Tag: vaniglia

Biscotti Giganti

Che li vogliate utilizzare per uno spuntino da ufficio (come suggerito stasera da Benedetta), o preferiate gustarli in una colazione oppure all’ora del tè, ecco come preparare dei meravigliosi e buonissimi biscotti giganti ripieni di marmellata.

Puntata I Menu di Benedetta: 16 ottobre 2012 (Menu Picnic alla Scrivania[1])
Tempo preparazione e cottura: 40 min ca.

Ingredienti Biscotti Giganti per 4 persone:

  • 250 gr di farina
  • 50 gr di farina di mais
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 250 gr di burro
  • sale
  • 1 fialetta di essenza di vaniglia
  • 1 tuorlo
  • confettura di fragole qb

Procedimento ricetta Biscotti Giganti di Benedetta Parodi

  1. Frullare al mixer tutti gli ingredienti per la frolla: farine, zucchero a velo, essenza di vaniglia (o vanillina) e burro.
  2. Aggiungere poi il tuorlo e mixare nuovamente.
  3. Lasciare riposare l’impasto poi stenderlo.
  4. Ritagliare dei dischi di frolla, e in metà di questi rimuovere un dischetto centrale.
  5. Disporre i biscotti in una placca con carta forno e cuocere in forno a 180 gradi.
  6. Stendere la marmellata di fragole sui dischi pieni e richiuderli con quelli forati al centro
  7. Completare con zucchero a velo.

References

  1. ^ Menu Picnic alla Scrivania

Torta di ricotta FAQ | Ricettepercucinare.com

torta di ricotta nutella che non affonda - Ricettepercucinare.com


torta di ricotta nutella che non affonda - Ricettepercucinare.com

La torta di ricotta è una prelibatezza culinaria che affonda le sue radici nella tradizione gastronomica italiana. Caratterizzata da un impasto morbido arricchito dalla cremosità della ricotta, questa delizia dolce ha conquistato il palato di numerosi appassionati di dolci in tutto il mondo. La sua versatilità si riflette nella varietà di ricette e varianti regionali che ne esaltano il gusto e la consistenza. La ricotta, ingrediente principale di questa torta, conferisce non solo una consistenza soffice e leggera, ma anche un sapore delicato e avvolgente. La torta di ricotta può essere gustata da sola, arricchita con frutta fresca, candita o frutta secca, oppure accompagnata da una leggera spolverata di zucchero a velo. La sua storia è intrisa di tradizione e cultura culinaria, rappresentando un simbolo di convivialità e piacere gastronomico che si tramanda di generazione in generazione. In questa introduzione, esploreremo le origini, le caratteristiche e le diverse interpretazioni di questo classico della pasticceria italiana.

Torta di Ricotta: risposte alle domande più frequenti

La torta di ricotta è una prelibatezza culinaria amata da molti, ma spesso suscita domande e curiosità riguardo alla sua preparazione, alle varianti regionali e alle caratteristiche nutrizionali. In questo articolo, esploreremo le risposte alle domande più frequenti sulla torta di ricotta, guidandovi attraverso un viaggio gustoso e informativo nel mondo di questa delizia dolce.

Quali sono gli ingredienti principali per fare una torta di ricotta?

Gli ingredienti fondamentali per preparare una torta di ricotta classica includono la ricotta fresca, uova, zucchero, farina, burro e aromi come la vaniglia o la scorza di limone. Tuttavia, a seconda delle ricette e delle preferenze personali, possono essere aggiunti ingredienti aggiuntivi come frutta fresca, frutta secca o cioccolato per arricchire il sapore e la consistenza della torta.

Qual è l’origine della torta di ricotta?

Le origini esatte della torta di ricotta sono difficili da tracciare con precisione, ma è ampiamente accettato che abbia radici nella tradizione culinaria italiana. La ricotta stessa è un ingrediente molto utilizzato nella cucina italiana, e la torta di ricotta è diventata un classico della pasticceria regionale, con varianti che variano da regione a regione.

Quali sono le varianti regionali della torta alla ricotta?

In Italia, ogni regione ha la propria versione della torta di ricotta, ognuna con le sue caratteristiche uniche. Ad esempio, la Sicilia è famosa per la “Cassata Siciliana”, una torta di ricotta riccamente decorata e arricchita con frutta candita e glassa. Altre regioni come la Campania e la Puglia hanno le loro versioni della torta, alcune più semplici e altre più elaborate.

La torta con ricotta è adatta a persone con intolleranza al lattosio?

La ricotta è un formaggio a basso contenuto di lattosio e molte persone con intolleranza al lattosio possono tollerarlo senza problemi. Tuttavia, la tolleranza individuale può variare e alcune persone potrebbero dover limitare o evitare la ricotta o sostituirla con alternative senza lattosio.

Qual è il contenuto nutrizionale della torta di ricotta?

La torta di ricotta può essere una scelta relativamente leggera se preparata con moderazione di zucchero e burro. La ricotta stessa è una buona fonte di proteine e calcio, ma la torta di ricotta può essere ricca di calorie e grassi se gli ingredienti come lo zucchero e il burro vengono utilizzati in eccesso.

Posso conservare la torta di ricotta in frigorifero?

Sì, la torta di ricotta può essere conservata in frigorifero per alcuni giorni, coperta con pellicola trasparente o conservata in un contenitore ermetico. Tuttavia, è consigliabile consumarla entro pochi giorni per garantire la freschezza e la qualità del sapore.

In conclusione, la torta di ricotta è un dessert versatile e delizioso che ha conquistato il cuore di molti amanti della pasticceria. Con le giuste informazioni e qualche trucco in cucina, è possibile preparare e gustare questa prelibatezza in molte forme e varianti. Che si tratti di una versione classica o di una reinterpretazione creativa, la torta di ricotta rimane un piacere culinario da non perdere.



Ricerche frequenti:

Le ricette de La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco puntata di oggi - RicettePerCucinare.com


Alcuni piatti de La Prova del Cuoco oggi da provare in famiglia

La Prova del Cuoco puntata di oggi - RicettePerCucinare.com

Per tenerci compagnia con i piatti de La Prova del Cuoco, oggi vi proponiamo alcune ricette di facile esecuzione che potrete fare con i vostri bambini oppure proporre a casa a tutta alla vostra famiglia.

La prova del cuoco oggi una ricetta da fare con un bambini

In questi giorni di noia, per via della quarantena forzata, non si può fare a meno di provare qualche delizioso manicaretto da proporre a tutta la famiglia, realizzato magari proprio con i bambini. In questa maniera, difatti, ci si potrà divertire e si avranno delle manine in più che prepareranno qualche ricetta de La Prova del Cuoco  insieme a noi! Proprio per questo de La Prova del Cuoco oggi vogliamo riproporre dei biscotti al cioccolato fatti da Elisa Isoardi: si tratta di una ricetta sprint che potrete fare con i piccoli di casa.

Ecco la ricetta dei cookies al cioccolato:

INGREDIENTI:

PREPARAZIONE:

  • Lavorare burro e zucchero con le fruste elettriche o robot da cucina fino a quando non si ottiene un composto chiaro e cremoso;
  • Unire le uova, vaniglia e montare ancora per qualche minuto;
  • Aggiungere le farine setacciate con cacao amaro, bicarbonato, sale, cioccolato fuso e mescolare bene;
  • Aggiungere il cioccolato tritato (lasciarne da parte un po’) e mescolare;
  • Prelevare un po’ di composto con un cucchiaio e formare una pallina;
  • Metterla sulla teglia foderata di carta da forno, distanziando per bene un biscotto dall’altro, e poi appiattiteli con le mani;
  • Aggiungere sopra delle gocce di cioccolato che vi erano avanzate;
  • Far riposare in frigo per rinfrescare l’impasto e dopodiché cuocere a 170° per 12-15 minuti;
  • Far raffreddare i biscotti (saranno morbidi), ma poi raggiungeranno la giusta consistenza dopo;
  • Si possono conservare per 15 giorni in un contenitore ermetico;

La prova del cuoco di oggi ci suggerisce il pranzo

Per il pranzo del giorno corrente, invece, vogliamo proporvi qualcosa che potrete fare velocemente, senza far impazientire i commensali affamati. Non molto tempo fa a La Prova del Cuoco Cinzia Fugamalli – di cui vi abbiamo parlato già per quanto riguarda La prova del Cuoco con le ricette, il cast e le loro curiosità – propose la preparazione della pasta al burro. Qui di seguito ecco la ricetta de La Prova del Cuoco di oggi che potrete rifare a casa per la famiglia!

Scialatielli burro e grana

INGREDIENTI:

  • 200 grammi di scialatielli
  • 30 grammi di formaggio grattugiato tipo grana padano o altro
  • 60 grammi di burro
  • basilico fresco q.b.

PREPARAZIONE

  • Mettere a cuocere gli scialatielli in acqua bollente e salata;
  • In un bicchiere del frullatore inserire un mestolo dell’acqua di cottura della pasta;
  • Aggiungere il burro e formaggio grattugiato e poi frullare;
  • Scolare la pasta e metterla nella scodella con l’emulsione, fuori da fuoco;
  • Mantecare per bene e poi servire!

Proudly powered by WordPress