Tag: torte

Torta di ricotta: un’idea, mille varianti

torta di ricotta - Ricettepercucinare.com


torta di ricotta - Ricettepercucinare.com

La torta di ricotta è un classico di tante case italiane. La troviamo in una miriade di forme ed accontenta sempre tutti. Grandi e piccini. Ma cosa possiamo fare con 500 grammi di ricotta? Vediamolo subito insieme.

Quale dolce si può fare con la ricotta?

Con la ricotta si possono preparare innumerevoli dolci. Molti di questi dolci possono essere anche ideali per chi soffre di intolleranze al glutine. Vediamo insieme qualche idea e scopriamo quale dolce si può fare con la ricotta.

  • torte lievitate classiche, come la famosa torta Fedora siciliana, oppure torte con ricotta nell’impasto
  • plumcake alla ricotta, soffici e ideali per ogni momenti della giornata
  • dolci ispirati ai cheesecake americani, volendo con l’aggiunta di mascarpone oppure di formaggio spalmabile
  • crostate di vario genere, con solo crema di ricotta, o con l’aggiunta di mela o pera a fettine, o ancora con l’aggiunta di arancia
  • frittelle di ricotta

Cosa si può fare con la ricotta avanzata?

Se è avanzata della ricotta, tutto dipende da quanta ne avete. L’ideale, se è ancora bella fresca ovviamente, è condire una pasta o pastina dei bambini. Non dovrete far altro che aggiungervi un po’ d’acqua di cottura e poi condire la vostra pasta.

crostata di ricotta con gocce di cioccolato - Ricettepercucinare.com

Come si fa la ricotta dolce?

La ricotta dolce è una crema molto usata come dessert al cucchiaio. Ma anche per farcire, per esempio, cannoli siciliani, cassata o altri dolci. Si setaccia la ricotta e la si lavora con dello zucchero a velo. Dopodichè si possono aggiungere gocce di cioccolate, scaglie di mandorla, canditi o altro a piacere.

Quanto zucchero va nella ricotta?

Nella ricotta se è 1 kg ci vanno 400 grammi di zucchero. Se desiderate una crema leggermente meno dolce, optate per 350 grammi di zucchero.

torta di ricotta - Ricettepercucinare.com

Come decorare la torta di ricotta?

Per decorare la torta di ricotta potete optare per un velo della vostra marmellata preferita, sciroppo di zucchero, sciroppo d’acero, ma anche con un po’ (non troppa) di crema pasticcera. Le decorazioni sono diverse. Si possono anche aggiungere scaglie di mandorle, o altre decorazioni golose secondo fantasia.



Torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

Ricettepercucinare.com


torta senza impasto di E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno. Vediamo di che si tratta? Gli spettatori affezionati del noto programma culinario E’ sempre mezzogiorno sanno che ogni tanto i bravissimi cuochi si “inventano” qualche ricetta fuori dal comune. Che poi diventa un grande “must” del web e non solo. Oggi è la volta della torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno. L’autrice e inventrice di questa ricetta è Natalia Cattelani, volto noto del programma, simpatica e sempre disponibile, oltre che notevolmente creativa.

Ingredienti della torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

Vediamo dunque quali sono gli ingredienti della torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

  • 60 g amaretti,
  • 180 g farina 00,
  • 180 g semola rimacinata di grano duro,
  • 180 g zucchero,
  • 3 cucchiaini colmi di lievito per dolci,
  • 5 mele golden
  • 1 limone non trattato
  • 100 g mandorle pelate,
  • 240 ml latte intero
  • 40 g burro
  • 2 cucchiai di confettura (va bene quella di albicocca)

Come si prepara la torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

  • in un mixer o robot da cucina frullare gli amaretti fino a ridurli in polvere finissima
  • sbollentare le mandorle in acqua per 3 minuti e pelarle (se sono pelate)
  • tagliare le mandorle a lamelle (ma le vendono già a lamelle, se le trovate)
  • prendere una boule, sbucciare le mele e grattugiarle nella boule
  • aggiungere scorza di limone grattugiata e un po di succo
  • a parte scaldare il latte con il burro
  • prendiamo poi una ciotola e mescoliamo assieme farina, semola, zucchero, lievito, amaretti
  • dividiamo il composto di farine in 4 ciotole uguali
  • a questo punto, cominciamo a comporre il dolce
  • prendiamo una tortiera e rivestiamola di carta forno
  • versiamo il contenuto della prima ciotolina di polveri
  • copriamo con un po’ di mele
  • proseguiamo questa stratificazione sino a terminare gli ingredienti
  • l’ultimo strato sarà di polveri
  • poi prendiamo uno spiedino di legno e bucherelliamo la superficie della torta
  • versiamo il composto di latte e burro
  • terminiamo con le mandorle a lamelle
  • inforniamo per 1 ora a 180 gradi.

Ecco preparata questa originale e singolare torta senza impasto, vista nel corso del programma E’ sempre mezzogiorno.



La torta cappuccino di E’ Sempre Mezzogiorno

Ricettepercucinare.com


torta cappuccino di E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

La ricetta della torta Cappuccino di E’ sempre mezzogiorno

Interessante e golosa la ricetta della torta Cappuccino che zia Cri Lunardini ha proposto durante la puntata di qualche giorno fa di E’ sempre mezzogiorno. I dolci di E’ sempre mezzogiorno sono sempre molto golosi oltre che interessanti e diversi dal solito. Non sono insomma le torte classiche italiane o le torte di compleanno che siamo abituati a vedere in giro. Hanno sempre quel tocco di diverso dal solito, di originale e di creativo. Torte simpatiche, diverse dal solito e molto buone da provare a riproporre anche in famiglia.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti della torta cappuccino di E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti

  • 1 caffè espresso:
  • 2 cucchiaini di caffè macinato;
  • 6 uova;
  • succo di mezzo limone;
  • 570 g latte condensato;
  • 210 g farina;
  • 25 g lievito per dolci;
  • 75 g amido di mais;
  • 225 g burro

Per la glassa

  • 1 caffè espresso;
  • 150 g zucchero a velo;
  • meringhe piccole

Preparazione della torta cappuccino di E’sempre mezzogiorno

  • cominciamo con il dividere tuorli da albumi
  • montare gli albumi a neve con qualche goccia di limone
  • a parte mescolare i tuorli con il latte condensato
  • setacciare la farina, l’amido di mais, il lievito
  • unire le polveri ai tuorli montati e aggiungere anche il burro fuso
  • aggiungere per ultimi gli albumi montati
  • a questo punto dividete l’impasto in due parti
  • in una delle due parti mettete il caffè espresso assieme alla polvere di caffè, l’altra lasciatela bianca
  • versate il tutto in una tortiera, alternando a cucchiaiate
  • infornare a 180 gradi per 45 minuti in forno statico
  • mentre la torta cuoce, preparare la glassa al caffè: versare il caffè caldo sopra lo zucchero a velo mescolando sempre. Otterrete una crema liscia ed omogenea. Lasciatela raffreddare.
  • quando la torta è pronta, lasciatela raffreddare
  • quando la torta cappuccino di E’ sempre mezzogiorno è fredda, versatevi di sopra la glassa
  • completate decorando con le meringhe e servite.



Proudly powered by WordPress