Tag: miele

Il gelato al cioccolato di E’ sempre mezzogiorno

Ricettepercucinare.com


gelato al cioccolato di E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Il gelato al cioccolato è una di quelle piccole grande delizie alle quali non sappiamo rinunciare nemmeno durante la stagione invernale. La ricetta che vi proponiamo oggi è quella del gelato al cioccolato di E’ sempre mezzogiorno. Una preparazione semplice e veloce, gustosa e sfiziosa, perfetta anche per chi non ha gelatiera. 

Ingredienti e preparazione del gelato al cioccolato al latte

Il gelato al cioccolato al latte è un prodotto che accontenta tutta la famiglia. Il suo gusto è rotondo e delicato e si presta bene per una merenda del pomeriggio o un fine pasto.

Ingredienti per il gelato al cioccolato di E’ sempre mezzogiorno

  • 100 grammi di polvere di cacao
  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 350 millilitri di latte parzialmente scremato
  • 150 grammi di zucchero
  • 50 grammi di miele millefiori

Come si prepara il gelato al cioccolato di E’ sempre mezzogiorno

  • Vediamo dunque come si prepara il gelato al cioccolato di E’ sempre mezzogiorno. Dovete procurarvi un pentolino e scaldare il latte assieme allo zucchero e al miele.
  • Prendete poi una seconda ciotola e cominciate a sminuzzare il cioccolato. Aggiungete al cioccolato a pezzetti anche il cacao in polvere. Quando il latte è ben caldo, aggiungetelo al cioccolato e amalgamate bene il tutto. Mescolate sino a quando tutto il cacao non è sciolto.
  • Procuratevi ora una pirofila di alluminio. Versate il composto nella pirofila e mettete in freezer per 4 o 5 ore.  Ogni tanto mescolate il gelato così da ottenere una consistenza cremosa e ben omogenea.
  • Al termine delle 5 ore è ora di servire il gelato! Potete servirlo in coppe individuali aggiungendo biscotti fatti in casa, frutta fresca o panna. Molto gradito e originale l’abbinamento con le fragole. Se avete bambini, potete anche aggiungere delle smarties!

Ecco pronto il gelato al cioccolato di E’ sempre mezzogiorno, una ricetta andata in onda nel famoso programma tv culinario diverso tempo fa, ma sempre attuale. Se l’amate, annotatela da qualche parte e non esitate a ripeterla. Diventerà il vostro cavallo di battaglia da sfoderare in occasione dell’arrivo di ospiti!



Panini alla birra con farine speciali-

Ingredienti:
400 g farina di kamut o kamut polverizzato
100 g farina di riso o riso polverizzato
14 g di lievito di birra granulare
1 cucchiaio di malto o miele 
20 g di olio evo + q.b. per la superficie mercato del gusto
100 g latte di soia
100 g acqua
150 g di birra artigianale maltus faber ambrata
 sale fino qb gemma di mare

Procedimento:
Per prima cosa, se avete deciso di non utilizzare le farine ma riso e kamut, è quella di polverizzarli. Se avete il bimby procedete con 100/150 g di prodotto per volta ed azionatelo a velocità turbo per 25 secondi. Si possono polverizzare anche quantità maggiori aumentando il tempo e mantenendo lo stesso punto di velocità, ma io trovo che si polverizzi più finemente procedendo con piccole quantità.
Se non possedete il bimby  utilizzare un mixer o un macina caffè, fino a renderlo il più fine possibile.
Mettete le farine nella ciotola della planetaria.
In un contenitore da microonde riscaldate il malto o miele con l’acqua, massima potenza per 1 minuto. Mettete in funzione la planetaria ed aggiungete il lievito alle farine messe in precedenza, l’acqua e malto intiepiditi, la birra e il latte di soia a temperatura ambiente, per ultimo aggiungete il sale e l’olio.
 Impastate per circa 10 minuti.
L’ impasto risulterà leggermente tenero ed appiccicoso ma non lasciatevi tentare, non aggiungete altra farina.
Formate una palla e mettete a lievitare per 4 ore. L’impasto deve raddoppiare il suo volume.
Raggiunto il raddoppio, infarinatevi leggermente le mani e date la forma che preferite al pane, incidetelo e appoggiatelo sulla teglia ricoperta di cartaforno e fate lievitare ancora 30 minuti.
Spruzzate leggermente di olio la superficie del pane e cuocete per 40 minuti a 180 gradi.
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di lievitazione: 4 h, 30 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Difficoltà: bassa

Due parole..

Il risultato migliore, a mio avviso, utilizzando queste farine, si ottiene facendo panini di piccole o medie dimensioni.
Ha bisogno di cuocere lentamente e per un tempo maggiore, rispetto all’utilizzo di farine bianche.
Facendo pagnotte grandi il rischio è che si secchi troppo esternamente e che non si cuocia all’interno.
Così fatto otterrete un pane croccante fuori e morbido dentro,
ma non soffice o gommoso come altri tipi di pane.
L’utilizzo del malto e della birra nell’impasto lo renderà profumato e dal sapore inconfondibile con un leggero retrogusto amarognolo.
L’incisione a fiore l’ho fatta utilizzando un piccolo taglia biscotti.

Le più belle ricette di Halloween

Pubblicato da Ilaria Scremin[1] alle mercoledì, 31 ottobre 2012 e classificato in Eventi[2], Halloween[3].

    Stampa ricetta/articolo[4]

Benvenuto autunno e benvenuto Halloween!

Ecco a voi tante idee originali e sfiziose per festeggiare la vostra notte di Halloween in modo goloso ed assolutamente a tema!

Marzia Tagliabue presenta

Ricetta Pumpkin pie

Ricetta Torta di miele e zenzero

Ricetta Insalata asiatica di zucca con pollo croccante

 

 

 

dolci,Halloween,miele,muffin,zenzero,zucca[5][6][7][8][9][10]

References

  1. ^ Ilaria Scremin (plus.google.com)
  2. ^ Visualizza tutti gli articoli in Eventi (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Visualizza tutti gli articoli in Halloween (www.imenùdibenedetta.com)
  4. ^ Stampa ricetta/articolo (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ dolci (www.imenùdibenedetta.com)
  6. ^ Halloween (www.imenùdibenedetta.com)
  7. ^ miele (www.imenùdibenedetta.com)
  8. ^ muffin (www.imenùdibenedetta.com)
  9. ^ zenzero (www.imenùdibenedetta.com)
  10. ^ zucca (www.imenùdibenedetta.com)

Proudly powered by WordPress