatore di nome Giovanni.

Puntata I Menu di Benedetta: 31 ottobre 2012 (Menu Da Paura – Halloween degli Adulti[1])
Tempo preparazione e cottura:  1 ora ca.

Ingredienti Pumpkin Pie (Torta di Zucca) per 8 persone:

  • 380 gr di polpa di zucca
  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di maizena
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • chiodi di garofano qb
  • 360 ml di latte condensato
  • 1 rotolo di pasta brisee
  • 1 tuorlo
  • panna o latte qb
  • zucchero a velo qb

Procedimento ricetta Pumpkin Pie di Benedetta Parodi

  1. Preparare la polpa di zucca: dividenderla a metà e passarla in forno per 30-40 minuti, poi spolparla.
  2. Con 380 gr di questa polpa preparare una crema unendola ad un composto di uova, zucchero di canna, maizena, cannella, chiodi di garofano e zenzero.
  3. Unire anche il latte condensato e mescolare bene.
  4. Foderare la tortiera con la pasta brisee bucherellandola.
  5. Farcire la torta versando il composto di zucca e rigirare i bordi della brisee.
  6. Spennellare il bordo con il tuorlo d’uovo allungato con un goccio di panna o latte.
  7. Infornare per 10 minuti a 220 gradi, e per altri 30 minuti a 180 gradi. Se necessario ripassarla qualche minuto supplementare con il calore solo sotto.
  8. Completare con zucchero a velo.

References

  1. ^ Menu Da Paura – Halloween degli Adulti

Proudly powered by WordPress