Tag: Mettere

Tutte le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 30 novembre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi, 30 novembre 2023, iniziamo a cucinare con gli chef ospiti a Rai 1 per prepararci al Natale.

Aspic di Daniele Persegani

Ingredienti

  • 70 g di gelatina in polvere
  • 2 l brodo vegetale
  • 5 uova sode
  • 400 g di carote
  • 300 g di piselli
  • 300 g di patate
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 100 g di cetriolini sotto aceto
  • 1 barbabietola

Per la decorazione:

Preparazione

  • Versare nel brodo caldo, ma non bollente, gelatina e mescolare;
  • Mettere lo stampo in congelatore per raffreddare,
  • Mettere per un paio di volte un mestolo di brodo e ruotare il contenitore per far aderire la gelatina;
  • Sistemare degli spicchi di uovo sodo sul fondo;
  • Aggiungere la gelatina e far riposare in frigo per solidificare;
  • Aggiungere successivamente le altre verdure sbollentate e tagliate: carote, piselli, peperoni e patate;
  • Tagliare anche la barbabietola cotta a cubetti;
  • Aggiungere altra gelatina fino a coprire;
  • Se volete fare più strati è fondamentale sempre far riposare in frigo;
  • Terminare stando fino a 1 dito distanza dal bordo;
  • Riposare in frigo una notte intera;
  • Decorare l’aspic con dei ciuffi di maionese sopra, ravanelli incisi a mo’ di fiore e prezzemolo riccio;
  • Prima di servire, metterlo in frigo e toglierlo 15-30 minuti circa

Pane del Natale greco di Fulvio

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 14 g di lievito di birra fresco
  • 40 g di zucchero
  • 100 ml di vino rosso
  • 50 ml di succo d’arancia
  • 100 ml di acqua
  • 10 g di sale
  • 20 ml di olio evo
  • 1 cucchiaino di liquore all’anice
  • 50 g di noci
  • 20 g di pinoli
  • noce moscata
  • chiodi di garofano
  • cannella
  • latte per spennellare

Preparazione

  • Unire la farina e il lievito con lo zucchero e una parte d’acqua;
  • Aggiungere anche il vino rosso e impastare con il cucchiaio;
  • Unire il succo di arancia e impastare per una decina di minuti;
  • Quando è amalgamato unire il liquore all’anice, noce moscata e cannella;
  • Impastare fino a amalgamare bene;
  • Alla fine unire l’olio e farlo assorbire;
  • Far riposare 10 minuti e poi unire le noci e i pinoli, distribuendo bene;
  • Far lievitare per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Ricavare una palla dall’impasto, 1/4 dal totale, da dividere in 6 parti uguali;
  • Allungare ogni panetto ottenendo dei serpentelli e poi farli riposare 10 minuti;
  • Allungarli ancora e poi intrecciarli tre alla volta ottenendo due trecce;
  • Con l’impasto grande formare una pagnotta, ripiegando i lembi esterni verso l’interno;
  • Spennellare con il latte e poi passare nei semi di sesamo;
  • Incrociare le due trecce sopra alla pagnotta e poi metterla in uno stampo da panettone dai bordi alti;
  • Aggiungere nel centro una noce e dei chiodi garofano interno;
  • Coprire facendo lievitare fino al raddoppio del volume;
  • Cuocere a 200°C per 1 ora;

Continua la lettura » 1 2



Il menù di È sempre Mezzogiorno del 24 novembre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Terrina di spätzle di Barbara De Nigris

Ingredienti

Per gli spätzle:

  • 300 g ddi spinaci freschi
  • 3 uova
  • 250 g di farina 00
  • noce moscata
  • olio evo
  • sale

Per il condimento:

  • 150 g di speck
  • 30 g di burro
  • 50 g di funghi porcini secchi
  • 250 ml di panna
  • 120 g di puzzone di Moena o fontina
  • sale e pepe

Preparazione

  • Cuocere gli spinaci in padella con un goccio di olio evo, sale e noce moscata;
  • Mettere gli spinaci in un bicchiere alto e frullare;
  • Unire le uova e la farina per fare l’impasto degli spatzle;
  • Cuocere aiutandosi con l’apposito attrezzo gli spatzle da buttare direttamente in acqua bollente;
  • Farli bollire qualche istante;
  • Preparare il condimento tagliando lo speck e i funghi ammollati in precedenza (tenere da parte l’acqua dei funghi filtrata);
  • Dopodiché aggiungere la panna e proseguire la cottura;
  • Scolare gli spatzle e poi aggiungere il sugo di condimento;
  • Mantecare con un mestolo di acqua di ammollo dei funghi;
  • Mettere nella terrina gli spatzle e sopra i dadi di formaggio;
  • Infornare per 10 minuti a 190°C;

Montanare di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di semola
  • 330 g di acqua
  • 8 g di lievito di birra fresco
  • 20 ml di olio evo
  • 10 g di sale

Preparazione

  • Mescolare in una scodella le due farine e poi unire la maggior parte dell’acqua;
  • Mescolare fino a ottenere un composto grossolano a cui aggiungere il lievito di birra sbriciolato;
  • Aggiungere ancora dell’acqua e mescolare per bene;
  • Aggiungere il sale e l’ultima parte di acqua e mescolare per bene;
  • Aggiungere l’olio e impastare fino ad avere un panetto liscio e omogeneo;
  • Far lievitare per 2 ore a temperatura ambiente;
  • Ottenere dei panetti da 70 grammi cadauno e poi fare le pieghe su sé stessi, formando delle palline lisce;
  • Disporre sulla teglia con carta da forno le palline e coprire, facendo lievitare per 1 ora e mezza al caldo;
  • Stendere le palline on le mani lasciando i bordi più alti;
  • Cuocere in olio profondo le pizzette a 170°;
  • Con un mestolo schiacciarle leggermente verso il basso in modo che sia coperta dall’olio;
  • Scolare su carta e condire con il sugo di pomodoro, parmigiano grattugiato e basilico fresco;

Continua la lettura » 1 2



Il menù di venerdì 27 ottobre 2023 a È sempre Mezzogiorno

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a è Sempre Mezzogiorno del 26 ottobre 2023 Antonella Clerici ci presenta i piatti da preparare per il menù del fine settimana.

Corona di patate di San Gennaro di Antonio Paolino

Ingredienti

  • 1,2 kg di patate lesse
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 40 g di purea di rapa rossa
  • 1 bustina di zaffferano
  • 40 g di purea di spinaci
  • 250 g di mozzarella
  • sale e pepe

Per le scarole:

  • 500 g di scarole
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • olio evo
  • sale

Per ultimare:

  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 200 g di mandorle

Preparazione

  • In una padella calda mettere un goccio di olio e fare un soffritto con aglio e peperoncino;
  • Mettere in una scodella le patate lessate e schiacciate;
  • Unire poi fecola di patate, formaggio grattugiato, sale e pepe;
  • Dividere l’impasto ottenuto in tre scodelle;
  • In una scodella mettere la purea di spinaci, in un’altra quella di rapa rossa e la terza lo zafferano;
  • Mescolare i tre composti fino a colorarli;
  • Pulire la scarola e aggiungerla in padella con il soffritto;
  • Condire con il sale e far andare per 10 minuti;
  • Tagliare la mozzarella a tocchetti;
  • Preparare una pallotta con un po’ di composto giallo e mettere nel centro la scarola con un cubetto di mozzarella;
  • Fare la stessa operazione con gli altri colori;
  • Mettere la lamelle di mandorle in una pirofila e passarci le pallotte;
  • Adagiare in una tortiera imburrata e con carta da forno;
  • Cuocere a 170°C per 35 minuti;
  • Per un quarto d’ora coprire per evitare che si bruci;

Pane della sagra di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 1 kg di semola
  • 800 ml di acqua
  • 17 g di sale
  • 300 g di lievito madre

Preparazione

  • Mettere la semola in una scodella con l’acqua e mescolare con un cucchiaio;
  • Far riposare per mezz’ora e poi aggiungere il lievito madre rinfrescato con pari peso di acqua e farina;
  • Impastare con il cucchiaio e poi aggiungere un altro po’ di acqua;
  • Continuare a impastare e poi aggiungere il sale;
  • Aggiungere l’ultima parte dell’acqua e mescolare;
  • Far riposare per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Dopo i primi 40 minuti fare qualche piega e poi rimettere a lievitare;
  • Dividere l’impasto in 3 parti uguali e ripiegare su sé stessi in maniera da ottenere delle sfere;
  • Mettere su una teglia gli impasti e far riposare per mezz’ora;
  • Allargare ogni panetto sul piano infarinato e poi arrotolare su sé stesso;
  • Formare un filoncino su una teglia, mettendo la chiusura verso il basso;
  • Coprire e far lievitare per 1 ora;
  • Capovolgere i filioni e cuocere a 250°C per 35 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Proudly powered by WordPress