Tag: cucchiaino

Risotto con pesce spada e limone: una proposta chic

Ricettepercucinare.com


ricetta del risotto con pesce spada e limone - Ricettepercucinare.comUna proposta chic per le feste da riproporre durante tutto l’anno è il risotto con pesce spada e limone. Buono, semplice, elegante e dal gusto ben calibrato, incontra solitamente l’approvazione anche di chi non ama particolarmente il pesce. Lo potete preparare in occasione di una vigilia ma anche, come detto, durante tutto il resto dell’anno. Scopriamo assieme la ricetta del risotto con pesce spada e limone. 

Risotto con pesce spada e limone, ingredienti

  • un piccolo mazzetto di prezzemolo fresco
  • 30 grammi di scalogno
  • 30 grammi di olio extravergine di oliva
  • 320 grammi di riso per risotti (tipo Carnaroli o Arborio)
  • 50 grammi di vino bianco secco per sfumare
  • 400 grammi di pesce spada a pezzi
  • 700 g di brodo vegetale
  • 1 cucchiaino di sale
  • 40 g di burro per mantecare
  • il succo e la scorza di mezzo limone

Risotto con pesce spada e limone, preparazione

  1. Lavate per bene il prezzemolo e tritatelo finemente
  2. Tritate finemente anche lo scalogno
  3. Aggiungete l’olio e fate appassire lo scalogno dolcemente
  4. Aggiungete il riso e fate tostare per bene
  5. Sfumate con il vino bianco e con il succo di mezzo limone
  6. Aggiungete il pesce spada a dadini
  7. Aggiungete il sale e cominciate a portare a cottura aggiungendo il brodo e mescolando continuamente
  8. Completate con una generosa grattugiata di buccia di limone (solo la parte gialla)
  9. Mantecate con il burro e spolverizzate con prezzemolo fresco
  10. Servite subito il vostro risotto con pesce spada e limone: se vi va, potete guarnire come nell’immagine proposta con qualche gamberetto o qualche dadino di pesce spada tenuto precedentemente da parte.

Ecco la ricetta del risotto con pesce spada e limone, pronta e fresca, perfetta per soddisfare tutta la famiglia.



Treccia di pane aromatizzata-

Ingredienti:
500gr di farina integrale macina mulino Marino
14 gr di lievito di birra granulare (2 bustine)
300 gr di latte
1 cucchiaio di olio evo Dante
1 cucchiaino di miele
Sale qb ambrato gemma di mare
10 gr di spezie
  orodorienthe Zahtar-Yemen 
( ingredienti: origano, timo, sesamo, sale 3%,sommacco).
Procedimento:
Con l’aiuto della planetaria impastate tutti gli ingredienti per 10 minuti circa, aggiungendo solo alla fine le spezie.
Mettete a lievitare per 1 ora in luogo tiepido. Io uso un contenitore termico, solitamente usato per mantenere calde le minestre, ma che trovo utilissimo in questa circostanza.
Trascorso il tempo la pasta sarà raddoppiata di volume, impastatela nuovamente e delicatamente, dividetela in due e formate 2 strisce di uguale spessore e lunghezza, intrecciatele fate un incisione verticale su tutta la lunghezza e fatele lievitare sulla placca del forno ricoperta di carta forno.
Cuocete a 200 gradi per 30 minuti.
Tempo di preparazione 1h e 50′ compresa la lievitazione
Tempo di cottura 30′ 
Difficoltà bassa
Per la ricetta originale senza le mie modifiche, vi rimando dalla mitica Azzura
I live in tuscany
Grazie.

Partecipo al concorso “Spazio alle spezie”

Vellutata di carote e fagioli-

Ingredienti x 2 persone:
100 g di fagioli lessati Melandri gaudenzio
100 g di carote crude
40 g di cipolla 
500 g di acqua
un cucchiaino di insaporitore solubile vegetale skaj’s
olio evo qb antico frantoio muraglia
1 cucchiaio di asiago stagionato dop grattugiato
Procedimento:
Mettete nel mixer assieme all’acqua, i fagioli lessati e precedentemente ammollati, le carote e la cipolla tritate grossolanamente; 
azionatelo e frullate fino ad ottenere una crema fine e senza grumi.
Versate il composto in un tegame, e portate ad ebollizione, aggiungete l’insaporitore e fate cuocere per 15 minuti, se la volete più densa aumentate il tempo di cottura di qualche minuto.
Servite con un filo di evo a crudo e Asiago stagionato dop grattugiato.
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Difficoltà: bassa

Grazie al blog  “In cucina con Memole” per il dono che mi ha gentilmente girato.
Come sempre lo dedico a tutte voi 🙂

Proudly powered by WordPress