Tag: acqua

Mousse di Cioccolato al Peperoncino

Il dessert cucinato questa sera da Benedetta è una mousse di cioccolato fondente al peperoncino, ricetta tratta dal famosissimo romanzo Chocolat. Ecco come fare per ripeterla nelle nostre cucine.

Puntata I Menu di Benedetta: 17 ottobre 2012 (Menu Tra le Righe[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min + 2 ore ca.

Ingredienti Mousse di Cioccolato al Peperoncino per 4 persone:

  • 150 gr di cioccolato fondente
  • acqua qb
  • 300 ml di panna
  • peperoncino qb
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 100 ml di panna

Procedimento ricetta Mousse al Cioccolato Piccante di Benedetta Parodi

  1. Per la mousse sciogliere in un pentolino il cioccolato fondente spezzettato con un goccio d’acqua.
  2. A parte montare 300 ml di panna.
  3. Incorporare il cioccolato fuso alla panna e aggiungere anche una spolverata di peperoncino.
  4. Trasferire il composto nei pirottini e lasciarlo solidificare in frigo per un paio d’ore.
  5. Per la ganache sciogliere il cioccolato fondente nella panna in un pentolino.
  6. Sformare le mousse di cioccolato al peperoncino e guarnerle con una colata di crema ganache

References

  1. ^ Menu Tra le Righe

Marmellata e Bacche di Goji

Ingredienti
 per 250 g di marmellata di Bacche di goji:
5 cucchiai colmi di Bacche di Goji
300 g di Acqua
1 cucchiaio di dolcificante Misura stevia
1 cucchiaino di farina semi di carruba
1 cucchiaino di succo di limone Lemondor Polenghi
 Procedimento:
Mettete le bacche di Goji in pentolino antiaderente e
versateci sopra l’acqua.
Aggiungere il dolcificante, il succo di limone e portate ad
ebollizione.
Poi aggiungere la farina di semi di carrube, mescolate bene
e cuocete per 25 minuti mescolando di tanto in tanto.
Aggiungete un po’ d’acqua se necessario.
A cottura ultimata, le bacche devono essere gonfie.
Si conserva in frigo per diversi giorni.
Tempo di cottura 25 minuti

La ricetta proviene da Fb, ho dovuto modificarla nelle quantità e negli ingredienti.
A mio avviso non era veritiera.
 Un concentrato di salute…
Da consumarsi come snack, durante la giornata, sono gustose e
mettono di buon umore.
Le bacche non sono  morbide, ma potete metterle
in ammollo in pochissima acqua per ammorbidirle, oppure consumarle nello  yogurt o nel latte.
Si possono realizzare dei dolci, delle insalate e molto
altro ancora.
Ringrazio molto per la possibilità che mi è stata data di
conoscere e provare le bacche di  Goji  e il succo.
Se avete curiosità e voglia di approfondire, vi rimando qui .

Insalata russa speciale

Ecco la ricetta di un’insalata russa davvero insolita e golosissima. Me l’ha datta Anna, amica di famiglia e mamma di una mia cara amica e collega, Caterina. Si preparara con le verdurine sott’olio e sott’aceto, le patate e le carote, tutto tagliato piccolissimo. E’ facilissima da fare, serve soltanto molta pazienza per tagliare le verdurine, ma lo sforzo sarà premiato. E’ buonissima!

INGREDIENTI
– acqua qb
– 1 bicchiere di aceto bianco
– patate e carote qb
– giardiniera qb
– carciofini e funghetti sott’olio qb
– cetriolini qb
– 150 gr di tonno
– maionese qb
Procedimento:
Bollire le carote e le patate in acqua e aceto. Una volta pronte, tagliare a pezzetti piccoli, insieme al resto degli ingredienti, tranne il tonno che va frullato.
Amalgamare il tutto con la maionese.

Proudly powered by WordPress