Tag: Unire

I piatti di È Sempre Mezzogiorno del 26 ottobre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a è Sempre Mezzogiorno del 25 ottobre 2023 viaggiamo attraverso le nostre regioni e all’estero con i piatti proposti al programma televisivo di Antonella Clerici.

 Biscottoni integrali di Daniele Persegani

Ingredienti

  • 250 gi di farina 00
  • 250 g di farina integrale
  • 2 uova
  • 120 g di burro
  • 250 g di zucchero
  • 50 ml di olio evo
  • 80 g di frutti rossi disidratati
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • 80 g di nocciole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone
  • 1 pizzico di vaniglia

Per accompagnare:

Preparazione

  • Unire burro, zucchero, scorza di limone grattugiato ed estratto di vaniglia in planetaria e montare fino a ottenere un composto spumoso;
  • In un bicchiere alto montare uova e olio per ottenere un emulsione dolce;
  • Versare a filo nella planetaria;
  • Aggiungere le farine e il lievito per dolci setacciati e azionare di nuovo la planetaria;
  • Dividere l’impasto in due parti e in uno mettere i frutti rossi e amalgamare;
  • Tritare con il mixer le nocciole e poi unire all’altra parte con le gocce di cioccolato;
  • Far riposare l’impasto e poi stenderlo;
  • Con un coppapasta ottenere i biscottoni non troppo sottili e leggermente irregolari;
  • Se l’impasto è troppo morbido aiutatevi con uno spallinatore per il gelato;
  • Adagiare su una teglia da forno e cuocere a 180°C per 18-20 minuti;
  • Accompagnare i biscottoni con la confettura di fragole e la crema di nocciole;

 Parigini al latte di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 400 g di farina tipo 0
  • 100 g di farro bianco
  • 8 g di lievito di birra fresco
  • 15 g di zucchero
  • 350 ml di latte
  • 30 g di burro
  • 10 g di sale

Preparazione

  • In una scodella mettere la farina 0, farro con il lievito sbriciolato;
  • Aggiungere la maggior parte del latte intero e mescolare con il cucchiaio;
  • Piano piano aggiungere lo zucchero con il latte messo gradualmente;
  • Verso la fine aggiungere anche il sale e l’ultima parte di latte;
  • Continuare a impastare fino a quando si avrà un composto omogeneo;
  • Unire anche il burro a pomata e far riposare il panetto;
  • Coprire e far lievitare per 50 minuti a temperatura ambiente;
  • Dividere in 8 pezzi uguali e poi sistemarli su un piano, facendoli riposare per 5 minuti;
  • Allargare ogni panetto e poi arrotolare su sé stesso, formando un piccolo filone;
  • Incidere la superficie con una forbice o un tarocco, facendo una sorta di frangia;
  • Adagiare sulla teglia i parigini e spennellare con uovo sbattuto con il latte;
  • Coprire e far raddoppiare di volume;
  • Cuocere a 240°C per 12 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Il menù di venerdì 27 ottobre 2023 a È sempre Mezzogiorno

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a è Sempre Mezzogiorno del 26 ottobre 2023 Antonella Clerici ci presenta i piatti da preparare per il menù del fine settimana.

Corona di patate di San Gennaro di Antonio Paolino

Ingredienti

  • 1,2 kg di patate lesse
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 40 g di purea di rapa rossa
  • 1 bustina di zaffferano
  • 40 g di purea di spinaci
  • 250 g di mozzarella
  • sale e pepe

Per le scarole:

  • 500 g di scarole
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • olio evo
  • sale

Per ultimare:

  • 1 noce di burro
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 200 g di mandorle

Preparazione

  • In una padella calda mettere un goccio di olio e fare un soffritto con aglio e peperoncino;
  • Mettere in una scodella le patate lessate e schiacciate;
  • Unire poi fecola di patate, formaggio grattugiato, sale e pepe;
  • Dividere l’impasto ottenuto in tre scodelle;
  • In una scodella mettere la purea di spinaci, in un’altra quella di rapa rossa e la terza lo zafferano;
  • Mescolare i tre composti fino a colorarli;
  • Pulire la scarola e aggiungerla in padella con il soffritto;
  • Condire con il sale e far andare per 10 minuti;
  • Tagliare la mozzarella a tocchetti;
  • Preparare una pallotta con un po’ di composto giallo e mettere nel centro la scarola con un cubetto di mozzarella;
  • Fare la stessa operazione con gli altri colori;
  • Mettere la lamelle di mandorle in una pirofila e passarci le pallotte;
  • Adagiare in una tortiera imburrata e con carta da forno;
  • Cuocere a 170°C per 35 minuti;
  • Per un quarto d’ora coprire per evitare che si bruci;

Pane della sagra di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 1 kg di semola
  • 800 ml di acqua
  • 17 g di sale
  • 300 g di lievito madre

Preparazione

  • Mettere la semola in una scodella con l’acqua e mescolare con un cucchiaio;
  • Far riposare per mezz’ora e poi aggiungere il lievito madre rinfrescato con pari peso di acqua e farina;
  • Impastare con il cucchiaio e poi aggiungere un altro po’ di acqua;
  • Continuare a impastare e poi aggiungere il sale;
  • Aggiungere l’ultima parte dell’acqua e mescolare;
  • Far riposare per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Dopo i primi 40 minuti fare qualche piega e poi rimettere a lievitare;
  • Dividere l’impasto in 3 parti uguali e ripiegare su sé stessi in maniera da ottenere delle sfere;
  • Mettere su una teglia gli impasti e far riposare per mezz’ora;
  • Allargare ogni panetto sul piano infarinato e poi arrotolare su sé stesso;
  • Formare un filoncino su una teglia, mettendo la chiusura verso il basso;
  • Coprire e far lievitare per 1 ora;
  • Capovolgere i filioni e cuocere a 250°C per 35 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 30 ottobre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Tomini fritti con verdure in agrodolce di Francesca Marsetti

ingredienti

Per i tomini:

  • 7 tomini
  • 150 g di farina 00
  • 3 uova
  • 250 g di pangrattato
  • sesamo
  • 1/2 l di olio di semi

Per le verdure:

  • 2 cipolle
  • 2 carote
  • 1 peperone rosso
  • 2 coste di sedano
  • 200 ml di vino bianco
  • 100 ml di aceto
  • 80 g di zucchero
  • 1 foglia di alloro
  • sale

preparazione

  • Passare i tomini nella farina, uovo e pangrattato;
  • Ripetere la panatura in uovo e pangrattato;
  • Mettere a riposare i tomini in frigo;
  • Unire aceto, vino bianco, pepe in grani, zucchero, alloro, sale in un pentolino e far bollire;
  • Tagliare le verdure a bastoncini e metterle in una scodella e poi rovesciare il composto agrodolce;
  • Lasciar raffreddare il composto per un paio di ore;
  • Nel suo liquido le verdure si conservano anche per 1 mese in frigo;
  • Friggere in olio caldo i tomini e poi mettere in forno per tenere caldi, mentre si preparano gli altri;
  • Scolare le verdure in agrodolce e accompagnare con i tomini;

Pane di castagne di Fulvio Marino

ingredienti

Per il roux:

  • 50 g di farina di castagne
  • 150 ml di latte

Per l’impasto

  • 300 g di farina di castagne
  • 700 g di farina tipo 2
  • 600 ml di acqua
  • 200 g di lievito madre o 10 g di lievito fresco di birra
  • 22 g di sale
  • 200 g di castagne bollite

preparazione

  • In un pentolino mettere il latte e farlo giungere quasi a ebollizione;
  • Dopodiché unire la farina di castagne per preparare una polentina;
  • Far raffreddare il composto;
  • in una scodella mettere la farina di castagne, farina tipo 2, lievito madre e acqua;
  • mescolare con un cucchiaio facendo assorbire lentamente;
  • inserire la polentina fredda e unire l’acqua sempre un po’ per volta;
  • Unire il sale e l’ultima parte di sale;
  • Mescolare il tutto e impastare per 10-15 minuti;
  • Unire le castagne cotte quando l’impasto risulta omogeneo;
  • Far riposare per 2 ore a temperatura ambiente;
  • Allargare l’impasto e poi fare delle pieghe su sé stesso, più volte;
  • Rimettere a lievitare per 2 ore in frigo;
  • Allargare di nuovo l’impasto e ripiegare i bordi verso il centro, formando una pagnotta;
  • Metterla nel cestino infarinato con le pieghe verso l’alto;
  • coprire e far lievitare fino a quando non raddoppia di volume;
  • In una teglia da forno capovolgere il panetto e poi fare le incisioni sulla superficie;
  • Cuocere nel forno già caldo e statico a 220°C per 45 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Proudly powered by WordPress