Tag: bene

Torta Kinder Paradiso senza latte condensato

Ricettepercucinare.com


torta kinder paradiso - My Italian Recipes

Se sulla ricetta della base della torta kinder paradiso siamo tutti daccordo, non accade lo stesso per quanto riguarda la crema. La base di fatto è una soffice torta paradiso o torta margherita, fatta a regola d’arte secondo la classica ricetta della nonna. Se preferite tenervi leggeri e fare il pan di spagna senza uova o senza burro ne avete facoltà, ma tenete presente che la perfetta riuscita di questa “merendina Kinder” fatta in casa dipende anche dal pan di spagna. Dunque se vi è possibile usate uova e burro. Detto questo, la crema per la kinder paradiso si prepara in diversi modi: c’è chi usa il latte condensato con panna e miele, chi invece colla di pesce, panna e vanillina. Sono due scuole di pensiero, insomma. Vediamo oggi come preparare la torta kinder paradiso senza latte condensato

Come preparare la torta kinder paradiso senza latte condensato

La crema della kinder paradiso, o meglio la farcitura della torta kinder paradiso, deve essere bella alta (non siate timidi), ben compatta e molto fresca. Il segreto del successo di questa famosa merendina commerciale sta proprio nella sua freschezza e leggerezza.

La preparazione della crema è dunque un momento cruciale. Se non vi piace l’idea di usare il latte condensato o semplicemente non ce l’avete in casa, ci sono diversi modi per preparare questa crema deliziosa e fresca per farcire la vostra torta. Vediamo dunque come si fa questa torta kinder paradiso senza latte condensato.

Ricetta 1: crema per torta paradiso senza latte condensato

La prima ricetta che vi proponiamo per preparare la torta kinder paradiso senza latte condensato è la seguente:

  • 500 ml latte intero
  • 200 ml panna fresca
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • mezza fialetta di aroma alla vaniglia
  • 50 grammi di amido di mais
  • 100 grammi di zucchero

Per preparare la crema, portate a bollore il latte con la vaniglia. A parte in un pentolino unite amido e zucchero. Quando il latte bolle, versatelo sopra amido e zucchero lavorando con la frusta. Lavorare bene il tutto e riportate a bollore.

Quando ha bollito, togliete dal fuoco e fate raffreddare. Montate la panna molto bene e, quando il composto di latte è freddo incorporate la panna e il miele. Lavorate bene il tutto e farcite la vostra torta.

Ricetta 2 per la crema della kinder paradiso senza latte

condensato

Vediamo ora una seconda proposta per preparare la crema della torta kinder paradiso senza usare il latte condensato. In questo caso vi serviranno:

  • 200 ml di panna per dolci
  • 8 grammi di colla di pesce
  • 2 cucchiai di miele
  • una bustina di vanillina

In questo caso dovrete montare la panna, incorporare la vanillina, aggiungere il miele e la colla di pesce precedentemente messa in ammollo a bagnomaria e sciolta benissimo. Infine stenderete la crema sulla torta e riporrete il tutto in frigorifero.

 



Coda di rospo, ricette | Ricettepercucinare.com

Ricettepercucinare.com


coda di rospo al forno - My Italian Recipes

La coda di rospo è un pesce che piace a tutti per il suo sapore molto delicato e le sue carni tenere. E’ facile e veloce da cucinare e non presenta molte spine. Dunque, avere sottomano una bella coda di rospo è l’ideale per dar vita ad un primo o secondo piatto gustoso. A proposito di coda di rospo, ricette e consigli non mancano mai sulle pagine di questo magazine così come sul web. Vediamo alcune idee simpatiche e golose da copiare.

Coda di rospo intera al forno

La cosa più veloce ed intelligente da fare con una coda di rospo è quella di lasciarla intera. Peraltro, la coda di rospo intera è anche più coreografica. Cominciate lavando bene la coda di rospo e tamponandola con della carta da forno. Preparatevi poi una panatura con erbe aromatiche, scorza di limone, pangrattato, sale e pepe. Questa ricetta è anche nota con il nome di coda di rospo alla gallipolina, e spesso a Gallipoli la coda di rospo è panata e cotta sulla brace. Torniamo a noi ed alla coda di rospo: aggiungete dell’olio alla vostra panure e cospargetevi la coda di rospo per bene. Adagiate su carta forno e cuocete per una ventina di minuti in forno caldo (180 gradi sono sufficienti). Ricordate che se dovete fare coda di rospo al forno con patate e cipolle o con patate e pomodorini, l’abbinamento è ottimo, ma le patate andranno precedentemente sbollentate. Altrimenti i 20 minuti di cottura del pesce non saranno sufficienti a cuocere anche le patate. Oppure, se non vi va di sbollentare le patate, potete cuocere le patate in forno e solo dopo 20 minuti aggiungerete il pesce.

Coda di rospo ricette di primi piatti

A proposito di coda di rospo, ricette di primi piatti e di risotti non mancano mai sul web. Ve ne diamo 2 di collaudate. La prima è una ricetta di tagliolini con pomodorini e coda di rospo (i tagliolini li potete anche acquistare presso un negozio di pasta fresca) . Per preparare questo delizioso sughetto, fate stufare uno spicchio d’aglio in poco olio con prezzemolo fresco. Aggiungete i pomodorini tagliati in quarti, il pesce a cubetti, sale, una presa di zucchero. Sfumate con il vino bianco e coprite. La cottura sarà abbastanza veloce e la presenza dello zucchero darà un aroma “confit” al piatto.

L’alternativa, sempre a proposito di primi piatti, è quella di preparare un risotto con pescatrice e zafferano. Come sapete si tratta sempre dello stesso pesce, perchè la coda di rospo è anche chiamata rana pescatrice (ma tranquilli, non è una rana). Ricordate che i risotti di pesce vanno mantecati con solo burro e senza parmigiano o grana padano. Lo zafferano è una spezia che spesso si usa nei risotti e che sottolinea molto bene sia ingredienti di carne che di pesce. Se desiderate tuttavia “spingere” maggiormente sul sapore di pesce, vi consigliamo di aggiungere ed abbinare dei crostacei. Per esempio, potreste preparare il risotto con rana pescatrice e vongole. 



Rotolo Kinder Paradiso o torta Kinder Paradiso?

Ricettepercucinare.com


torta kinder paradiso - My Italian Recipes

La merendina Kinder Paradiso che tutti abbiamo almeno una volta acquistato al supermercato è, ammettiamolo, una vera delizia. Morso dopo morso, assaggio dopo assaggio, ci porta davvero in Paradiso. Soffice, leggera, fresca e dolce al punto giusto, la Kinder Paradiso piace a tutti. Anche a chi non ama i dolci e le merendine commerciali. E proprio perchè in fondo gli italiani prediligono i dolci fatti in casa, spopolano sul web le varianti della Kinder Paradiso fatta in casa. Conosciamone alcune assieme, per prendere spunto e preparare qualcosa di buono anche da soli. 

Rotolo Kinder Paradiso

Il rotolo Kinder paradiso è un dolce abbastanza facile e tutto sommato anche molto versatile. Potrete servirlo in molteplici occasioni, siano esse occasioni di festa o semplicemente per la merenda dei bambini. Gli ingredienti per preparare il rotolo Kinder Paradiso non sono moltissimi. Dovrete realizzare una pasta biscotto molto soffice come base, mentre il ripieno sarà a base di latte condensato e panna. Vi consigliamo di servire il rotolo kinder paradiso freddo, magari già affettato, per un effetto elegante e scenografico magari nel contesto di un buffet di compleanno con torte classiche italiane. Ma non serve un’occasione per preparare il rotolo kinder Paradiso: i bambini ne andranno matti dunque andrà benissimo anche come merenda del pomeriggio.

Ingredienti per il rotolo kinder Paradiso

  • 4 uova intere possibilmente biologiche
  • 60 grammi di farina 00
  • 60 grammi di zucchero semolato
  • 50 ml di acqua di rubinetto
  • 40 ml di olio di semi (scegliete voi quale
  • una fiala di aroma vaniglia
  • mezza bustina
  • 300 ml di panna per dolci fresca
  • 150 grammi di latte condensato
  • cioccolato bianco a pezzetti (ne saranno sufficienti 30 grammi)

Preparazione rotolo Kinder Paradiso

  • cominciate montando gli albumi a neve molto ferma
  • a parte montiamo i tuorli con l’acqua, l’olio e la farina
  • uniamo i due composti delicatamente mescolando piano piano da sotto in su
  • versiamo il composto ottenuto sulla leccarda del forno che avremo coperto con un foglio di carta forno
  • livelliamo bene
  • cuociamo a 180 gradi in modalità ventilata per 12 minuti
  • quando è pronta la base biscotto è fondamentale che si raffreddi del tutto
  • intanto montiamo la panna a neve e incorporiamo poi il latte condensato
  • stendiamo la crema sulla base biscotto, aggiungendo la cioccolata bianca sbriciolata
  • a questo punto aiutandoci con la carta forno arrotoliamo bene il rotolo e riponiamolo in frigo per almeno due ore
  • trascorso il tempo, tagliamo le estremità del rotolo al fine di dargli un aspetto più preciso ed elegante
  • spolverizziamo il nostro rotolo kinder Paradiso con zucchero a velo e serviamo

Torta Kinder Paradiso

La torta Kinder Paradiso originale è un’alternativa al rotolo sopra proposto. In questo caso non andrete a creare un rotolo, bensì una torta vera e propria. Potete farla rotonda e ne ricaverete dunque degli spicchi proprio come una torta vera e propria. Oppure, usate uno stampo quadrato o rettangolare, e a quel punto potrete ritagliare le classiche merendine kinder rettangolari.

Vediamo come si prepara la torta Kinder Paradiso originale : ingredienti

  • 100 grammi di farina
  • 180 grammi di burro
  • 120 grammi di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • qualche goccia di fialetta di aroma alla vaniglia
  • 200 millilitri di panna da montare
  • sei cucchiai di latte fresco intero
  • 8 grammi di colla di pesce (ogni marca ha un peso differente per foglio, controllate sulla confezione)
  • 100 grammi di amido di mais o fecola di patate
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • tre uova intere
  • la scorza di mezzo limone grattugiata
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • due cucchiai di miele di buona qualità
  • una bustina di vanillina

Preparazione della torta Kinder Paradiso

  • Cominciate dalla preparazione del pan di spagna lavorando il burro a pomata.
  • Aggiungete tutto lo zucchero semolato e 100 grammi di zucchero a velo. Incorporate un tuorlo per volta, la scorza del limone, l’aroma di vaniglia, e poi, ben setacciati, anche farina, fecola o amido e lievito.
  • A parte montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Dopodichè incorporate gli albumi al composto precedentemente preparato, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente.
  • Versate il tutto nella vostra tortiera o torta da forno
  • Cuocete per 30 minuti a 180 gradi
  • Intanto mettete la colla di pesce in acqua fresca per una decina di minuti
  • Montate la panna a neve ferma, aggiungete il miele, la vanillina e la colla di pesce ben strizzata.
  • Quando il pan di spagna è pronto, tagliatelo orizzontalmente in due.
  • Farcitelo con il composto di panna preparato
  • Rifilate i bordi in modo da avere un prodotto finale bello da vedere
  • Riponete in frigo per almeno un’ora
  • Trascorso il tempo di riposo in frigo, spolverizzate con lo zucchero a velo.
  • A questo punto potete ricavare le merendine kinder paradiso oppure servire la torta a fette.

 



Proudly powered by WordPress