Tag: suo

La ricetta della pizza farcita con prosciutto e formaggio

Pubblicato da Ilaria Scremin[1] alle lunedì, 5 novembre 2012 e classificato in L’Angolo dello Chef[2], Piatti unici[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Ecco una pizza farcita perfetta per una festicciola in piedi o per una merendina dei bambini davvero speciale. Il suo impasto è davvero soffice e delicato perchè è stato preparato con il latte anzichè con acqua ed olio extravergine di oliva. Il suo interno invece è davvero un classico con il quale non si sbaglia mai: profumatissimo prosciutto cotto, e formaggio filante. Provatela e vedrete che successone!

farina,formaggio,latte,lievito,pizza,prosciutto,sale,zucchero[5][6][7][8][9][10][11][12]

References

  1. ^ Ilaria Scremin (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in L’Angolo dello Chef (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Piatti unici (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ farina (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ formaggio (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ latte (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ lievito (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ pizza (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ prosciutto (www.imenùdibenedetta.com)
  11. ^ sale (www.imenùdibenedetta.com)
  12. ^ zucchero (www.imenùdibenedetta.com)

Guida alle torte di compleanno

Guida alle torte di compleanno


torte di compleanno - Ricettepercucinare.com

Il mondo delle torte di compleanno è molto vasto e come potete immaginare spazia dalle torte di compleanno fatte in casa a quelle di pasticceria. La scelta può dipendere dai gusti personali, dal tipo di festa di compleanno che si desidera fare. C’è chi preferisce una piccola torta simbolica in quanto non festeggia se non in casa e in famiglia, chi invece ama festeggiare con molti amici e parenti attorno e pertanto intende optare per una torta più importante. Bella, buona e coreografica. Comunque sia, dalla bontà non si prescinde mai. Vediamo allora di rispondere a qualche domanda sul tema delle torte di compleanno. 

Come scegliere una torta di compleanno?

La torta di compleanno è una scelta del tutto personale. Il giorno del compleanno va vissuto come meglio si crede, ove possibile. C’è addirittura qualcuno che si prende un giorno di ferie nel giorno del suo compleanno! E qualcuno che organizza il da farsi per quel giorno con un certo anticipo, pianificando il menu e ovviamente la torta o le torte di compleanno per dar vita ad un vero e proprio buffet. Se la domanda è “come scegliere una torta di compleanno”, tenete conto di diversi fattori:

  • in quanti sarete al momento del taglio della torta o quante persone verranno a farvi visita
  • se ci saranno bambini
  • i vostri gusti personali

In generale, se la torta di compleanno è una solamente, fate di testa vostra e preparate o acquistate la vostra preferita. Se invece intendete allestire un buffet di compleanno, tenete conto dei fattori sopracitati e fate in modo che vi siano diverse torte di compleanno: almeno una torta di frutta, una al cioccolato e magari un dolce al cucchiaio. Su quella più bella o maggiormente di vostro gusto, andrete ovviamente a collocare una candelina simbolica. O, se siete giovani, tutte le candeline del caso!

Come decorare una torta di compleanno fatta in casa?

Se avete deciso di cimentarvi nella preparazione di una torta di compleanno fatta in casa, dovrete anche decorarla in modo che faccia la sua figura. Ma evidentemente non tutti siamo pasticceri. Dunque vediamo come decorare una torta di compleanno in maniera fai da te. Se vi recate presso un negozio di articoli per la casa e per la cucina, troverete dei bellissimi oggetti per decorare le torte con fantasia. Tra questi, citiamo le sac à poche usa e getta, ma anche gli stencil, e poi tanti fiorellini di zucchero, perline e codette che potete usare per dare colore alla torta.

E come decorare torte di compleanno in modo semplice?

Le torte di compleanno si possono decorare in modo molto semplice anche non avendo grande esperienza in pasticceria. Riassumiamo dunque le modalità di decorazione per torte di compleanno semplici:

  • con frutta fresca a dadini
  • con sole fragole o solo frutti rossi
  • con una colata di caramello
  • con delle piccole meringhe, magari acquistate già pronte
  • con dei fiori eduli
  • con scagliette di cioccolato

Infine, quali sono le torte classiche?

Ora che abbiamo visto come organizzare un eventuale buffet di compleanno e come decorare torte di compleanno in modo semplice, ripetiamo velocemente quali sono le torte classiche che possiamo convertire facilmente in torta di compleanno.

  • crostata di frutta
  • torta sacher
  • torta foresta nera
  • un classico pan di spagna, da farcire con crema chantilly e pezzettini di frutta oppure gocce di cioccolato
  • una cheesecake

A presto per nuove domande e risposte sul tema delle torte di compleanno.

 



Come chiamare a E’ sempre mezzogiorno

Ricettepercucinare.com


come chiamare a E' sempre mezzogiorno - daniele persegani e sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

E’ sempre mezzogiorno è un programma televisivo culinario molto amato ed apprezzato dagli spettatori che a suo tempo erano affezionati a La Prova del Cuoco, il programma di Antonella Clerici. Il cast di E’ sempre mezzogiorno è composto da professionisti ed esperti appartenenti a diversi ambiti della cucina: il fornaio, il pasticcere, e via dicendo. Sicuramente se stai leggendo queste righe sei già affezionato a Fulvio Marino, Chloe Facchini, Cristina Lunardini, Natalia Cattelani, Sergio Barzetti, Luca Montersino, Mario Improta e suo figlio e molti altri. Ci scrivete in molti per sapere come chiamare a E’ sempre mezzogiorno. Perchè oltre a guardare il programma il tv e ad annotare o copiare le ricette, volete anche partecipare. Partecipare a E’ sempre mezzogiorno è davvero coinvolgente e divertente e non è improbabile che si vinca qualcosa! E allora vediamo un po’ come chiamare a E’ sempre mezzogiorno.

Come chiamare a è sempre mezzogiorno

Vuoi sapere come chiamare a E’ sempre mezzogiorno? Non è difficile e ti consentirà di partecipare con buona probabilità al programma culinario di Antonella Clerici e partecipare in diretta parlando proprio con lei. Carta e penna alla mano, annota subito questo numero: 0645789090. Ma chiamare a E’ sempre mezzogiorno non è l’unico modo per diventare protagonisti per qualche istante del proprio programma televisivo preferito. L’alternativa è il web. In alternativa, collegandosi al sito www.giocherai.it è possibile prenotarsi per essere richiamati e partecipare in diretta a E’ sempre mezzogiorno.

Dove girano E’ sempre mezzogiorno?

E’ sempre mezzogiorno è girato presso un centro di produzione Rai in quel di Milano. Lo studio si chiama Studio 2000. Tornando per un attimo alla domanda “come chiamare a E’ sempre mezzogiorno”, potete chiamare al numero sopra indicato dalla mezzanotte del lunedi fino alle 23.59 del venerdi. Per chiamare e per partecipare dovrete essere maggiorenni e dovete per forza chiamare a E’ sempre mezzogiorno da una linea fissa e dall’Italia.

Come si gioca a Pentola o Dispensa?

Il gioco del martedi che piace davvero a tutti si chiama Pentola o Dispensa. Bisogna indovinare queli ingredienti servono per una determinata ricetta. La conduttrice ne elenca alcuni e bisogna indicare se metterli in pentola oppure in dispensa. In palio c’è un buono da spendere al supermercato discount MD dal valore di 150 euro.

Quante sono le foglie del bonsai di E’ sempre mezzogiorno?

Un altro gioco per il quale vi consigliamo di chiamare a E’ sempre mezzogiorno è quello del bonsai. Bisogna indovinare quante foglie ha il bonsai. Pensate che una concorrente ha indovinato, affermando correttamente che il bonsai ha 2039 foglie! Ha vinto la medesima somma in euro, che potrà usare per fare la spesa. Questo è accaduto l’11 novembre.

 

 

 

 



Proudly powered by WordPress