Tag: ottenere

Come fare la pizza in casa

Come fare la pizza in casa


Le strategie migliori utili per sapere come fare la pizza fatta in casa morbida

Tra i piatti più gustosi ed apprezzati della nostra tavola italiana vi è la pizza: oggi scopriremo insieme come fare la pizza fatta in casa, così da poter stupire i nostri commensali e appagare le nostre papille gustative.

Come fare la pizza fatta in casa morbida e gustosa?

Come potete ben immaginare, per poter preparare un’ottima pizza, è necessario scegliere con estrema attenzione gli ingredienti, ma soprattutto sapere bene come fare la pizza fatta in casa morbida. Solitamente, i meno esperti che si imbattono in questa preparazione non fanno sempre molta attenzione a tutti i comportamenti che bisogna adottare con gli ingredienti e alla fine si accontentano di una pizza modesta. Noi, invece, non vogliamo semplicemente rispondere alla vostra domanda “come fare la pizza fatta in casa”, bensì vogliamo darvi i migliori suggerimenti per poter preparare un’ottima base per la pizza, da condire poi secondi i propri gusti.

Il segreto per una pizza perfetta? Meno lievito e più pazienza!

La prima cosa da sapere per l’ottenimento di una pizza morbida riguarda i tempi di lievitazione: meno lievito si utilizzerà e più lungo sarà il tempo di attendere prima di poter gustare una pizza soffice. In alternativa, però, vi sono anche delle ricette che vi consentono di ottenere una buona pizza, aumentando la quantità di lievito e diminuendo i tempi.

Come fare l’impasto per la pizza

La ricetta che vi mostriamo oggi è perfetta per sapere come fare l’impasto per la pizza fatta in casa: si tratta di una ricetta che porta la firma di un grande maestro della panificazione, ovvero Renato Bosco. Molto spesso, difatti, abbiamo notato questo personaggio della cucina italiana a La Prova del Cuoco, mentre dava sfoggio delle sue grandi abilità. Per la preparazione di questa pizza non sarà necessario avere un forno da pizzeria, ma vi basterà semplicemente seguire le istruzioni, acquistare ingredienti di prima qualità e, dopodiché, mettervi a lavoro per la realizzazione di questa deliziosa ricetta.

Ecco come fare la pizza fatta in casa.

Renato Bosco ci insegna a preparare una buona pizza fatta in casa con un metodo chiamato impasto INDIRETTO.

INGREDIENTI per il preimpasto POOLISH

  • ingredienti per preparare il preimpasto poolish (250 grammi di farina 1, 250 grammi di acqua e 2 grammi di lievito, 10 gr di sale, 10 gr di olio)

Preparate il preimpasto poolish mescolando con una frusta tutti gli ingredienti. Ne otterrete un impasto molto “cremoso”. Lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 12 ore.

INGREDIENTI per la pizza

Una volta preparato il preimpasto poolish, procuratevi gli ingredienti per la pizza, che saranno:

  • il preimpasto poolish,
  • 250 gr di farina 1
  • 150 gr di acqua
  • 10 gr di olio
  • 10 gr di sale

Procedimento: ecco come fare una buona pizza fatta in casa

  • Mettete nella vostra impastatrice (o impastate a mano) il preimpasto poolish con la farina e l’acqua. Dopo una decina di minuti aggiungete anche olio e sale.
  • A questo punto prendete un recipiente di plastica, ungetelo e riponetevi al suo interno l’impasto.
  • Ungete anche la superficie con olio e coprite con una pellicola a contatto, cosicchè l’impasto non prenda aria.
  • Lasciate in frigo per 12 ore.
  • Trascorse le 12 ore, prendete l’impasto e fate i vostri panetti.
  • Lasciate lievitare i panetti per due / tre ore circa a temperatura ambiente.
  • A questo punto stendete i panetti con i soli polpastrelli
  • Farcite e infornate a 250 gradi forno statico.

I piatti di È Sempre Mezzogiorno del 26 ottobre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a è Sempre Mezzogiorno del 25 ottobre 2023 viaggiamo attraverso le nostre regioni e all’estero con i piatti proposti al programma televisivo di Antonella Clerici.

 Biscottoni integrali di Daniele Persegani

Ingredienti

  • 250 gi di farina 00
  • 250 g di farina integrale
  • 2 uova
  • 120 g di burro
  • 250 g di zucchero
  • 50 ml di olio evo
  • 80 g di frutti rossi disidratati
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • 80 g di nocciole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone
  • 1 pizzico di vaniglia

Per accompagnare:

Preparazione

  • Unire burro, zucchero, scorza di limone grattugiato ed estratto di vaniglia in planetaria e montare fino a ottenere un composto spumoso;
  • In un bicchiere alto montare uova e olio per ottenere un emulsione dolce;
  • Versare a filo nella planetaria;
  • Aggiungere le farine e il lievito per dolci setacciati e azionare di nuovo la planetaria;
  • Dividere l’impasto in due parti e in uno mettere i frutti rossi e amalgamare;
  • Tritare con il mixer le nocciole e poi unire all’altra parte con le gocce di cioccolato;
  • Far riposare l’impasto e poi stenderlo;
  • Con un coppapasta ottenere i biscottoni non troppo sottili e leggermente irregolari;
  • Se l’impasto è troppo morbido aiutatevi con uno spallinatore per il gelato;
  • Adagiare su una teglia da forno e cuocere a 180°C per 18-20 minuti;
  • Accompagnare i biscottoni con la confettura di fragole e la crema di nocciole;

 Parigini al latte di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 400 g di farina tipo 0
  • 100 g di farro bianco
  • 8 g di lievito di birra fresco
  • 15 g di zucchero
  • 350 ml di latte
  • 30 g di burro
  • 10 g di sale

Preparazione

  • In una scodella mettere la farina 0, farro con il lievito sbriciolato;
  • Aggiungere la maggior parte del latte intero e mescolare con il cucchiaio;
  • Piano piano aggiungere lo zucchero con il latte messo gradualmente;
  • Verso la fine aggiungere anche il sale e l’ultima parte di latte;
  • Continuare a impastare fino a quando si avrà un composto omogeneo;
  • Unire anche il burro a pomata e far riposare il panetto;
  • Coprire e far lievitare per 50 minuti a temperatura ambiente;
  • Dividere in 8 pezzi uguali e poi sistemarli su un piano, facendoli riposare per 5 minuti;
  • Allargare ogni panetto e poi arrotolare su sé stesso, formando un piccolo filone;
  • Incidere la superficie con una forbice o un tarocco, facendo una sorta di frangia;
  • Adagiare sulla teglia i parigini e spennellare con uovo sbattuto con il latte;
  • Coprire e far raddoppiare di volume;
  • Cuocere a 240°C per 12 minuti;

Continua la lettura » 1 2



I piatti di È Sempre Mezzogiorno del 31 ottobre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


 

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a è Sempre Mezzogiorno del 31 ottobre 2023 prepariamo tutti i gustosi piatti per la giornata di Halloween!

 Torta di Halloween Natalia Cattelani

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 250 g di zucca (Hokkaido, delica, mantovana…)
  • 240 g di farina 0
  • 60 g di nocciole
  • 4 uova
  • 180 g di zucchero di canna
  • 80 g di olio di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • scorza di arancia
  • 1/2 bicchiere di liquore all’arancia

Per la glassa:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 40 g di panna fresca
  • 1 cucchiaio di miele

Per i fantasmi:

  • 100 g di cioccolato bianco
  • 1 cucchiaio di gocce di cioccolato

Preparazione

  • Cuocere la zucca nel metodo che preferite;
  • Frullare il composto con 1 uovo e scorza di arancia;
  • In una scodella mettere le tre uova con lo zucchero di canna e montare;
  • Tritare nel mixer le nocciole fino a ottenere un composto farinoso;
  • Unire il frullato di zucca al composto di uova e zucchero;
  • Unire anche le uova e girare con una frusta a mano;
  • Unire le polveri tra cui le nocciole;
  • Aggiungere anche il lievito per dolci setacciato;
  • Aggiungere anche il liquore all’arancia oppure il latte o nulla se avete bambini;
  • Imburrare la tortiera e versare il composto;
  • Cuocere a 180°C per 45 minuti;
  • Preparare la glassa e metterla sopra con un cucchiaio;
  • Lasciare raffreddare per far indurire;
  • Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria e adagiarne un cucchiaino su carta da forno;
  • Con un altro cucchiaio appiattire e fare una curva per ottenere un fantasma;
  • Decorare la faccia con la glassa e far asciugare;

 Pan bauletto alla zucca di Fulvio Marino

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 500 g di farina tipo 0
  • 300 g di zucca al forno
  • 75 ml di latte di avena
  • 10 g di miele
  • 5 g di lievito di birra
  • confettura di zucca
  • 15 ml di olio evo
  • 10 g di sale

Preparazione

  • In una scodella mettere la farina con il lievito sciolto;
  • Unire la zucca mantovana cotta al forno;
  • Aggiungere poi il latte di avena o di acqua e continuare a impastare;
  • Unire anche il miele e continuare a impastare per un po’, anche con le mani, facendo amalgamare bene la zucca;
  • Dopodiché unire il sale e il restante latte di avena;
  • Continuare a impastare e quando è omogeneo unire l’olio;
  • Impastare facendolo assorbire completamente e poi quando l’impasto è omogeneo far lievitare per 3 ore a temperatura ambiente;
  • Dividere l’impasto in tre parti uguali e poi stendere ogni panetto aiutandosi con il mattarello;
  • Ottieni tre lingue sottili su cui spalmare un velo di confettura di zucca;
  • Lasciare 1 cm pulito dal bordo e poi arrotolare ogni lingua su sé stessa fino a ottenere delle chiocciole;
  • metterle in uno stampo da plumcake già imburrato;
  • Coprire e far lievitare fino a quando arrivano a bordo dello stampo;
  • Spennellare con l’olio e spargere i semi di zucca;
  • Cuocere in forno a 230°C per 18 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Proudly powered by WordPress