Tag: nocciole

I piatti di È Sempre Mezzogiorno del 31 ottobre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


 

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a è Sempre Mezzogiorno del 31 ottobre 2023 prepariamo tutti i gustosi piatti per la giornata di Halloween!

 Torta di Halloween Natalia Cattelani

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 250 g di zucca (Hokkaido, delica, mantovana…)
  • 240 g di farina 0
  • 60 g di nocciole
  • 4 uova
  • 180 g di zucchero di canna
  • 80 g di olio di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di arancia
  • 1/2 bicchiere di liquore all’arancia

Per la glassa:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 40 g di panna fresca
  • 1 cucchiaio di miele

Per i fantasmi:

  • 100 g di cioccolato bianco
  • 1 cucchiaio di gocce di cioccolato

Preparazione

  • Cuocere la zucca nel metodo che preferite;
  • Frullare il composto con 1 uovo e scorza di arancia;
  • In una scodella mettere le tre uova con lo zucchero di canna e montare;
  • Tritare nel mixer le nocciole fino a ottenere un composto farinoso;
  • Unire il frullato di zucca al composto di uova e zucchero;
  • Unire anche le uova e girare con una frusta a mano;
  • Unire le polveri tra cui le nocciole;
  • Aggiungere anche il lievito per dolci setacciato;
  • Aggiungere anche il liquore all’arancia oppure il latte o nulla se avete bambini;
  • Imburrare la tortiera e versare il composto;
  • Cuocere a 180°C per 45 minuti;
  • Preparare la glassa e metterla sopra con un cucchiaio;
  • Lasciare raffreddare per far indurire;
  • Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria e adagiarne un cucchiaino su carta da forno;
  • Con un altro cucchiaio appiattire e fare una curva per ottenere un fantasma;
  • Decorare la faccia con la glassa e far asciugare;

 Pan bauletto alla zucca di Fulvio Marino

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 500 g di farina tipo 0
  • 300 g di zucca al forno
  • 75 ml di latte di avena
  • 10 g di miele
  • 5 g di lievito di birra
  • confettura di zucca
  • 15 ml di olio evo
  • 10 g di sale

Preparazione

  • In una scodella mettere la farina con il lievito sciolto;
  • Unire la zucca mantovana cotta al forno;
  • Aggiungere poi il latte di avena o di acqua e continuare a impastare;
  • Unire anche il miele e continuare a impastare per un po’, anche con le mani, facendo amalgamare bene la zucca;
  • Dopodiché unire il sale e il restante latte di avena;
  • Continuare a impastare e quando è omogeneo unire l’olio;
  • Impastare facendolo assorbire completamente e poi quando l’impasto è omogeneo far lievitare per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Dividere l’impasto in tre parti uguali e poi stendere ogni panetto aiutandosi con il mattarello;
  • Ottieni tre lingue sottili su cui spalmare un velo di confettura di zucca;
  • Lasciare 1 cm pulito dal bordo e poi arrotolare ogni lingua su sé stessa fino a ottenere delle chiocciole;
  • metterle in uno stampo da plumcake già imburrato;
  • Coprire e far lievitare fino a quando arrivano a bordo dello stampo;
  • Spennellare con l’olio e spargere i semi di zucca;
  • Cuocere in forno a 230°C per 18 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Ricetta Cookie con cioccolato, nocciole e stevia

Pubblicata 24/09/2012 Scritto da
Benedetta in Cookie[1]

Dopo la scarpaccia alla stevia[2], continuano le sperimentazioni con la stevia. In effetti la stevia, dolcificante naturale con il suo retrogusto che sa di liquirizia, si sposa bene con il cioccolato… io ho realizzato dei cookie con nocciole e cioccolato che ho cotto sulla pietra da forno Pepita[3]… sono venuti friabilissimi ed il retrogusto alla liquirizia non si sente molto! Li ho poi riposti nella bellissima scatola cookies Derriere La Porte[4] in alluminio… così si mantengono a lungo (anche se diminuiscono rapidamente…) e ogni volta che apro la scatola il profumo che mi invade è quello dei biscotti appena sfornati! Insomma… io direi ricetta riuscitissima ma potrà dire meglio chi li ha assaggiati!

Ingredienti per circa 25 biscotti:

– 250 gr. di farina
– 250 gr. di burro a temperatura ambiente (io ho usato Burro Occelli)
– 200 gr. di cioccolato fondente
– 100 gr. di nocciole
– 12 gr. di stevia in polvere Misura[5] (in alternativa potete usare 120 gr. di zucchero)
– 2 tuorli d’uovo

Preparazione:

Mentre fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente prendete le nocciole

Fate tostare le nocciole in una padellina

Fatele raffreddare quindi cercate di eliminare la pellicina esterna

In una ciotola mettete il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti con la stevia

 Lavorare il burro con la stevia

Separare i tuorli dall’albume… io ho comprato questo accessorio carino e simpatico quanto effettivamente inutile

Aggiungere i tuorli d’uovo nella ciotola e lavorarli con burro e stevia

Unire farina e lievito

Quindi mescolare fino ad ottenere un impasto granuloso

Nel frattempo grattugiare il cioccolato

Aggiungere le nocciole tritate nella ciotola

Amalgamare le nocciole all’impasto, sempre con il cucchiaio di legno, finché è possibile

Solo alla fine utilizzate le mani

Aggiungete infine il  cioccolato grattugiato nella ciotola

Mescolate bene per avere un composto omogeneo

Confezionate, per mezzo di un cucchiaio da gelato (o semplicemente con le mani), delle palline di pasta

Mettete le palline, distanziandole tra di loro, sopra una placca da forno ricoperta di carta da forno… io, avendo utilizzato Pepita (che, come tutte le pietre da forno, necessita di essere scaldata), le ho messe sulla carta da forno sopra la pala in legno e poi le ho trasferite sulla pietra refrattaria già calda

Potete infornarli così, ottenendo dei biscotti più gonfi, oppure schiacciarli leggermente con le mani

Infornate per circa 20-25 minuti a 180°

Togliete dal forno e lasciate raffreddare i cookie prima di metterli nella scatola

Si manterranno a lungo… intendo come giorni!

E se volete farli durare a lungo nella scatola… fatene tanti!!! Potete metterli nel the…

o gustarli così.. sono friabilissimi!!!

Con questa ricetta partecipo al contest “mmm…cookies!!!” di Giulia&Giulia[6][7]

References

  1. ^ Visualizza tutti gli articoli in Cookie (www.imenùdibenedetta.com)
  2. ^ scarpaccia alla stevia (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ pietra da forno Pepita (www.pietradaforno.com)
  4. ^ scatola cookies Derriere La Porte (wearunique.com)
  5. ^ Stevia (www.misurastevia.it)
  6. ^ Giulia (www.loveateverybite.com)
  7. ^ Giulia (blog.giallozafferano.it)

Ricetta Cookie con cioccolato, nocciole e stevia

Pubblicata 24/09/2012 Scritto da
Benedetta in Cookie[1]

Dopo la scarpaccia alla stevia[2], continuano le sperimentazioni con la stevia. In effetti la stevia, dolcificante naturale con il suo retrogusto che sa di liquirizia, si sposa bene con il cioccolato… io ho realizzato dei cookie con nocciole e cioccolato che ho cotto sulla pietra da forno Pepita[3]… sono venuti friabilissimi ed il retrogusto alla liquirizia non si sente molto! Li ho poi riposti nella bellissima scatola cookies Derriere La Porte[4] in alluminio… così si mantengono a lungo (anche se diminuiscono rapidamente…) e ogni volta che apro la scatola il profumo che mi invade è quello dei biscotti appena sfornati! Insomma… io direi ricetta riuscitissima ma potrà dire meglio chi li ha assaggiati!

Ingredienti per circa 25 biscotti:

– 250 gr. di farina
– 250 gr. di burro a temperatura ambiente (io ho usato Burro Occelli)
– 200 gr. di cioccolato fondente
– 100 gr. di nocciole
– 12 gr. di stevia in polvere Misura[5] (in alternativa potete usare 120 gr. di zucchero)
– 2 tuorli d’uovo

Preparazione:

Mentre fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente prendete le nocciole

Fate tostare le nocciole in una padellina

Fatele raffreddare quindi cercate di eliminare la pellicina esterna

In una ciotola mettete il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti con la stevia

 Lavorare il burro con la stevia

Separare i tuorli dall’albume… io ho comprato questo accessorio carino e simpatico quanto effettivamente inutile

Aggiungere i tuorli d’uovo nella ciotola e lavorarli con burro e stevia

Unire farina e lievito

Quindi mescolare fino ad ottenere un impasto granuloso

Nel frattempo grattugiare il cioccolato

Aggiungere le nocciole tritate nella ciotola

Amalgamare le nocciole all’impasto, sempre con il cucchiaio di legno, finché è possibile

Solo alla fine utilizzate le mani

Aggiungete infine il  cioccolato grattugiato nella ciotola

Mescolate bene per avere un composto omogeneo

Confezionate, per mezzo di un cucchiaio da gelato (o semplicemente con le mani), delle palline di pasta

Mettete le palline, distanziandole tra di loro, sopra una placca da forno ricoperta di carta da forno… io, avendo utilizzato Pepita (che, come tutte le pietre da forno, necessita di essere scaldata), le ho messe sulla carta da forno sopra la pala in legno e poi le ho trasferite sulla pietra refrattaria già calda

Potete infornarli così, ottenendo dei biscotti più gonfi, oppure schiacciarli leggermente con le mani

Infornate per circa 20-25 minuti a 180°

Togliete dal forno e lasciate raffreddare i cookie prima di metterli nella scatola

Si manterranno a lungo… intendo come giorni!

E se volete farli durare a lungo nella scatola… fatene tanti!!! Potete metterli nel the…

o gustarli così.. sono friabilissimi!!!

Con questa ricetta partecipo al contest “mmm…cookies!!!” di Giulia&Giulia[6][7]

References

  1. ^ Visualizza tutti gli articoli in Cookie (www.imenùdibenedetta.com)
  2. ^ scarpaccia alla stevia (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ pietra da forno Pepita (www.pietradaforno.com)
  4. ^ scatola cookies Derriere La Porte (wearunique.com)
  5. ^ Stevia (www.misurastevia.it)
  6. ^ Giulia (www.loveateverybite.com)
  7. ^ Giulia (blog.giallozafferano.it)

Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress