Tag: zucchine

Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 22 dicembre 2022

Ricettepercucinare.com


È sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Oggi a È Sempre Mezzogiorno del 22 dicembre 2022 vediamo preparare nello show cooking di Rai 1 tante prelibatezze natalizie.

Albero di cioccolata di Natalia Cattelani

INGREDIENTI

per le basi:

  • 360 g di farina 0
  • 100 g di cacao amaro
  • 3 cucchiai di lievito per dolci
  • 4 uova
  • 180 g di zucchero
  • 160 g di olio di semi
  • 400 ml di latte
  • 100 ml di caffè

Per la ganache:

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 370 ml di panna fresca

Per la crema al burro:

  • 225 g di burro morbido
  • 450 g di zucchero a velo
  • 30 g di latte
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • colorante alimentare verde
  • sale

PREPARAZIONE

  • Unire in una scodella la farina, il cacao e il lievito setacciati;
  • In un’altra scodella unire uova, i due tipi di zucchero e montare;
  • Aggiungere l’olio a filo e continuare a mescolare;
  • Unire anche il latte e mescolare il composto;
  • Aggiungere anche il caffé o in alternativa usate il decaffeinato;
  • Unire i due composti (liquidi e polvere) e mescolare per ottenerne uno privo di grumi;
  • Imburrare le teglie (6) della torta con lo staccante (da 18 cm);
  • Distribuire in varie teglie il composto della torta;
  • Preparare la crema al burro: mettere in planetaria il burro morbido e quando è gonfiato aggiungere lentamente lo zucchero a velo;
  • Dopodiché aromatizzare con un po’ di vaniglia e di latte;
  • Una volta fatta, aggiungere un po’ di colorante verde e mettere nel sac-a-poche;
  • Cuocere in forno a 180°C per 30 minuti (dopo un quarto d’ora togliere le più piccole, fate la prova stecchino);
  • Preparare la ganache: scaldare la panna e poi unire il cioccolato tritato;
  • Distribuire sul disco più grande la ganache e procedere per i diversi piani;
  • Distribuire il resto della ganache avanzata per ottenere un cono ricoperto;
  • Con il sac-a-poche con bocchetta a stella creare le punte dell’abete;
  • Aggiungere un puntare e decorare con caramelline;

Gli omini di pan di zenzero di Fulvio Marino

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • 125 g di uova
  • 75 ml di aqua
  • 75 ml di latte
  • 90 g di zucchero
  • 10 g di burro
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaino di zenzero

PREPARAZIONE

  • Mettere nella scodella la farina con il lievito sbriciolato e le uova sbattute;
  • Amalgamare con il latte;
  • Unire allo zucchero lo zenzero e unirle nella scodella con il resto del latte;
  • Impastare per circa 10 minuti aiutandosi con un cucchiaio;
  • Unire il sale e bagnare con il restante latte e continuare a impastare;
  • Far assorbire il burro un po’ per volta;
  • Quando sarà omogeneo si potrà far riposare in frigo per 8 ore;
  • Dividere l’impasto in 4 parti e dare la forma di filoncino;
  • Praticare un taglio lungo e formare l’olio;
  • Con i ritagli fare la sciarpa, cappellino e dettagli che vi piacciono;
  • Aggiungere gli occhi con uvetta o gocce di cioccolato;
  • Far lievitare sulla teglia con carta da forno per 1 ora a temperatura ambiente;
  • Cuocere a 180°C per 14 minuti;

Salmone in crosta di Daniele Persegani

INGREDIENTI

  • 1 baffo di salmone
  • 2 confezioni di pasta sfoglia integrale rettangolare
  • 3 zucchine
  • 2 peperoni rossi
  • 30 ml di salsa di soia
  • 400 g di formaggio spalmabile quark
  • 100 g di granella di pistacchio
  • 1 mazzetto di aneto fresco
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Eliminare con un coltello lungo e sottile la pelle dal salmone;
  • Eliminare eventuali lische laterali;
  • In una pirofila sistemare il salmone a marinare per 4-5 ore con la salsa di soia;
  • Coprire con la pellicola trasparente e metterlo in frigo;
  • Nel frattempo grattugiare le zucchine e metterle leggermente sotto sale;
  • Far rilasciare l’acqua di vegetazione e strizzare bene;
  • Metterle in un’altra ciotola e aggiungere il formaggio spalmabile, aneto e mescolare;
  • Aprire i rotoli di sfoglia e mettere un letto di granella di pistacchio;
  • Adagiare il salmone marinato e spalmarci sopra con una spatola il crema;
  • Aggiungere sopra dei bastoncini di peperone rosso;
  • Chiudere con la sfoglia e realizzare un buchetto del camino per far uscire il vapore;
  • Creare una rosellina da metter sul salmone e decorare anche creando con altra sfoglia delle foglie;
  • Spennellare con un mix di tuorlo e manna;
  • Cuocere in forno caldo a 190°C per 40 minuti;

Gran Fritto del nord di Francesca Marsetti

INGREDIENTI

  • 10 filetti di pesce persico
  • 10 foglie di salvia
  • 10 cubetti di polenta
  • 10 cubetti di primo sale
  • 10 anelli di cipolla
  • 3 carote
  • 1 radicchio tardivo
  • 1 mazzetto di cavolo nero
  • 2 l di olio di semi di girasole

per la panatura:

  • 5 uova
  • 300 g di pangrattato
  • 400 g di farina 00

per la pastella:

  • 100 g di fecola di patate
  • 100 g di farina tipo 0
  • 100 g di farina di riso
  • 450 ml di acqua fredda

per la panna acida:

  • 300 ml di panna fresca
  • 40 g di succo di limone
  • prezzemolo tritato

PREPARAZIONE

  • Sbollentare le cipolla tagliate;
  • Preparare la tempura mettendo in parti uguali farina, fecola e amido di riso;
  • Miscelare bene e versare l’acqua;
  • Le verdure dovranno essere velate dalla tempura;
  • Nel frattempo, sbattere le uova;
  • Scolare i dischi di cipolla;
  • Passare il pesce persico in farina, uova e pangrattato e friggerlo;
  • Passare anche le foglioline di salvia e friggerle;
  • Preparare la salsa unendo la panna fresca coni l succo di limone, senza mescolare;
  • Coprire e far riposare nel frigo per 3-4 ore;
  • Dopo il riposo, mescolare e servire con il prezzemolo tritato;

Mezze penne tonno e capperi di zia Cri

INGREDIENTI

  • 350 g mezze penne
  • 1 spicchio d’aglio
  • 150 g tonno sott’olio
  • 30 g capperi sotto sale
  • scorza e succo di 1 limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio evo

Per il Pesto:

  • 100 g olive nere
  • 2 pomodorini secchi
  • 30 g semi di zucca
  • 40 g pistacchi
  • prezzemolo
  • basilico

PREPARAZIONE

  • Mettere nella padella l’aglio a soffriggere con un filo di olio evo;
  • Unire anche i capperi dissalati e tritati al coltello;
  • Aggiungere il tonno sgocciolato e far insaporire;
  • Sfumare con il succo del limone e aggiungere solo a fine cottura il prezzemolo tritato e la scorza del limone;
  • Preparare il pesto mettendo nel mixer le olive denocciolate, pomodorini secchi, semi di zucca, pistacchi sgusciati, prezzemolo e basilico con acqua di cottura;
  • Frullare il tutto fino a ottenere la giusta consistenza;
  • Scolare la pasta e condirla in padella con il tonno;
  • Fuori dal fuoco, poco prima di servire, unire il pesto d’olive;



Quiche di Momi

Questa fantastica torta salata l’ha preparata in trasmissione un mio grandissimo amico, Andrea Moro. Io l’ho ribattezzata la quiche di Momi, perché da ragazzini era il suo soprannome.  Io e Andrea siamo amici da sempre, è stato anche il mio testimone di nozze ed è un ottimo cuoco, Per anni ha gestito due panetterie ad Alessandria e la quiche zucchine e speck era il suo cavallo di battaglia. E’ golosissima.

INGREDIENTI
– 700 gr di zucchine
– 1 spicchio d’aglio
– 100 gr di speck
– 250 gr di farina
– 80 gr di burro
– 100-150 ml di acqua fredda
– 200 gr di ricotta
– 50 gr di parmigiano
– 3 uova
– zafferano qb
Per completare
– 1 tuorlo
– latte qb
– pomodorini qb

Procedimento:
Per la pasta: nel mixer frullare farina, burro e un pizzico di sale.
Disporre il composto su marmo o vetro ed unirvi l’acqua ghiacciata.
Far riposare nel frigo x 30 minuti avvolta nella pellicola
Intanto preparare il ripieno:
Lavare le zucchine e tagliarle a dadini piccoli. Ricordatevi di togliere la parte centrale dei semi, che contiene solo acqua e, in cottura, le rende molli.
Saltarle in padella con poco aglio tritato olio e pepe. Il consiglio è di cuocerle velocemente a fuoco alto per renderle croccanti. Al termine della cottura salate, ma non troppo dato che dopo aggiungeremo lo speck. Tagliate a striscioline le fettine di speck. (tenerne alcune da decorare la torta insieme ai pomodorini) Quindi unitele alle zucchine e ripassate il tutto per qualche minuto a fuoco vivo. Giusto il tempo di rendere croccanti le striscioline di speck. Fare raffreddare il tutto
A parte sbattete le uova, sciogliendovi dentro lo zafferano. Quindi unite la ricotta, il parmigiano, sale e pepe.
Stendere la pasta su una teglia da forno dai bordi alti sbordare all’esterno i lembi eccedenti. (bucherellare con forchetta il fondo)
Mescolare le zucchine e speck con uova, parmigiano e ricotta. Versare all’interno della teglia
Girare i lembi di pasta sfoglia all’interno, stendere le strisce di pasta o treccine formando una griglia, decorare coi pachino tagliati a metà e lo speck rimasto, spennellare il tutto con latte e rosso d’uovo sbattuti.
Con il forno preriscaldato, cuocere la torta a 180° per circa 25/30 minuti

Mini parmigiane di zucchine e pomodoro

I vostri bimbi storcono il naso alla vista delle verdure? Ecco il modo per far amare le zucchine anche ai più piccoli. Queste mini parmigiane sono davvero golose e faranno felici sia voi sia i vostri bambini. Sembrano delle pizzettine, filanti di scamorza… Una vera delizia!

INGREDIENTI
3 Zucchine (500 gr )
130 gr di scamorza bianca
3 pomodori
Filetti di acciuga sott’olio qb
Prezzemolo
Origano
Olio
Sale

Procedimento:
Tagliare le zucchine a rondelle oblique, spesse 5 mm. Condirle con olio, mescolandole in modo che si ungano uniformemente, e arrostirle in una padella antiaderente ben calda, senza grassi.

Ricavare dai pomodori 12 rondelle dello spessore di 1 cm
Foderare una teglia con la carta da forno, ungerla di olio e posarvi le rondelle di pomodoro, condirle con olio, sale e origano e infornarle a 280° per 3-4’.

Affettare la scamorza a fettine sottilissime

Riempire 4 piccole pirofile alternando in ciascuna 3 rondelle di pomodoro, rondelle di zucchina, scamorza, pezzettini di acciuga; chiudere con la scamorza e pezzetti di acciuga.

Infornare a 200° per 3-4’.
Completare con prezzemolo tritato e servire.

Proudly powered by WordPress