Tag: PASTA

Fonduta Piemontese

Con Alba Parietti ospite d’eccezione, Benedetta Parodi propone questa sera la ricetta della fonduta nella sua versione piemontese. Il piatto viene realizzato fondendo formaggio a pasta dura con burro, farine e latte e gustato nei vol au vent.

Puntata I Menu di Benedetta: 1 novembre 2012 (Menu Strappo alla Regola[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min ca. + 1 notte

Ingredienti Fonduta per 4 persone:

  • 400 gr di fontal
  • latte qb
  • 40-50 gr di burro
  • 40 gr di farina
  • 4 tuorli
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 uovo

Procedimento ricetta Fonduta di Benedetta Parodi

  1. Tagliare a dadini il fontal e metterlo a bagno nel latte per una notte.
  2. Sciogliere il burro in un pentolino e mescolarlo con la farina
  3. Aggiungere il fontal quasi completamente sgocciolato e i tuorli e far sciogliere dolcemente mescolando bene.
  4. Per i vol au vent ritagliare dei dischetti di pasta sfoglia e in metà di questi ritagliare un buco all’interno.
  5. Sovrapporre i dischi bucati a quelli interi e spennellarli con l’uovo, poi cuocerli in forno a 180 gradi per 10 minuti.
  6. Servire la fonduta nei vol au vent.

References

  1. ^ Menu Strappo alla Regola

Pasta alla Norma con Melanzane Fritte e Ricotta Salata

Ecco una versione sprint della classica ricetta della pasta alla norma, un primo piatto di origine siciliana preparato con melanzane, pomodoro e ricotta salata. Benedetta ci insegna a cucinarla in pochi minuti nel suo salvacena di oggi.

Puntata I Menu di Benedetta: 9 maggio 2013 (Menu Cena tra Amici[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min. ca.

Ingredienti Pasta alla Norma Veloce per 4 persone:

  • 250 gr di penne 
  • 1 melanzana 
  • olio 
  • sale 
  • 1 spicchio di aglio 
  • 1 cipollotto 
  • passata di pomodoro qb 
  • basilico 
  • ricotta salata 
  • olio per friggere

Procedimento ricetta Pasta alla Norma Veloce di Benedetta Parodi

  1. Mettere a lessare la pasta in acqua salata bollente.
  2. Tagliare a dadini le melanzane e friggerle ad immersione in abbondante olio bollente.
  3. In una padella preparare un soffritto di cipollotto tritato con pochissimo olio e uno spicchio d’aglio.
  4. Aggiungere la passata di pomodoro al cipollotto, aggiustare di sale e unire qualche foglia di basilico, poi lasciare andare qualche minuti coperto.
  5. Grattugiare della ricotta salata a piacere nella grattugia a fori larghi.
  6. Scolare la pasta e ripassarla nel sugo ad insaporire aggiungendo anche la ricotta salata.
  7. Impiattare e completare con melanzane fritte e altra ricotta salata a piacere.

References

  1. ^ Menu Cena tra Amici

Mini Penne con Finte Piovre e Piselli

Idea curiosa e simpatica per il primo piatto del menu dedicato ad Halloween: Benedetta si affida ai “tentacoli” di wurstel per dare un tocco spettrale ad una pasta con sugo di piselli.

Puntata I Menu di Benedetta: 30 ottobre 2012 (Menu Dolcetto o Scherzetto?[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min ca.

Ingredienti Mini Penne con Finte Piovre e Piselli per 4 persone:

  • burro chiarificato qb
  • 1 scalogno
  • sale
  • 250 gr di mini penne
  • 1-2 wurstel lunghi
  • piselli in scatola qb
  • acqua di cottura e parmigiano qb

Procedimento ricetta Mini Penne con Finte Piovre e Piselli di Benedetta Parodi

  1. Rosolare lo scalogno tritato nel burro con i piselli.
  2. Tagliare i wurstel a tocchetti ed inciderli formando una piovra in questo modo: incidere a croce fino a tre quarti della lunghezza, poi tagliare a metà ogni finto tentacolo.
  3. Mettere a cuocere i wurstel assieme alla pasta.
  4. Trasferire pasta e wurstel scolati al dente nella padella, ripassandoli nel sugo di piselli con un goccio di acqua di cottura.
  5. Mantecare con parmigiano e servire.

References

  1. ^ Menu Dolcetto o Scherzetto?

Proudly powered by WordPress