Tag: menù di benedetta

Tiramisù alla fragola e al caffè

Vi presento una nuova collaborazione, Freddi dolciaria S.p.a. Propongo una ricetta velocissima, due versioni di tiramisù veloce, con questi nuovi prodotti.
Ingredienti per 10 bicchierini monoporzione:
  • 250 g di mascarpone
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di caffè solubile
  • 4 fragole
  • Alcuni frutti di bosco
  • 1 merendina Dolcetto alla fragola Freddi
  • 1 merendina Moretta tiramisù Freddi
  • Alcuni chicchi di caffè al cioccolato per completare

Procedimento:
Separate il tuorlo dall’albume, sbattete il tuorlo con lo
zucchero, unite il mascarpone e mescolate fino ad attenere un composto liscio e
omogeneo. A parte montate l’albume a neve ferma e incorporatelo delicatamente
al composto base. Dividete la crema ottenuta in 2 parti uguali; in una tazzina
diluite il caffè solubile con un cucchiaino di acqua tiepida e lasciatelo
raffreddare. Nel frattempo frullate le fragole e unitele ad una parte di
composto, mescolate ed incorporate bene al resto della crema. Ora unite il
caffè alla seconda parte di crema al mascarpone, mescolate bene. Tagliate la
merendina Moretta a fette sottili e rivestite il fondo di 5 bicchierini o ciotoline
monoporzione. Con un cucchiaino ricoprite lo strato di merendina con la crema
di mascarpone al caffè. Alternate gli strati fino a riempire le ciotoline o bicchierini.
Completate decorando con pezzetti di merendina e chicchi di caffè al
cioccolato. Preparate ora i 5 bicchierini rimasti, con la versione di mascarpone alla
fragola; procedete allo stesso modo dei precedenti, utilizzando la merendina dolcetto alla fragola. Decorate con pezzetti di merendina e frutti di bosco. Mettete i bicchierini nel
congelatore e toglieteli pochi minuti prima di consumarli.
Un’idea insolita ma alquanto comoda, veloce e buona per
preparare il tiramisù o semifreddo. Ho voluto utilizzare diversamente le
merendine di questa collaborazione. Vero che siamo abituati ad utilizzarle a
colazione o a merenda, perché oltre ad essere buone sono pratiche e veloci. Ma
vi assicuro che così utilizzate faranno una gran bella figura, anche quando il
tempo per preparare dolci è veramente poco.
Visitate il sito dell’azienda troverete la gamma completa di prodotti e la possibilità di acquisto.

Tortino di Carciofi

Belli da vedere, ottimi da gustare e non troppo complicati da cucinare. Sono dei deliziosi tortini di carciofi che Benedetta ci propone con Andrea Bortolotti, autore della ricetta. Con un cuore di formaggio morbido, questi tortini sono ideali da servire come antipasto, in questo caso sono stati accompagnati da gamberoni alla vernaccia[1] per comporre un secondo.

Puntata I Menu di Benedetta: 16 aprile 2013 (Menu Sardo[2])
Tempo preparazione e cottura: 25 min. ca.

Ingredienti Tortini di Carciofi per 4 persone:

  • 1 carciofo
  • olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • pepe
  • sale
  • vino bianco
  • 2 uova
  • parmigiano
  • scquacquerone
  • panna
  • prezzemolo

Procedimento ricetta Tortini di Carciofi di Benedetta Parodi

  1. Pulire i carciofi e tagliarli a fette sottili.
  2. Rosolare i carciofi in padella con olio e aglio.
  3. Aggiustare di sale e pepe e sfumare con il vino.
  4. In una ciotola mescolare le uova con parmigiano, squacquerone, panna e prezzemolo.
  5. Aggiungere i carciofi al composto e amalgamare.
  6. Trasferire il composto negli stampini da muffin imburrati.
  7. Completare con un cucchiaio di squcquerone al centro
  8. Cuocere in una teglia a bagnomaria per 10-12 minuti in forno a 190 gradi. 

References

  1. ^ gamberoni alla vernaccia
  2. ^ Menu Sardo

Lasagne al radicchio rosso

Ingredienti per 6
persone:
200 g di pasta all’uovo già stesa Voltan ( 8 fogli )
150 g di radicchio rosso
200 g di formaggio grattugiato asiago stagionato mezzano DOP 
2 litri di besciamella
Procedimento:


Preparate 2 litri di latte di besciamella non troppo densa. Qui alcune ricette.
Io ho utilizzato la besciamella fatta con il bimby, per
velocizzare ancora di più il procedimento.
Prendete una teglia da lasagne a bordi alti, della
dimensione giusta per contenere diversi strati di pasta e condimento.
Sulla base della teglia mettete uno strato di besciamella su
cui andrete ad adagiarvi uno strato di pasta.
Sulla pasta mettete nuovamente besciamella, il radicchio
tritato fine e il formaggio grattugiato.
Coprite con un nuovo strato di pasta e procedete fino a
terminare tutti gli ingredienti alternandoli. Dovrete terminare con uno strato
di besciamella e solo formaggio.
Cuocete in forno caldo per 15 minuti, volendo potete dorare la superficie con alcuni minuti di grill.
Due parole..
Ricordo che questa pasta, non ha bisogno di essere precotta, si usa così tolta dalla confezione.

Proudly powered by WordPress