Tag: uovo

Le frittelle di mele al mirto di Sardegna

Quando decido di fare un dolcetto non ci può essere nessuno in grado di trattenermi…..devo assolutamente farlo!!!

Mi può mancare il pane,mi può mancare la carne ma mai la farina 00….

Non avendo tempo,nè tanti ingredienti in casa, mi sono inventata questa pastella per un dolcino di poche pretese.

 

 

Ingredienti:

Tre mele

60 g di farina 00

un uovo

50 ml di liquore Ruju Mirto di Sardegna Stella Maris

un pizzico di sale

un pizzico di lievito vanigliato

un cucchiaio di zucchero

Inoltre:

olio per friggere

zucchero al velo

poco zucchero semolato

un limone

 

Sbucciare le mele e togliere il torsolo con l’attrezzo apposito. Affettarle e metterle in una ciotola con succo di limone e zucchero semolato a piacere.

A parte preparare la pastella: sbattere un uovo con lo zucchero ed il pizzico di sale; aggiungere la farina alternandola con il Mirto Stella Maris. Completare con il lievito vanigliato.

Sgocciolare le fette di mela ed immergerle nella pastella. Friggerle in olio.

Ancora tiepide spolverarle di zucchero al velo e poi….si mangia!!!!

 

 

strofinacci da cucina Amo La Casa

 

Muffettoni

Questa ricetta è davvero perfetta se volete preparare un dolce che abbia l’aria tipicamente natalizia e che non sia troppo complicato ed impegnativo nel procedimento. Si tratta di una sorta di mini-panettoncini ma preparata come i muffin. Vediamo come ce l’ha proposta Benedetta Parodi questa sera.

Puntata I Menu di Benedetta: 6 dicembre 2012 (Menu Natale Low Cost[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Muffettoni per 8 persone:

  • 1 uovo
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro fuso
  • 250 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di latte
  • 1 bicchierino di marsala secco
  • scorza di mezza arancia
  • 50 gr di pinoli
  • 50 gr di uvetta
  • 50 gr di canditi
  • zucchero a velo qb

Procedimento ricetta Muffettoni di Benedetta Parodi

  1. Sbattere l’uovo con lo zucchero, poi unire il burro fuso sempre mescolando.
  2. Aggiungere anche la farina con il lievito e cominciare ad impastare versando anche il latte nel composto.
  3. Unire il marsala secco e, continuando a mescolare, unire anche scorza d’arancia, pinoli, uvetta e canditi.
  4. Trasferire il composto nei pirottini e cuocere in forno a 180 gradi per circa mezzora.

References

  1. ^ Menu Natale Low Cost

Sughi veloci per gnocchi, idee

Ricettepercucinare.com


sughi veloci per gnocchi - Ricettepercucinare.com

Preparare gli gnocchi è facile e divertente: un bel chilo di patate, un terzo di farina, un pizzico di sale e, se gradito, un uovo. E’ un passatempo divertente per la domenica mattina ed è l’ideale per coinvolgere anche i bambini. Se non vi va di cimentarvi, o se non è domenica, sono moltissimi i negozietti di pasta fresca fatta in casa dove potete anche acquistare degli ottimi gnocchi già pronti. Se cerchi sughi veloci per gnocchi, idee nuove e diverse dal solito perchè gli gnocchi ti piacciono tanto ma vorresti condirli con fantasia, ti diamo noi qualche spunto. 

I sughi veloci per gnocchi che andiamo or ora a proporre sono diversi dal solito. Diamo per scontato che i classici sughi per gnocchi siano già noti a tutti. Ci riferiamo ovviamente al sugo di pomodoro e al sugo al ragù. Un altro sugo o condimento per gnocchi abbastanza comune in alcune regioni italiane per condire gli gnocchi è quello a base di fegatini. Ma passiamo oltre e lasciamo spazio alla fantasia.

1 – Gnocchi alla sorrentina

Un altro grande classico in fatto di sughi per gnocchi sono gli gnocchi alla sorrentina. Preparate un sugo fresco di pomodoro, aggiungete del buon Parmigiano e completate con mozzarella filante.

2 – Gnocchi ai quattro formaggi

Per preparare gli gnocchi ai quattro formaggi potete anche attingere a ciò che avete nel frigorifero. Capita sovente che nel frigo si accumulino piccoli avanzi di formaggi misti più o meno dimenticati. Recuperateli, privateli delle croste, riduceteli a dadini piccoli e metteteli in padella. Aggiungete un filo di latte e accendete la fiamma bassa. Ne otterrete una bella cremina con la quale potete condire velocemente i vostri gnocchi di patate. Una ricetta svuotafrigo davvero intelligente che, se volete, potete rendere gourmet con una grattugiata di tartufo.

3 – Gnocchi al ragu di salsiccia

Un’alternativa al classico ragu alla bolognese per condire gli gnocchi di patate è il ragu di salsiccia. Anche questo è uno dei sughi veloci per gnocchi che a noi piace tanto. Acquistate la salsiccia, sgranatela, saltatela su un soffritto di cipolla e carota, aggiungete qualche pelato o un pò di passata di pomodoro e portate a cottura.

4 – Sughi veloci per gnocchi con i funghi: gli gnocchi alla boscaiola

Tra i sughi veloci per gnocchi menzioniamo poi un grande classico autunnale, gli gnocchi alla boscaiola. Procuratevi degli ottimi funghi misti freschi, se possibile anche qualche porcino. Mondateli, tagliateli a listarelle e saltateli su una base di aglio e prezzemolo. Aggiungete un pò di panna e saltatevi gli gnocchi. Completate con un cucchiaino di grana padano.

5 – Gnocchi al salmone fresco e zucchine

Completiamo la carrellata dei sughi veloci quello con salmone fresco e salmone. Acquistate una fetta bella spessa di gnocchi al salmone. Fatele prendere calore in padella e poi con un mestolo di legno sfaldate tutto il salmone per bene. Grattugiate tre zucchine grosse con una grattugia a fori grossi. Saltate tutto insieme per bene, salate, aggiungete la scorza di mezzo limone e un po’ del suo succo. Ed ecco l’ultimo golosissimo condimento per gnocchi veloce veloce.



Proudly powered by WordPress