Tag: succo di limone

Tonno Tonnato Veloce

Per il salvacena della festa del papà, Benedetta ci ripropone uno dei suoi cavalli di battaglia: il tonno tonnato, cucinato con un trancio di tonno fresco e condito con una salsa al tonno in scatola e maionese. Ad accompagnare questo piatto, una zuppetta di fagioli con gamberi alla paprika[1].

Puntata I Menu di Benedetta: 19 marzo 2013 (Menu Festa del Papà[2])
Tempo preparazione e cottura: 15 min. ca.

Ingredienti Tonno Tonnato per 4 persone:

  • 400 gr di maionese
  • 200 gr di tonno in scatola
  • 2 manciate di capperi
  • succo di 1 limone
  • 1 trancio di tonno fresco da 400 gr
  • olio
  • sale
  • 2 acciughe sott’olio

Procedimento ricetta Tonno Tonnato di Benedetta Parodi

  1. Rosolare il trancio di tonno in una padella con olio e sale grosso e rigirarlo su entrambi i lati.
  2. Per la salsa tonnata frullare al mixer la maionese con il tonno in scatola sgocciolato, acciughe e il succo di limone.
  3. Affettare il trancio di tonno, poi arrotolare le fette e impiattarle su un letto di salsa tonnata.

References

  1. ^ zuppetta di fagioli con gamberi alla paprika
  2. ^ Menu Festa del Papà

Insalata di polpo FAQ | Ricettepercucinare.com

insalata di polpo - My Italian Recipes


insalata di polpo - My Italian Recipes

Il fascino della cottura del polpo: un viaggio culinario nell’arte della preparazione e dell’insalata di polpo

La cucina mediterranea è rinomata per la sua semplicità e freschezza, e una delle sue delizie più celebrate è il polpo. Amato per la sua consistenza tenera e saporita, il polpo è un ingrediente versatile che può essere preparato in molteplici modi. In questo articolo, esploreremo la magia della cottura del polpo e condivideremo una ricetta classica per un’insalata di polpo.

Cottura del polpo: una questione di tecnica e pazienza

La cottura del polpo è spesso considerata un’arte, poiché richiede una giusta combinazione di tempo, temperatura e tecniche per ottenere un risultato perfetto. Ecco una guida passo dopo passo per preparare un polpo tenero e succoso:

  • Pulizia del polpo. Prima di iniziare la cottura, è importante pulire accuratamente il polpo rimuovendo eventuali residui di sabbia, becco e interiora.
  • Tenerizzazione. Alcune persone consigliano di picchiare il polpo contro una superficie dura o di massaggiarlo con sale per aiutare a tenerizzarlo. Tuttavia, questo passaggio è facoltativo.
  • Bollitura. La tecnica più comune per cuocere il polpo è la bollitura. Portate una pentola d’acqua a ebollizione e immergetevi il polpo. Aggiungete alcune foglie di alloro o qualche fetta di limone per aromatizzare l’acqua. Cuocete a fuoco medio per circa 40-50 minuti, fino a quando il polpo diventa tenero. Una forchetta dovrebbe penetrare facilmente nella carne.
  • Raffreddamento. Dopo la cottura, è importante raffreddare il polpo rapidamente per evitare che diventi gommoso. Potete immergerlo in acqua ghiacciata per alcuni minuti.
  • Taglio e preparazione. Una volta raffreddato, potete tagliare il polpo a pezzi della dimensione desiderata per la vostra ricetta.

Insalata di polpo: un piatto estivo fresco e delizioso

L’insalata di polpo è una preparazione classica che mette in risalto la freschezza e la semplicità degli ingredienti. Ecco una ricetta base per creare un’insalata di polpo irresistibile:

Ingredienti

  • 1 polpo cotto (circa 1 kg)
  • 2-3 pomodori maturi, tagliati a dadini
  • 1 cipolla rossa, affettata sottilmente
  • 1 peperone rosso, tagliato a dadini
  • Olive nere, denocciolate e tagliate a metà
  • Prezzemolo fresco, tritato finemente
  • Succo di limone
  • Olio d’oliva extra vergine
  • Sale e pepe nero macinato fresco

Istruzioni

  • Tagliate il polpo cotto a pezzi della dimensione desiderata e mettetelo in una ciotola grande.
  • Aggiungete i pomodori, la cipolla rossa, il peperone e le olive alla ciotola con il polpo.
  • Condite l’insalata con succo di limone, olio d’oliva, sale, pepe nero e prezzemolo fresco tritato. Mescolate delicatamente per combinare tutti gli ingredienti.
  • Coprite l’insalata e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti per consentire ai sapori di fondersi.
  • Prima di servire, assaggiate e aggiustate di sale e pepe, se necessario. Potete guarnire con qualche foglia di prezzemolo fresco e una spruzzata di succo di limone aggiuntivo, se preferite.

FAQ sulla cottura e sull’insalata di polpo

Posso cuocere il polpo in altri modi oltre alla bollitura?

Sì, è possibile grigliare, cuocere al forno o brasare il polpo. Tuttavia, la bollitura è il metodo più comune e conveniente.

Come posso sapere se il polpo è cotto?

Il polpo è cotto quando la carne diventa tenera e una forchetta può penetrare facilmente attraverso i tentacoli.

Posso preparare l’insalata di polpo in anticipo?

Sì, potete preparare l’insalata di polpo in anticipo e conservarla in frigorifero per diverse ore prima di servirla.

Posso congelare il polpo cotto?

Sì, potete congelare il polpo cotto per conservarlo più a lungo. Tuttavia, potrebbe perdere un po’ di consistenza durante il processo di scongelamento.

Posso personalizzare l’insalata di polpo aggiungendo altri ingredienti?

Potete aggiungere cetrioli, peperoni, sedano o qualsiasi altra verdura che preferite per personalizzare la vostra insalata di polpo.

In conclusione, la cottura del polpo e l’insalata di polpo sono piatti che celebrano la freschezza e la semplicità degli ingredienti mediterranei. Con un po’ di tecnica e creatività, potete preparare un’insalata di polpo deliziosa e memorabile per condividere con amici e familiari durante le calde giornate estive. Buon appetito!



Farfalle Integrali con Triglie al Limone

Un primo leggero a base di pesce e adatto ad un per la stagione estiva. Benedetta Parodi ci insegna a cucinare questa pasta integrale con un sugo di triglie cotto al limone in meno di trenta minuti. Vediamo i segreti per il successo di questo piatto.

Tratta da: Molto Bene del 6 giugno 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti Farfalle Integrali con Triglie al Limone per 4 persone:

  • 1 cipolla
  • Olio
  • 300 g di triglie
  • Pepe
  • Il succo di 2 limoni
  • Vino bianco qb
  • Timo
  • 320 g di farfalle integrali

Procedimento ricetta Farfalle Integrali con Triglie al Limone  di Benedetta Parodi

  1. Lavare e spinare le triglie.
  2. In padella appassire la cipolla in un pò di olio.
  3. Aggiungere in padella le triglie.
  4. Aggiustare il pesce di sale, aggiungere il pepe, il timo e il succo di limone.
  5. Sfumare con il vino bianco e ultimare la cottura del pesce a fiamma moderata.
  6. Lessare la pasta in abbondante acqua salata.
  7. Scolare la pasta e condirla in padella con il sugo di triglie al limone.

References

  1. ^ Molto Bene del 6 giugno 2014

Proudly powered by WordPress