Tag: crema pasticcera

Ricetta crostata di fragole

Ricordi di un’estate ormai agli sgoccioli, quando accendere il forno per cucinare era impensabile e la voglia di prodotti freddi, freddissimi era tanta. A me le crostate di fragole piacciono molto e anche in quei giorni bollenti d’estate non ho saputo resistere, soprattutto quando c’erano gli amici a cena e non nulla gratificava come un dolce con la crema pasticcera fresca per concludere una piacevole serata.

Le crostate di fragole sono semplicissime da realizzare: pasta frolla, crema pasticcera e fragole. Tre ingredienti che combinati tra loro formano l’apoteosi del gusto. Si può aggiungere anche la gelatina per dare al dolce un effetto decorativo più lucido. Questo dolce con la crema pasticcera è semplice e veloce da realizzare, l’unica particolarità è che la crema pasticcera deve raffreddare prima di poter esser spalmata sulla base. Vi ho fatto venire l’acquolina alla gola? Allora eccovi la ricetta della crostata di fragole.

Ingredienti:
200gr pasta frolla[1]
200gr fragole
burro
farina

per la crema pasticcera:
1 tuorlo
2 cucchiai zucchero
1 cucchiaio farina
succo di 1/2 limone
200ml latte

Preparazione:
Per prima cosa, preparate la crema pasticcera: amalgamate lo zucchero al tuorlo d’uovo, aggiungete la farina e il succo di limone.
Versate il latte poco alla volta fino ad ottenere un composto liquido.

Mettete il composto nel fuoco e portate e  mescolate fino a quando non si addenserà.
Lasciate raffreddare.

Stendete la pasta frolla nella tortiera imburrata e infarinata ed infornate, a forno già caldo, per 40 minuti a 180°.

Lavate le fragole e privatele delle fogliette verdi. Tamponatele con uno canovaccio e tagliate a metà.

Estraete la torta dal forno, ricoprite la base con la crema pasticcera e decorate con le fragole partendo dall’esterno.

References

  1. ^ pasta frolla

Black Bottom Cupcake

I Black Bottom Cupcake sono dei dolcetti tipici inglesi. La loro caratteristica principale è quella di avere una esterno di pasta al cioccolato ed un cuore di crema al formaggio. Qui vediamo la ricetta proposta questa sera da Dalila e Benedetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 3 aprile 2013 (Menu Dedicato a Lui[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min. ca.

Ingredienti Black Bottom Cupcake:

    • per la crema al formaggio:
  • 250 gr di formaggio spalmabile
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 200 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 30 gr di cacao
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 250 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di aceto
  • crema pasticcera
  • pasta di zucchero

Procedimento ricetta Black Bottom Cupcake di Benedetta Parodi

  1. Mescolare il formaggio spalmabile con lo zucchero, poi aggiungere l’uovo e amalgamare bene.
  2. A parte unire farina, zucchero, cacao e vanillina.
  3. Formare un buco al centro degli elementi in polvere e versarvi l’acqua, poi sale bicarbonato e aceto e iniziare a mescolare.
  4. Una volta impastato bene gli ingredienti, trasferire il composto nei pirottini da muffin, riempiendoli per circa metà.
  5. Completare con un cucchiaio di crema al formaggio da inserire al centro dell’impasto al cacao.
  6. Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 12-15 minuti circa. Il cuore di crema al formaggio deve rimanere morbido.
  7. Se desiderate presentare meglio questi cupcake, servirli su una base di crema pasticcera e decorarli con pasta di zucchero.

References

  1. ^ Menu Dedicato a Lui

La torta di Nua alla crema dal doppio gusto

Ci sono  “ cascata “ anch’io !!!

Guardandola,in giro nel web,mi sono detta: troppe persone l’hanno provata,deve per forza essere buonissima.

Confermo e mi chiedo: chi è Nua?

A quanto pare nessuno lo sa. La ringrazio per questa meravigliosa torta.

E’ un dolce in cui si abbina alla estrema morbidezza del panettone la dolcezza di una crema pasticcera dal doppio gusto…….e tutto in un unico morso….

E’ così buona che sarei tentata di farne una al giorno ma mi trattengo.

Ci sono ancora incertezze se farla o meno?

 

 

Ricetta postata da Maria Bianco su panzaepresenza.blogspot.it

La ricetta è presente in tantissimi blog di cucina ( ed ora anche nel mio)

Ingredienti per il panettone:

300 g di farina (ho usato una miscela di farine per dolci della Conad,cioè un mix di farina 00 ed amido di frumento)

4 uova

200 g di zucchero

100 g di latte

130 g di olio di semi

una bustina di lievito per dolci

un pizzico di sale

la scorza grattugiata di un piccolo limone

 

Ingredienti per la crema ( ricetta bimby)

500 g di latte

4 tuorli

100 g di zucchero

50 g di frumina ( oppure 4 cucchiai colmi di farina 00)

qualche goccia di estratto di vaniglia

60 g di cioccolato fondente a scagliette

 

Inoltre:

una nocciolina di burro e poca farina per la tortiera rotonda

stampo Duo Rettangolare apribile di Lekuè

una piccola teglia rotonda

 

Iniziare con il preparare la crema.

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale bimby ( ad eccezione del cioccolato fondente) e fare andare per 7 minuti e mezzo a 90° velocità 4.

Versare la crema in due ciotole ed unire, ad una parte di essa, il cioccolato fondente a scagliette. Mescolare energicamente.

E’ ora il momento di preparare l’impasto del panettone.

Con  uno sbattitore elettrico montare,dentro una ciotola,le quattro uova con lo zucchero.

Aggiungere a filo tutto l’olio.

Poi unire,sempre poco a volta,il latte continuando a sbattere.

In ultimo aggiungere la scorza grattugiata del limone,la farina ed il lievito ( che io faccio scendere da un setaccio).

L’impasto del panettone è pronto.

Non resta che imburrare ed infarinare lievemente la teglia (quella rotonda che vedete in foto perchè per il nuovo e comodo stampo rettangolare della Lekuè mi sono limitata a passarvi soltanto una nocciolina di burro anche se so che non c’è alcun bisogno).

Versare l’impasto del panettone nei due stampi e coprire la superficie con le due creme usando un semplice cucchiaio.

Infornare a 160° per circa 40 minuti.

Godersi il dolce.

 

 

 

 

 

piatto linea “ Rosa Dei Venti” Cartaffini

 

 

 

Proudly powered by WordPress