Tag: carta

Risotto alle mele-

Base decorata con carta star pensylvania

Ingredienti per 2 persone:
200 g di riso
80 g di formaggio  asiago stagionato mezzano dop 
1 l. di brodo vegetale  skaj’s
2 mele renette
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva  riserva domini, il mercato del gusto
1 ciuffo di erba cipollina 
sale qb  integrale gemma di mare 
pepe verde qb  mercato del gusto

Procedimento:
In una casseruola stufate leggermente l’erba cipollina con l’olio. Aggiungete un mestolino di brodo vegetale caldo ed il riso, tostandolo leggermente per 2/3 minuti.
Preparate le mele sbucciandole, una la frullerete e l’altra la taglierete a dadini piccoli.
Aggiungete la mela frullata al riso, assieme al succo di mezzo limone e portate a cottura aggiungendo in modo graduale il brodo vegetale. Salate ed aggiungete l’altra mela tagliata a dadini, quando il riso sarà quasi completamente cotto e terminate la cottura.
Spegnete il fuoco e completate con il formaggio asiago grattugiato, mescolate e servite con una macinata di pepe.

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Difficoltà: bassa

Inserisco qui una nuova collaborazione,
che mi ha dato modo di completare questa ricetta.

 “Il mercato del gusto” 
Vi lascio il link del sito dove potrete acquistare questi ed altri ottimi prodotti.

I dolcini di sfoglia alla marmellata con il mirto di Sardegna

 

Meno male che mi impongo di non fare spesso dolcini con la pasta sfoglia perchè ne vado matta e,normalmente,li faccio fuori tutti nel giro di 30 minuti (pochi o tanti che siano…)

Mangiati tiepidi,croccanti……mmmmmmmmmmmmm……….

E cosa incredibile….sono piaciuti follemente anche alla mia Trilly che,dopo averne assaggiato uno,abbaiava come non l’avevo mai sentita per averne ancora.

La signorina ha gli stessi gusti della sua padrona………………..

 

Questi li ho volutamente fatti sottili e molto croccantini…….buoni!!!!

Naturalmente la bontà è anche data da un’ottima confettura.

 

 

Ingredienti:

due rotoli di pasta sfoglia (dal banco frigo)

un vasetto di confettura extra di albicocche del Vesuvio  Casa Barone

un vasetto di confettura extra di ciliegie del monte Somma Casa Barone

un vasetto di confettura extra  di fichi e limoni di Sorrento Casa Barone

zucchero al velo

zucchero in granelli

Inoltre:

carta da forno

un rullo tagliapasta

 

Per gustarli al meglio accompagnarli con un bicchierino di

liquore Ruju mirto di Sardegna Stella Maris

 

 

 

Aprire il primo rotolo di pasta sfoglia e tagliare, con un coltello,il tondino a metà.

Cospargere di marmellata mezzo tondino di pasta (si possono usare più tipi di marmellata) e tagliare con un rullo tagliapasta l’altro mezzo tondino di pasta.

Aiutandosi con la carta forno che è in dotazione nella confezione della pasta sfoglia coprire la parte ripiena di marmellata con la mezza sfoglia tagliuzzata;

fare aderire bene i bordi e,con un coltello,tagliare grossi pezzettoni ( rettangolari o quadrati fa lo stesso).

Metterli in teglia su carta forno e continuare con l’altro rotolo di sfoglia ripetendo la stessa operazione.

Cospargere i dolci con granella di zucchero ed infornare a 200° fino a cottura.

Servire i dolci con sopra zucchero al velo.

 

 

 

 

Torta soffice al limone-

Ingredienti:
Una confezione di preparato per torta soffice al limone Polenghi
125 gr di burro
3 uova
150 gr di latte
Procedimento:
Con l’aiuto della planetaria inserendo la spatola a farfalla, mescolate bene la farina e il succo di limone contenuti nella confezione, assieme agli ingredienti freschi, burro fuso, uova e latte.
Versate il composto in una tortiera foderata di carta forno, ottimo cadis.
Infornate, senza aver preriscaldato il forno, a 170 gradi per 45 minuti.
Sformate la torta quando sarà tiepida e cospargete di zucchero a velo.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Difficoltà bassa

Nuova collaborazione

Ringrazio l’azienda x la possibilità di avermi fatto conoscere e provare questi
prodotti.
Vi lascio il link con il consiglio di visitare il sito.
http://www.polenghigroup.it

Proudly powered by WordPress