Tag: Aggiungere

Giovedì 25 giugno 2020 a La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco puntata di oggi - RicettePerCucinare.com


La Prova del Cuoco puntata di oggi - RicettePerCucinare.com

Giovedì 25 giugno a La Prova del Cuoco vediamo proporre tantissimi piatti golosi da replicare durante la nostra estate. Anche oggi un nuovo derby, Sardegna contro Sicilia con la pasta al pesto!

Pasticcio carlofortino al pesto di Luigi Pomata

INGREDIENTI

Per il pesto:

  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 g di pinoli
  • 80 g di basilico
  • 80 g di pecorino romano
  • 100 ml di olio evo
  • 20 g di sale grosso

Per la salsa:

Per arricchire (opzionale):

  • 100 g di tonno sott’olio

Per i casulli:

  • 250 g di semola rimacinata di grano duro
  • 130 g di acqua
  • 20 g di olio evo
  • 5 g di sale

PREPARAZIONE

  • Mettere nel freezer il barattolo del frullatore ed aggiungere spicchio d’aglio privo dell’anima;
  • Mettere le foglie di basilico in acqua fredda;
  • Aggiungere il sale, olio e pinoli;
  • Frullare e poi aggiungere anche il basilico;
  • Fare una base di pomodoro, stufando la cipolla;
  • Fare andare per 5-6 minuti;
  • Mettere nel pesto scolato in una scolata del pecorino;
  • Preparare la pasta fresca con semola, acqua e sale come gnocchetti sardi rigati;
  • Cuocere in acqua bollente e salata;
  • Sbriciolare il tonno nel pesto;
  • Terminare il piatto condito con il pesto ed una grattugiata di pecorino;

Fusilloni con pesto alla trapanese di Natale Giunta

INGREDIENTI

Per il resto:

  • 300 g di pomodori
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 30 g di mandorle
  • 50 g di basilico
  • pecorino, aglio, olio evo, sale qb

PREPARAZIONE

  • Sbianchire i pomodori in acqua calda e poi passarli in acqua fredda;
  • Schiacciare con il mortaio di marmo il sale con l’aglio;
  • Aggiungere le mandorle e continuare a schiacciare;
  • Unire il basilico fresco, pomodoro e continuare a schiacciare;
  • Trasferire il pesto in un contenitore e poi aggiungere il pomodoro sbianchito;
  • Cuocere in acqua bollente e salata la pasta;
  • Condire con un goccio di olio evo il pesto e poi scolare la pasta;
  • Condire la pasta;

Vince Natale Giunta!

Montanare fritta dolci e salata di Gino Sorbillo

INGREDIENTI

Per 12 montanare medie:

  • 500 g di acqua
  • 2 g di lievito
  • 25 g di sale
  • 750 g di farina 00
  • olio per friggere

Per le montanarine salate:

  • 300 g di passata di pomodoro
  • 300 g di burrata
  • 200 g di pomodorini rossi
  • 200 g di pomodorini gialli
  • salumi a piacere: salame, crudo, cotto…
  • basilico, olio e sale

Per le montanarine dolci:

  • 250 g di pure di fragole
  • 60 g di zucchero
  • 3 g di pectina
  • succo di 1/2 limone

Per la crema pasticcera al cocco:

  • 50o g di latte
  • 50 g di cocco rapé
  • 120 g di tuorli
  • 20 g di amido di riso
  • 25 g di farina 0
  • 2 g di sale
  • 1/2 bacca di vaniglia

Per decorare:

  • frutta di stagione
  • cocco rapé

PREPARAZIONE

Per la montanare salata:

  • Impastare l’acqua con farina, sale e lievito e far lievitare;
  • Dopo otto ore stenderla con le mani ed ottenere un disco;
  • Friggere in olio caldo e girarla quasi immediatamente bagnandola anche sopra con l’olio;
  • Su un piatto con carta assorbente adagiare la pizza cotta;
  • Mettere uno strato di pomodoro, fior di latte, foglie di basilico, altro pomodoro e fior di latte;
  • Aggiungere un po’ di buccia di limone grattugiata;

Per la versione dolce:

  • Unire tuorlo, zucchero, amido e farina e miscelare insieme;
  • Unire nella crema del cocco rapé;
  • Versare poi il latte e riportare in cottura la crema pasticcera al cocco, fino a quando non avrà la consistenza desiderata;
  • Unire zucchero con pectina e versare nella pure di fragole fresca messa sul fornello;
  • Far bollire per 1 minuto, aggiungendo il succo di limone;
  • Versarla in un contenitore appena pronta e far freddare;
  • Sulla pizza fritta fredda mettere la salsa di fragole, crema al cocco a spunto;
  • Aggiungere la frutta di stagione a spicchi e cocco rapé a piacere;
Continua la lettura » 1 2

Cornetti sfogliati velocissimi, come fare?

Sfornare e gustare


Sfornare e gustare

I cornetti sfogliati sono uno dei grandi “tormentoni” del momento. Al pari della pizza fatta in casa, del pane fatto in casa e di altre ricette imperdibili che immancabilmente fanno capolino nelle cucine degli italiani, anche i cornetti non sono da meno. Tuttavia, il procedimento per realizzarli è piuttosto lungo e laborioso. Fare le varie “pieghe” con relativi tempi di attesa richiede tempo, pazienza ed un minimo di manualità. E allora, vediamo come preparare dei cornetti sfogliati velocissimi e davvero super sfogliati e super buoni. Si parte!

Cornetti sfogliati velocissimi: bye bye pieghe!

Come preparare insomma dei cornetti sfogliati velocissimi senza perdere troppo tempo, ma con la garanzia di avere un buon prodotto finale? I segreti non mancano e non abbiamo timore a svelarveli…

  1. Aggiungere all’impasto della panna fresca per dolci
  2. Aggiungere all’impasto dello yogurt bianco
  3. Usare direttamente la pasta sfoglia!

Aggiungere panna o yogurt all’impasto dei cornetti sfogliati

Aggiungere panna o yogurt all’impasto conferisce al prodotto finale una sofficità davvero notevole ed un effetto sfogliato impareggiabile e più che dignitoso, anche se non siete pasticceri provetti. Se avete una planetaria o una impastatrice o un robot da cucina Bimby farete ancora prima, ma anche impastando a mano non sarà difficile realizzarli.

Per leggere la ricetta completa, testata e collaudata, dei cornetti allo yogurt, cliccate qui.

Non dimenticate di inviarci la fotografia del vostro prodotto finito, sempre che facciate in tempo a scattarla.

Cospargere di zucchero granella

Preparare i cornetti sfogliati velocissimi con la pasta sfoglia

E’ vero, è un trucco davvero scontato, eppure anche con la pasta sfoglia potrete ottenere dei cornetti sfogliati gradevoli e divertenti per tutta la famiglia. Stendete il vostro disco di pasta sfoglia già pronta, spennellatelo di burro, spolverizzatelo di zucchero, poi tagliatelo a spicchi che arrotolerete su loro stessi. Infine, spennellate con latte e cospargete con granella di zucchero….e via in forno! Basteranno 10 minuti a 180 gradi per “ingannare” e deliziare tutta la famiglia!

Abbiamo soddisfatto la tua voglia di cornetti sfogliati velocissimi? Se così non fosse, non esitare a mandarci i tuoi consigli.

Le ricette de La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco puntata di oggi - RicettePerCucinare.com


Alcuni piatti de La Prova del Cuoco oggi da provare in famiglia

La Prova del Cuoco puntata di oggi - RicettePerCucinare.com

Per tenerci compagnia con i piatti de La Prova del Cuoco, oggi vi proponiamo alcune ricette di facile esecuzione che potrete fare con i vostri bambini oppure proporre a casa a tutta alla vostra famiglia.

La prova del cuoco oggi una ricetta da fare con un bambini

In questi giorni di noia, per via della quarantena forzata, non si può fare a meno di provare qualche delizioso manicaretto da proporre a tutta la famiglia, realizzato magari proprio con i bambini. In questa maniera, difatti, ci si potrà divertire e si avranno delle manine in più che prepareranno qualche ricetta de La Prova del Cuoco  insieme a noi! Proprio per questo de La Prova del Cuoco oggi vogliamo riproporre dei biscotti al cioccolato fatti da Elisa Isoardi: si tratta di una ricetta sprint che potrete fare con i piccoli di casa.

Ecco la ricetta dei cookies al cioccolato:

INGREDIENTI:

PREPARAZIONE:

  • Lavorare burro e zucchero con le fruste elettriche o robot da cucina fino a quando non si ottiene un composto chiaro e cremoso;
  • Unire le uova, vaniglia e montare ancora per qualche minuto;
  • Aggiungere le farine setacciate con cacao amaro, bicarbonato, sale, cioccolato fuso e mescolare bene;
  • Aggiungere il cioccolato tritato (lasciarne da parte un po’) e mescolare;
  • Prelevare un po’ di composto con un cucchiaio e formare una pallina;
  • Metterla sulla teglia foderata di carta da forno, distanziando per bene un biscotto dall’altro, e poi appiattiteli con le mani;
  • Aggiungere sopra delle gocce di cioccolato che vi erano avanzate;
  • Far riposare in frigo per rinfrescare l’impasto e dopodiché cuocere a 170° per 12-15 minuti;
  • Far raffreddare i biscotti (saranno morbidi), ma poi raggiungeranno la giusta consistenza dopo;
  • Si possono conservare per 15 giorni in un contenitore ermetico;

La prova del cuoco di oggi ci suggerisce il pranzo

Per il pranzo del giorno corrente, invece, vogliamo proporvi qualcosa che potrete fare velocemente, senza far impazientire i commensali affamati. Non molto tempo fa a La Prova del Cuoco Cinzia Fugamalli – di cui vi abbiamo parlato già per quanto riguarda La prova del Cuoco con le ricette, il cast e le loro curiosità – propose la preparazione della pasta al burro. Qui di seguito ecco la ricetta de La Prova del Cuoco di oggi che potrete rifare a casa per la famiglia!

Scialatielli burro e grana

INGREDIENTI:

  • 200 grammi di scialatielli
  • 30 grammi di formaggio grattugiato tipo grana padano o altro
  • 60 grammi di burro
  • basilico fresco q.b.

PREPARAZIONE

  • Mettere a cuocere gli scialatielli in acqua bollente e salata;
  • In un bicchiere del frullatore inserire un mestolo dell’acqua di cottura della pasta;
  • Aggiungere il burro e formaggio grattugiato e poi frullare;
  • Scolare la pasta e metterla nella scodella con l’emulsione, fuori da fuoco;
  • Mantecare per bene e poi servire!

Proudly powered by WordPress