Tag: frutti

Cheesecake frutti di bosco | Ricettepercucinare.com

cheesecake frutti di bosco - RicetteperCucinare.com


cheesecake frutti di bosco - RicetteperCucinare.com
Come fare la cheesecake frutti di bosco: ricette cheesecake fredda con frutta fresca

Le cheesecake fredde sono dolci freschi e deliziosi, perfetto per ogni occasione. In questo articolo, ti mostreremo come fare la cheesecake, con particolare riferimento alla ricetta della cheesecake fredda ai frutti di bosco. Anche se, naturalmente, sei libero di cambiare la tipologia di frutta secondo il tuo gusto. Seguendo questi semplici passaggi, potrai realizzare una torta irresistibile e senza bisogno di accendere il forno.

Ricette cheesecake fredda: cheesecake senza cottura ricetta con frutti di bosco freschi

Ingredienti per la cheesecake

Per preparare una deliziosa cheesecake ai frutti di bosco, avrai bisogno dei seguenti ingredienti per la cheesecake:

  • 200 g di biscotti digestive
  • 100 g di burro fuso
  • 500 g di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 200 ml di panna fresca
  • 100 g di zucchero a velo
  • 10 g di gelatina in fogli
  • 300 g di frutti di bosco misti (mirtilli, lamponi, more)
  • Succo di mezzo limone
  • 50 g di zucchero semolato

Come si fa la cheesecake: procedimento

Preparazione della base

  • Per fare la cheesecake inizia dalla base. Tritate finemente i biscotti digestive in un mixer.
  • Mescolate i biscotti tritati con il burro fuso fino a ottenere un composto omogeneo
  • Foderate il fondo di una tortiera a cerniera con carta forno e pressate il composto di biscotti sul fondo, compattandolo bene con il dorso di un cucchiaio
  • Mettete in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti.

Preparazione della crema

  • Mettete a mollo i fogli di gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.
  • In una ciotola capiente, lavorate il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo fino a ottenere una crema liscia.
  • Riscaldate 50 ml di panna e scioglietevi dentro la gelatina ben strizzata, mescolando fino a completo scioglimento.
  • Montate la panna restante e incorporatela delicatamente alla crema di formaggio, aggiungendo anche la panna con la gelatina sciolta.

Asemblaggio della cheesecake frutti di bosco

  • Versate la crema sopra la base di biscotti e livellate la superficie con una spatola.
  • Riponete in frigorifero per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte, affinché la cheesecake si solidifichi perfettamente.

Preparazione della copertura ai frutti di bosco

  • In un pentolino, cuocete i frutti di bosco con il succo di limone e lo zucchero semolato per circa 5-10 minuti, finché i frutti saranno morbidi e il composto leggermente addensato.
  • Lasciate raffreddare completamente, poi versate il composto di frutti di bosco sulla cheesecake fredda.

Cheesecake fredde: varianti e consigli

Le cheesecake fredde sono estremamente versatili. Puoi personalizzare la ricetta aggiungendo un tocco personale, come cioccolato fuso, caramello salato o frutta secca.

Consigli utili

– Assicurati che la panna sia ben montata per ottenere una consistenza soffice e areata.
– Per un taglio perfetto, immergi il coltello in acqua calda e asciugalo prima di affettare la cheesecake.
– Se preferisci una base più croccante, aggiungi una manciata di noci tritate ai biscotti.

Conclusioni

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

Speriamo che questa ricetta della cheesecake fredda ai frutti di bosco ti abbia ispirato a metterti ai fornelli. Ricorda che fare la cheesecake richiede solo un po’ di pazienza e precisione, ma il risultato finale ne vale sicuramente la pena. Prova questa ricetta cheesecake fredda non prima di aver acquistato tanta frutta fresca di tuo gusto (noi ti consigliamo frutti di bosco, ma come detto puoi cambiare) e sorprendi i tuoi ospiti con un dessert irresistibile!

 



Come scegliere l’anguria ed il melone

sorbetto di anguria nell


sorbetto di anguria nell'anguria - My Italian Recipes

Anguria e melone sono i classici frutti estivi ai quali non si dice mai di no. Sono perfetti come fine pasto, a merenda, in spiaggia. Sono buoni, fanno bene e soprattutto dissetano molto. Il punto è, però, che bisogna acquistarli ad occhi chiusi, e spesso si teme di sbagliare. Sarà maturo, succoso, zuccherino? Risponderà alle mie aspettative? E allora, per non sbagliare, vediamo alcuni consigli utili in merito a come scegliere l’anguria e il melone. 

Come scegliere il melone

Toc toc….c’è nessuno? Bussate sulla buccia. Se udite un suono secco e sordo, il melone è buono. Se, al contrario, udite un suono di vuoto, con un piccolo rimbombo, evitate l’acquisto. E ancora: il picciolo che aspetto ha? E’ secco e non si stacca facilmente, oppure è morbido e tende a rimanere in mano? Nel primo caso forse il frutto non è buono. Avvicinate infine il melone al naso: sentite il suo buon profumo? Allora è maturo!

Come scegliere l’anguria

L’anguria deve essere bella a vedersi, con la buccia soda che restituisce un rumore sordo, come il melone. Osservatela: la sua forma è regolare e priva di ammaccature particolari? Buon segno. Cercate poi il punto in cui era posata al suolo: di che colore è? Se quella parte dell’anguria è bianca oppure verdina, significa che l’anguria è ancora aceba. Se è giallina, allora l’anguria è ben matura. Infine, è pesante? Più pesa, più è ricca d’acqua, più è buona!

Infine, una ricetta facile e simpatica per voi

Sorbetto di anguria nell’anguria

Il sorbetto di anguria nell’anguria è una ricetta facile, fresca e divertente. Potete prepararla anche con un’anguria baby. L’effetto sarà scenografico!

 

 

Torta di ricotta sofficissima, come si fa?

torta di ricotta - Ricettepercucinare.com


crostata di ricotta e marmellata - torta di ricotta - Ricettepercucinare.com

La torta di ricotta sofficissima è un dolce irresistibile che incanta i palati di chiunque abbia la fortuna di assaggiarla. Questo dessert, con le sue radici nella cucina tradizionale italiana, è un connubio perfetto di morbidezza, freschezza e dolcezza, capace di deliziare i sensi in ogni morso.

Ingredienti di base della torta di ricotta sofficissima

Gli ingredienti di base di questa squisitezza sono la ricotta fresca, le uova, lo zucchero, la vaniglia e, talvolta, un pizzico di limone per dare un tocco di freschezza. La ricotta, formaggio fresco dal sapore delicato, è l’ingrediente chiave che conferisce alla torta la sua consistenza soffice e cremosa. Le uova contribuiscono a legare gli ingredienti e a dare struttura, mentre lo zucchero aggiunge la dolcezza necessaria per renderla un vero e proprio piacere per il palato. La vaniglia e il limone, invece, aggiungono profondità e note aromatiche che completano l’esperienza gustativa.

Come si prepara la ricetta

La preparazione di questa torta è relativamente semplice. Per cominciare, si mescolano la ricotta e lo zucchero fino a ottenere una crema liscia. Successivamente, si aggiungono le uova una alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. A questo punto, si può aromatizzare il composto con vaniglia e limone, per dare alla torta un profumo irresistibile. Infine, si versa l’impasto in una teglia foderata con carta forno e si cuoce in forno preriscaldato a una temperatura moderata fino a quando la superficie risulterà dorata e la torta sarà completamente cotta al centro.

Parola d’ordine cremosità e leggerezza

La magia di questa torta sta nel suo equilibrio tra cremosità e leggerezza. La ricotta la rende incredibilmente morbida, mentre le uova la mantengono insieme senza renderla troppo densa. Il risultato finale è una torta che si scioglie letteralmente in bocca, quasi come una nuvola di dolcezza.

La versatilità della torta di ricotta sofficissima è un’altra delle sue qualità. Può essere consumata da sola, semplicemente spolverata con zucchero a velo, oppure può essere arricchita con frutta fresca, scaglie di cioccolato, o persino una dolce salsa di frutti di bosco. È un dessert che si presta a infinite varianti, ognuna delle quali aggiunge un tocco personale e unico.

Torta di ricotta sofficissima, una vera bontà

In conclusione, la torta di ricotta sofficissima è una delizia che rappresenta il meglio della tradizione dolciaria italiana. Con la sua cremosità, la sua semplicità e la sua versatilità, è un piacere che può essere apprezzato in qualsiasi occasione. Che si tratti di una festa di compleanno, una cena speciale o semplicemente un momento di coccola personale, questa torta sa come conquistare i cuori di chiunque la assapori. Provare per credere, e preparatevi a innamorarvi del suo irresistibile fascino.



Proudly powered by WordPress