Tag: pasta sfoglia

Quiche Ricotta Tonno e Pomodorini di Adele

Una quiche con tonno ricotta e pomodorini da preparare tutta a freddo prima di infornare e velocissima da cucinare. Questa torta salata è stata proposta oggi da Benedetta Parodi seguendo la ricetta di Adele.

Tratta da Corrieretv del: 14 novembre 2013
Tempo preparazione e cottura: 35 min. ca.

Ingredienti Quiche Ricotta Tonno e Pomodorini di Adele:

  • 1 rotolo pasta sfoglia 
  • 250 gr di tonno sott’olio
  • 3 uova 
  • 200 gr di ricotta 
  • 70 ml di panna 
  • pepe 
  • noce moscata 
  • 5/6 pomodorini 
  • parmigiano qb 
  • sale

Procedimento ricetta Quiche Ricotta Tonno e Pomodorini di Benedetta Parodi

  1. Foderare una tortiera con la pasta sfoglia e bucherellarla con la forchetta.
  2. Farcire il fondo della sfoglia con il tonno sbriciolato, poi proseguire aggiungendo la ricotta a tocchetti e i pomodorini tagliati a metà.
  3. A parte sbattere leggermente le uova con panna, parmigiano, sale, pepe e noce moscata, poi versare questo composto all’interno della quiche.
  4. Mettere in forno a 200 gradi e cuocere per circa 20-30 minuti.
  5. Servire questa torta salata quando è tiepida

Fagottini Golosi con Nutella e Pere

Una ricetta di sicuro successo per preparare dei dolcetti irresistibili: Benedetta Parodi rispolvera oggi per “E’ Pronto” uno dei suoi piatti più riusciti in privato: si stratta di fagottini golosi, ossia dei triangolini di pasta sfoglia ripieni di pere e nutella o crema alla nocciola e cotti in forno.

Tratta da Corrieretv del: 13 novembre 2013
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca.

Ingredienti per 8 Fagottini Golosi con Nutella e Pere:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • nutella o crema alla nocciola qb 
  • 1-2 pere 
  • 1 tuorlo d’uovo
  • latte qb

Procedimento ricetta Fagottini Golosi con Nutella e Pere di Benedetta Parodi

  1. Srotolare la pasta sfoglia e dividerla in otto quadratini più o meno delle stesse dimensioni.
  2. Mettere un cucchiaino di nutella in un’angolo di ogni quadratino.
  3. Sbucciare e tagliare a dadini la pera, poi distribuire qualche pezzetto di pera sopra ad ogni cucchiaiata di nutella.
  4. Richiudere i singoli quadratini di sfoglia ripiegandoli lungo la diagonale e sigillare bene i bordi premendo con la punta delle dita.
  5. Adagiare i fagottini sulla placca foderata di carta forno.
  6. Sbattere in una ciotolina il tuorlo con un goccio di latte, poi spennellare i fagottini con questo composto.
  7. Infornare a 180 gradi e cuocere qualche minuto finchè non diventano belli gonfi e leggermente dorati in superficie.
  8. Servire tiepidi

Millefoglie veloce estiva senza cottura

Ricettepercucinare.com


ricetta millefoglie veloce- Ricettepercucinare.com

La millefoglie è un dolce molto noto ed amato in tutta Italia. Oggi ve ne proponiamo una versione particolare: si tratta di una millefoglie veloce estiva senza cottura. Un dessert che gusterete tutti, inclusa la cuoca, che sarà ancora più soddisfatta (o soddisfatto) per il fatto di aver impegato pochissimo tempo a prepararlo.

Millefoglie classico o millefoglie veloce?

Come tutti sapete il millefoglie classico è delizioso ma richiede molto tempo. La pasta sfoglia fatta in casa è impegnativa anche se molto gustosa. E lo stesso dicasi per la crema pasticcera fatta in casa. Ma oggi abbiamo per voi un’idea golosa e decisamente veloce per fare prima. E per ottenere una millefoglie veloce estiva e senza cottura!

Millefoglie veloce, ecco il nostro trucco!

La millefoglie veloce si prepara molto facilmente e viene davvero molto gustosa. Il trucco che vi proponiamo non è quello di comprare la pasta sfoglia pronta, come invece potrete immaginare. Ma, al contrario, è quello di usare le sfogliatine già pronte. Avete presente le sfogliatine che non mancano mai a casa della nonna? Quelle lunghe e strette? Ebbene, quelle sono la vostra soluzione!

Preparate dunque la crema pasticcera (per quella scorciatoie non ce ne sono) e preparatevi a comporre il dolce. Potete bagnare leggermente le sfogliatine nell’alchermes o nel latte (a seconda di chi deve mangiare il dolce). Poi coprite con crema pasticcera e ripetete gli strati. Se vi piace, potete spolverizzare con del cacao amaro in polvere tra uno strato e l’altro. Terminate il secondo strato e completate con zucchero a velo!

Il trucchetto delle sfogliatine è meraviglioso e vi consente di ottenere una millefoglie veloce, estiva, senza cottura e gustosissima in poco tempo. In fondo, quando fa molto caldo, chi ha voglia di accendere il forno? Davvero nessuno! Ma tutti amano i dolci freschi estivi non è vero? A proposito di ciò, non dimenticate di far riposare la millefoglie in frigo per qualche ora. In questo modo si compatterà e sarà ancora più gustosa!

 

 

 



Proudly powered by WordPress