Subscribe via RSS

Tagliata di manzo al ginepro

 

  • Ingredienti:
  • 1 filetto di manzo
  • olio
  • sale e pepe (per la marinata)
  • 50 g di bacche di ginepro (per la marinata)
  • 2 cucchiai di aceto balsamico (per la marinata)
  • 50 ml di olio (per la marinata)
  • 4 spicchi d’aglio (per la marinata)

 

Un delizioso filetto di maiale marinato con aceto e bacche di ginepro. Scottato in padella.

Preparazione:
ungere il filetto di maiale con dell’olio.
In una padella soffriggere l’aglio con l’olio a fuoco dolce.
Aggiungere le bacche di ginepro e a fuoco spento l’aceto.
Unire sale e pepe alla carne.
Unire il composto all’aceto e lasciare marinare per 60 minuti.
Successivamente togliere la carne dalla marinata e scottarla 6 minuti per lato in padella.

 

Tagliata di Manzo al Ginepro

La puntata di oggi si apre con un roast-beef di filetto di manzo, preparato con una marinata tiepida alle bacche di ginepro e servito a tagliata.

Puntata I Menu di Benedetta: 30 novembre 2012 (Menu della Super Mamma[1])
Tempo preparazione e cottura: 35 min ca. + 1 ora

Ingredienti Tagliata di Manzo al Ginepro per 4 persone:

  • 1 filetto di manzo
  • olio
  • sale
  • pepe
  • 50 ml di olio
  • 4 spicchi d’aglio
  • 50 gr di bacche di ginepro
  • 2 cucchiai di aceto balsamico

Procedimento ricetta Tagliata di Manzo al Ginepro di Benedetta Parodi

  1. Massaggiare il filetto con un po’ di olio.
  2. Scaldare in una padella l’olio con l’aglio, poi unire le bacche di ginepro e l’aceto balsamico.
  3. Salare e pepare la carne.
  4. Versare la marinata sulla carne e lasciarla a riposare per circa un ora.
  5. Sgocciolare e cuocere il roast-beef in una padella caldissima rigirandolo per 5 minuti su ogni lato.
  6. Quando è cotta, lasciare riposare la carne un paio di minuti.
  7. Tagliare il filetto a fette e servire con un po’ della marinata con bacche di ginepro.

References

  1. ^ Menu della Super Mamma

Braciole dell’Amore al Miele e Peperoncino

Benedetta e Fabio questa sera ci insegnano a cucinare le “Braciole dell’amore” con miele e peperoncino: un piatto di carne prima marinata e poi cotta con una salsa in cui il dolce del miele si sposa perfettamente con il gusto piccante del peperoncino.

Puntata I Menu di Benedetta: 16 maggio 2013 (Menu Salvacena[1])
Tempo preparazione e cottura: 20 min. ca. + 60 min. di marinatura

Ingredienti Braciole al Miele e Peperoncino per 4 persone:

  • 4 braciole
  • 2 limoni
  • 1 cucchiaio di olio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di origano
  • 1 cucchiaio di tabasco
  • 30 cl di cherry secco (o marsala secco)
  • rosmarino
  • sale
  • 3 cucchai di olio
  • 1 cipolla
  • 1/2 peperone verde
  • 500 gr di pelati in barattolo
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • sale
  • peperoncino
  • 1/2 cucchiaino di tabasco
  • 100 ml di salsa worcester
  • 200 ml di aceto
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaio di senape

Procedimento ricetta Braciole al Miele e Peperoncino di Benedetta Parodi

  1. Incidere le braciole nella parte grassa della pelle, per evitare che si arricci in cottura.
  2. Mettere la carne a marinare per almeno un ora in una teglia con succo di limone, olio, aglio, origano, cherry (o marsala), rosmarino, sale e tabasco.
  3. Tritare la cipolla e rosolarla in padella con l’olio, poi unire il peperone verde tagliato a pezzettini.
  4. Aggiungere i pelati, il concentrato di pomodoro, sale e peperoncino.
  5. Unire al sugo anche tabasco, salsa worcester e aceto e fare insaporire il tutto per qualche minuto.
  6. Aggiungere in ultimo il miele e la senape, poi assaggiare ed aggiustare di spezie se necessario. 
  7. Grigliare le braciole sulla bistecchiera girandole su entrambi i lati.
  8. Impiattare le braciole e condirle con la salsa al miele e peperoncino.

References

  1. ^ Menu Salvacena