Tag: Torta

Torta Morbida alla Marmellata

Per la nuova rubrica “sotto a chi torta” ideata da Benedetta per coinvolgere i suoi giovanissimi fan, oggi si esibisce la piccola Giulia che cucina con lei una torta morbida farcita con cucchiaiate di marmellata che in cottura affondano nell’impasto: facile e deliziosa, è perfetta per la merenda o la colazione.

Puntata I Menu di Benedetta: 24 aprile 2013 (Menu Ciliegina sulla Torta[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min. ca.

Ingredienti Torta Morbida alla Marmellata per 4 persone:

  • 120 gr di burro
  • 120 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 120 gr di farina
  • marmellata di albicocche
  • granella di zucchero
  • sale

Procedimento ricetta Torta Morbida alla Marmellata di Benedetta Parodi

  1. Mescolare energicamente il burro fuso con lo zucchero, poi unire le uova e amalgamare bene.
  2. Aggiungere anche la farina e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Trasferire tutto in una tortiera imburrata e infarinata.
  4. Aggiungere qualche cucchiaiata di marmellata sparsa sopra l’impasto e infornare a 180 gradi per circa 20 minuti.
  5. A tre quarti della cottura aggiungere una manciata di granella di zucchero.

References

  1. ^ Menu Ciliegina sulla Torta

Torta al Cocco senza Farina

Per “sotto a chi torta” il protagonista di oggi è il piccolo Luca, che in compagnia di Benedetta ci propone un dolce semplice al cocco preparato con la panna e senza utilizzare la farina, il che lo rende adatto anche agli intolleranti.

Puntata I Menu di Benedetta: 26 aprile 2013 (Menu Buona Lettura[1])
Tempo preparazione e cottura: 30 min. ca.

Ingredienti Torta al Cocco senza Farina per 4 persone:

  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 1/2 l di panna
  • 250 gr di farina di cocco
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento ricetta Torta al Cocco senza Farina di Benedetta Parodi

  1. Rompere le uova e sbatterle con lo zucchero.
  2. Unire la panna e amalgamare bene il tutto.
  3. Aggiungere anche farina di cocco, lievito e vanillina e impastare.
  4. Trasferire in una tortiera rivestita di carta forno e livellare bene l’impasto.
  5. Infornare a 180 gradi per circa 20 minuti.

References

  1. ^ Menu Buona Lettura

Torta dei Re Magi ligure per la Gn dell’Epifania

Molti sono i dolci tipici della tradizione italiana della festa dell’Epifania e nel Calendario del Cibo italiano oggi è la Giornata Nazionale dell’Epifania in cucina

I dolci risalgono tutti all’epoca tra Medioevo e Rinascimento quando in arrivarono nuovi ingredienti e spezie.

Dalla liguria la 

TORTA dei RE MAGI 

Lievitino 

100 g latte

95 g farina 

7 g lievito di birra

Impasto

400 g farina

3 cucchiai zucchero

200 ml di latte tiepido
7 g lievito di birra fresco1 uovo 

1 e ½ cucchiaini sale

60 g burro

1 limone non trattato

4 cucchiai uvetta

un cucchiaio di granella di zucchero home-made

mandorle a lamelle.

Granella di zucchero casalinga
capita di dimenticarsi di comperare la granella di zucchero, nessun problema basta prepararla
Zucchero semolato

Acqua max 9% del peso dello zucchero

Bagnare lo zucchero semolato con l’acqua e mescolate con un
cucchiaio per inumidirlo tutto poi prendete un mestolo forato, o un passino
largo e passate lo zucchero aiutandovi con un cucchiaio facendolo cadere su una
teglia foderata con carta forno.

In base al vostro passino i granelli saranno più o meno
piccoli.

Una volta formati i granelli non resta che farli asciugare
per alcune ore, se avete fretta come è capitato a me potete mettere la teglia
nel forno caldo spento per accelerare l’asciugatura.

Nb: lo zucchero deve essere inumidito non bagnato, se l’avete
bagnato troppo aggiungete altro zucchero.
Lievitino 
Preparare il lievitino sciogliendo nel latte il lievito e poi mescolandolo con la farina, coprire e far lievitare per 4-5 oreImpasto 

Dopo la lievitazione, mescolare il lievitino maturato con il latte e il lievito, poi aggiungerlo nella ciotola dove avremmo messo la farina, sale, zucchero e l’uovo e amalgamare, verso la fine dell’impasto aggiungere il burro e la scorza grattugiata del limone e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e ben lavorato, aggiungere l’uvetta e lavorare un po’ per amalgamarla. 

Lasciate lievitare in luogo tiepido per circa 2 ore (il volume dell’impasto deve raddoppiare).
A questo punto l’impasto va diviso in 8-10 parti uguali (circa 80 g ciascuna) e formare delle piccole sfere, con l’impasto rimanente formare una sfera più grande che metteremo al centro su una teglia del forno, attorno un po’ distanziati mettere tutte le altre sfere.

Far lievitare ancora per 30-40 minuti.

Poi spennellare con il tuorlo d’uovo e cospargere con un po’ di granella di zucchero.

Poi cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Proudly powered by WordPress