Tag: mozzarella

Collaborazione Vincotto primitivo ingentilito-

Vincotto primitivo ingentilito, per me è un nuovissimo prodotto tutto da provare e sperimentare, ringrazio l’azienda per avermi dato questa possibilità.
Vi riporto notizie dal sito dell’azienda e ditemi se non vi ispirano…

DESCRIZIONE : Una ricca e corposa riduzione di vino e mosto d’uva. Analcolico. Alto contenuto in antiossidanti e polifenoli. Naturale esaltatore di sapori. Senza coloranti.
CONSIGLI D’USO: Ottimo sulle crêpes dolci, mozzarella, frutta e con i drinks. 
INGREDIENTI: Vino Primitivo I.G.P. Salento, mosto d’uva cotto, aceto di vino rosso. Può contenere i solfiti naturalmente presenti nel vino.

Cavolfiore gratinato con mozzarella

Cavolfiore gratinato. Un secondo di verdura, veloce e gustoso. Gli ingredienti sono semplici e facilmente reperibili, cavolfiore fresco, mozzarella e pangrattato e spezie. Il cavolfiore andrà lessato, farcito con gli altri ingredienti e poi gratinato al forno fino a renderlo dorato e croccante.
  • Tempo di preparazione: 30 minuti 
  • Tempo di cottura: 10 minuti + 15 per gratinare
  • Difficoltà: bassa

Leggi il seguito…..»

Mozzarella al Pomodoro di Gualtiero Marchesi

Un grande maestro di cucina, Gualtiero Marchesi, propone un antipasto decisamente essenziale per la puntata di oggi, cucinando con Benedetta la mozzarella al pomodoro.

Puntata I Menu di Benedetta: 21 gennaio 2013 (Menu Piatti da Maestro[1])
Tempo preparazione e cottura: 15 min ca.

Ingredienti Mozzarella al Pomodoro di Gualtiero Marchesi:

  • 2 pomodori
  • 1 mozzarella di bufala
  • basilico

Procedimento ricetta Mozzarella al Pomodoro di Gualtiero Marchesi

  1. Sbollentare i pomodori in acqua bollente, poi spellarli, sgocciolarli e tagliarli a pezzetti.
  2. Mettere il pomodoro nel mixer e frullare, creando una passata morbida.
  3. Con una siringa, riempire la mozzarella di passata di pomodoro.
  4. In alternativa, sporcare il piatto con la passata di pomodoro e impiattare una mozzarella tagliata in quattro parti. Completare con basilico.

References

  1. ^ Menu Piatti da Maestro

Proudly powered by WordPress