Tag: risotto

Menu Lombardo

Questa sera si chiude un’altra settimana in compagnia di Benedetta con un menu dedicato alla cucina tradizionale lombarda.

Ospite della puntata l’attrice e comica Alessandra Faiella impegnata nella preparazione di un classico di questo menu, il risotto alla milanese.

il Menù di Benedetta del 23 novembre 2012

(clicca sui link per vedere le ricette)

Antipasto: SCIATT
Primo: RISOTTO ALLA MILANESE
Secondo: RUSTIN NEGA
Dolce: CREMA LODIGIANA
Dolce: LINGUE DI GATTO AL CACAO[1][2][3][4][5]

References

  1. ^ SCIATT
  2. ^ RISOTTO ALLA MILANESE
  3. ^ RUSTIN NEGA
  4. ^ CREMA LODIGIANA
  5. ^ LINGUE DI GATTO AL CACAO

Coda di rospo, ricette | Ricettepercucinare.com

Ricettepercucinare.com


coda di rospo al forno - My Italian Recipes

La coda di rospo è un pesce che piace a tutti per il suo sapore molto delicato e le sue carni tenere. E’ facile e veloce da cucinare e non presenta molte spine. Dunque, avere sottomano una bella coda di rospo è l’ideale per dar vita ad un primo o secondo piatto gustoso. A proposito di coda di rospo, ricette e consigli non mancano mai sulle pagine di questo magazine così come sul web. Vediamo alcune idee simpatiche e golose da copiare.

Coda di rospo intera al forno

La cosa più veloce ed intelligente da fare con una coda di rospo è quella di lasciarla intera. Peraltro, la coda di rospo intera è anche più coreografica. Cominciate lavando bene la coda di rospo e tamponandola con della carta da forno. Preparatevi poi una panatura con erbe aromatiche, scorza di limone, pangrattato, sale e pepe. Questa ricetta è anche nota con il nome di coda di rospo alla gallipolina, e spesso a Gallipoli la coda di rospo è panata e cotta sulla brace. Torniamo a noi ed alla coda di rospo: aggiungete dell’olio alla vostra panure e cospargetevi la coda di rospo per bene. Adagiate su carta forno e cuocete per una ventina di minuti in forno caldo (180 gradi sono sufficienti). Ricordate che se dovete fare coda di rospo al forno con patate e cipolle o con patate e pomodorini, l’abbinamento è ottimo, ma le patate andranno precedentemente sbollentate. Altrimenti i 20 minuti di cottura del pesce non saranno sufficienti a cuocere anche le patate. Oppure, se non vi va di sbollentare le patate, potete cuocere le patate in forno e solo dopo 20 minuti aggiungerete il pesce.

Coda di rospo ricette di primi piatti

A proposito di coda di rospo, ricette di primi piatti e di risotti non mancano mai sul web. Ve ne diamo 2 di collaudate. La prima è una ricetta di tagliolini con pomodorini e coda di rospo (i tagliolini li potete anche acquistare presso un negozio di pasta fresca) . Per preparare questo delizioso sughetto, fate stufare uno spicchio d’aglio in poco olio con prezzemolo fresco. Aggiungete i pomodorini tagliati in quarti, il pesce a cubetti, sale, una presa di zucchero. Sfumate con il vino bianco e coprite. La cottura sarà abbastanza veloce e la presenza dello zucchero darà un aroma “confit” al piatto.

L’alternativa, sempre a proposito di primi piatti, è quella di preparare un risotto con pescatrice e zafferano. Come sapete si tratta sempre dello stesso pesce, perchè la coda di rospo è anche chiamata rana pescatrice (ma tranquilli, non è una rana). Ricordate che i risotti di pesce vanno mantecati con solo burro e senza parmigiano o grana padano. Lo zafferano è una spezia che spesso si usa nei risotti e che sottolinea molto bene sia ingredienti di carne che di pesce. Se desiderate tuttavia “spingere” maggiormente sul sapore di pesce, vi consigliamo di aggiungere ed abbinare dei crostacei. Per esempio, potreste preparare il risotto con rana pescatrice e vongole. 



Risotto all’uovo-

Sfondo, carta da pacchi star pensylvania
Ingredienti x 2 persone:
200 gr di riso
1 ciuffo di erba cipollina
1 tuorlo d’uovo
80 gr di formaggio spalmabile tipo philadelphia
sale qb
olio evo qb Antico frantoio muraglia
Procedimento:
Lessate il riso in acqua salata, mantenedolo al dente.
In una ciotola sbattete il tuorlo con l’erba cipollina, precedentemente tritata fine.
Aggiungete il formaggio e stemperatelo bene nell’uovo.
A riso cotto trattenete un cucchiaio di acqua di bollitura e mettetela nel composto a base di uovo, colate il riso e conditelo aggiungendo un filo di evo a crudo e una spolverata di pepe bianco.
Tempo di preparazione 10 minuti
tempo di cottura 12 minuti
Difficoltà bassa

Proudly powered by WordPress