Tag: salsa

Cognà (o Cugnà)

Benedetta Parodi ci propone una nuova ricetta piemontese, questa sera tocca ad una salsa molto particolare, simile ad una mostarda ed ideale per accompagnare i formaggi ma anche le carni: la Cognà (si pronuncia Cugnà). Ecco cosa fare per prepararla.

Puntata I Menu di Benedetta: 27 settembre 2012 (Menu della Vendemmia[1])
Tempo preparazione e cottura: 7 ore ca.

Ingredienti Cognà (o Cugnà) per 4 persone:

  • 2 litri di mosto
  • 300 gr di mele cotogne
  • 300 gr di pesche noci
  • 300 gr di zucca
  • 300 gr di pere martin sec
  • 300 gr di fichi
  • 50 gr di gherigli di noci
  • 50 gr di nocciole
  • 50 gr di mandorle
  • formaggi misti qb

Procedimento ricetta Cognà di Benedetta Parodi

  1. Far ridurre il mosto per sei ore.
  2. Unire alla riduzione di mosto tutta la frutta fresca e la zucca tagliata a pezzi e la frutta secca.
  3. Far bollire per un’altra ora.
  4. Servire con un tagliere di formaggi.

References

  1. ^ Menu della Vendemmia

I piatti di È Sempre Mezzogiorno del 29 settembre 2023

È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Per l’ultima puntata della settimana, 29 settembre 2023, di È Sempre Mezzogiorno Antonella Clerici ci propone insieme a tutti i cuochi una serie di piatti davvero succulenti e con gli ingredienti di stagione. Preparatevi a cucinare tante ricette prelibate con i suggerimenti degli chef del programma televisivo di Rai 1.

Insalata settembrina di Roberto Valbuzzi

Ingredienti

  • 6 fichi
  • 4 prugne
  • 10 acini d’uva rossa
  • 10 acini d’uva bianca
  • 50 g di valeriana
  • 50 g di insalata riccia
  • 4 cespi di indivia belga
  • 4 tomini
  • 1 barbabietola
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cucchiaio di senape al miele
  • aceto di mele
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

  • Tagliare degli stick di pane e tostarlo in forno dopo aver messo un goccio di olio e pochissimo sale;
  • Tagliare l’uva a metà e poi condire con un po’ di sale e aceto di mele per esaltare il sapore;
  • Tagliare i fichi in quattro parti e poi piastrarli in padella ben calda per caramellare il frutto;
  • Nel frattempo, far andare i tomini in padella;
  • Pulire l’insalata e tenerla da parte;
  • Piastrare l’indivia a fuoco basso;
  • Tagliare le prugne a metà e metterle due nel frullatore con la barbabietola per fare il condimento;
  • Filtrare la salsa ottenuta;
  • Mettere la cipolla rossa a marinare a crudo la sera prima: mettere nel barattolo una parte di zucchero, 3 parti di aceto e la cipolla sfogliata;
  • Usare l’aceto ottenuto per condire un po’ l’indivia in padella;
  • Assemblare il piatto con tutti gli ingredienti;
  • Mettere il condimento alla fine e gli stick di pane;

 Focaccia all’uva di Fulvio Marino

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 2 uova
  • 175 ml di acqua
  • 12 g di lievito di birra
  • 50 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 60 ml di olio

Preparazione

  • Unire in una scodella farina, acqua e le uova sbattute;
  • Con un cucchiaio mescolare il composto;
  • Aggiungere il lievito e continuare a impastare;
  • Aggiungere zucchero e sale e iniziare a impastare a mano;
  • Aggiungere l’olio e poi far riposare per 3 ore in frigo;
  • Ungere una teglia da forno con olio extravergine di oliva e poi mettere l’impasto freddo;
  • Stendere l’impasto con le mani, senza raggiungere i bordi;
  • Coprire e far lievitare ancora per 1 ora a temperatura ambiente;
  • Stendere nuovamente l’impasto portandolo verso il bordo;
  • Aggiungere zucchero sopra la pasta e inserire anche gli acidi d’uva;
  • Far lievitare di nuovo per 1 ora;
  • Cuocere a 180°C per 25 minuti;

Continua la lettura » 1 2



Torta di ricotta sofficissima, come si fa?

torta di ricotta - Ricettepercucinare.com


crostata di ricotta e marmellata - torta di ricotta - Ricettepercucinare.com

La torta di ricotta sofficissima è un dolce irresistibile che incanta i palati di chiunque abbia la fortuna di assaggiarla. Questo dessert, con le sue radici nella cucina tradizionale italiana, è un connubio perfetto di morbidezza, freschezza e dolcezza, capace di deliziare i sensi in ogni morso.

Ingredienti di base della torta di ricotta sofficissima

Gli ingredienti di base di questa squisitezza sono la ricotta fresca, le uova, lo zucchero, la vaniglia e, talvolta, un pizzico di limone per dare un tocco di freschezza. La ricotta, formaggio fresco dal sapore delicato, è l’ingrediente chiave che conferisce alla torta la sua consistenza soffice e cremosa. Le uova contribuiscono a legare gli ingredienti e a dare struttura, mentre lo zucchero aggiunge la dolcezza necessaria per renderla un vero e proprio piacere per il palato. La vaniglia e il limone, invece, aggiungono profondità e note aromatiche che completano l’esperienza gustativa.

Come si prepara la ricetta

La preparazione di questa torta è relativamente semplice. Per cominciare, si mescolano la ricotta e lo zucchero fino a ottenere una crema liscia. Successivamente, si aggiungono le uova una alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. A questo punto, si può aromatizzare il composto con vaniglia e limone, per dare alla torta un profumo irresistibile. Infine, si versa l’impasto in una teglia foderata con carta forno e si cuoce in forno preriscaldato a una temperatura moderata fino a quando la superficie risulterà dorata e la torta sarà completamente cotta al centro.

Parola d’ordine cremosità e leggerezza

La magia di questa torta sta nel suo equilibrio tra cremosità e leggerezza. La ricotta la rende incredibilmente morbida, mentre le uova la mantengono insieme senza renderla troppo densa. Il risultato finale è una torta che si scioglie letteralmente in bocca, quasi come una nuvola di dolcezza.

La versatilità della torta di ricotta sofficissima è un’altra delle sue qualità. Può essere consumata da sola, semplicemente spolverata con zucchero a velo, oppure può essere arricchita con frutta fresca, scaglie di cioccolato, o persino una dolce salsa di frutti di bosco. È un dessert che si presta a infinite varianti, ognuna delle quali aggiunge un tocco personale e unico.

Torta di ricotta sofficissima, una vera bontà

In conclusione, la torta di ricotta sofficissima è una delizia che rappresenta il meglio della tradizione dolciaria italiana. Con la sua cremosità, la sua semplicità e la sua versatilità, è un piacere che può essere apprezzato in qualsiasi occasione. Che si tratti di una festa di compleanno, una cena speciale o semplicemente un momento di coccola personale, questa torta sa come conquistare i cuori di chiunque la assapori. Provare per credere, e preparatevi a innamorarvi del suo irresistibile fascino.



Proudly powered by WordPress