Subscribe via RSS

Mini cheesecake salati con coppa e pesto di rucola

Normal
0
14


Ingredienti
per 10 mini cheesecake di cm 4 di diametro
Per
la base
150
gr di tarallucci all’olio
2
cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
50
gr. di burro
1
cucchiaino di origano
Per
la crema
125
gr. stracchino
125
gr di ricotta
100
gr di coppa in una sola fetta
1
cucchiaino di paprika
10
gr. di colla di pesce (gelatina)
1
cucchiaio di latte
Per
il pesto di rucola.
1
mazzetto di rucola
2
cucchiai di parmigiano

20 gr. di pinoli
1 spicchio d’aglio
olioextravergine d’oliva q.b.
sale grosso 
q.b.
Prendete
10 coppapasta, spennellateli  con un po’ di burro e rivestiteli 
internamente di carta da forno e metteteli in un contenitore
Mettete
a bagno in acqua fredda per dieci minuti i fogli di gelatina.
Tritate
finemente i tarallucci, aggiungete l’origano e il parmigiano e mischiate bene.
Fate
sciogliere il burro e unitelo ai tarallucci tritati, amalgamate bene e
distribuite il composto nei coppa pasta, premete molto bene con il dorso di un
cucchiaio.
Mettete
il tutto a raffreddare in frigo per mezz’ora.
In
una ciotola mettete i formaggi e amalgamateli bene,  tritate la coppa e 
unitela ai formaggi. Aggiungete la paprika e mischiate bene.
Strizzate
la gelatina e mettetela in un pentolino con 1 
cucchiaio di latte, scaldate leggermente per farla sciogliere e poi
unite tutto al composto di formaggi. Mescolate fino a ottenere una crema molto
omogenea, poi distribuitela nei coppa pasta sopra la base di tarallucci,
livellate bene e mettete in frigo per almeno 4 ore.
Nel
frattempo preparate il pesto di rucola.
Lavatela
bene e asciugatela, poi mettetela nel mixer insieme ai pinoli, all’aglio, al sale  e frullate fino
ad ottenere un composto omogeneo. Mettetelo in una ciotola e unite il
parmigiano e tanto olio quanto basta per renderlo molto morbido.
Estraete
delicatamente i cheesecake dai 
coppapasta, metteteli su di un piatto da portata, distribuite un
cucchiaino di pesto su di ognuno, versate un filo di olio  e servite.
Ricordatevi
di tirarli fuori dal frigorifero un quarto d’ora prima di mangiarli.
Se
non avete i coppapasta così piccoli, potete fare un’unica forma quadrata o
rotonda e poi ricavate dei quadratini o dei cerchi.
E…buon
appetito!
Se vi piacciono i cheesecake troverete tante altre ricette di cheesecake salati e dolci nello SPECIALE CHEESECAKE
E
book da scaricare gratuitamente

Dolcetti al cocco-

Ingredienti per circa 30 dolcetti:
130 g. di zucchero
125 g. di farina di cocco disidratato
40 g. di farina
2 uova
1 cucchiaino di caffè solubile, sciolto in mezza tazzina di acqua
1/2  bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
Procedimento:
 Unite in una terrina lo zucchero, il cocco, la farina, il lievito, le uova, il caffè e il pizzico di sale. Amalgamate bene con un cucchiaio o con le fruste elettriche,
fino ad ottenere un composto omogeneo.
 Con l’impasto preparate delle palline dalle dimensioni di una noce,
appoggiatele in pirottini da muffin
larghi come dimensione, in modo che in cottura le palline,
abbiano spazio per allargarsi rimanendo basse.
Appoggiate i pirottini in una teglia da forno. 
  Inserite la teglia in forno preriscaldato a 180 gradi e fateli cuocere per circa 20 minuti.  
Tempo di preparazione: 15 minuti.
Tempo di cottura: 20 minuti
Difficoltà: bassa

Due parole..

Sfiziosi e deliziosi  dolcetti al cocco.
 Fanno parte delle ricette dolci veloci da preparare in ogni occasione.

Treccia di pane aromatizzata-

Ingredienti:
500gr di farina integrale macina mulino Marino
14 gr di lievito di birra granulare (2 bustine)
300 gr di latte
1 cucchiaio di olio evo Dante
1 cucchiaino di miele
Sale qb ambrato gemma di mare
10 gr di spezie
  orodorienthe Zahtar-Yemen 
( ingredienti: origano, timo, sesamo, sale 3%,sommacco).
Procedimento:
Con l’aiuto della planetaria impastate tutti gli ingredienti per 10 minuti circa, aggiungendo solo alla fine le spezie.
Mettete a lievitare per 1 ora in luogo tiepido. Io uso un contenitore termico, solitamente usato per mantenere calde le minestre, ma che trovo utilissimo in questa circostanza.
Trascorso il tempo la pasta sarà raddoppiata di volume, impastatela nuovamente e delicatamente, dividetela in due e formate 2 strisce di uguale spessore e lunghezza, intrecciatele fate un incisione verticale su tutta la lunghezza e fatele lievitare sulla placca del forno ricoperta di carta forno.
Cuocete a 200 gradi per 30 minuti.
Tempo di preparazione 1h e 50′ compresa la lievitazione
Tempo di cottura 30′ 
Difficoltà bassa
Per la ricetta originale senza le mie modifiche, vi rimando dalla mitica Azzura
I live in tuscany
Grazie.

Partecipo al concorso “Spazio alle spezie”