Tag: parmigiano

Pasta con Zucca e Lardo

Oggi “è pronto” un primo dal sapore molto invernale nella cucina di Benedetta Parodi: si tratta di una pasta con zucca e lardo, mantecata con il parmigiano come fosse un risotto e completato aromatizzandola con del rosmarino. Ecco nel dettaglio questa golosa ricetta.

Tratta da Corrieretv del: 10 dicembre 2013
Tempo preparazione e cottura:  20 min. ca.

Ingredienti Pasta con Zucca e Lardo per 4 persone:

  • 250 gr di penne 
  • 300 gr zucca 
  • 1 scalogno 
  • 120 gr lardo 
  • vino bianco qb 
  • parmigiano qb 
  • olio qb 
  • sale
  • rosmarino 

Procedimento ricetta Pasta con Zucca e Lardo di Benedetta Parodi

  1. Tagliare a dadini piccoli la zucca e metterla in una casseruola unta con poco olio sul fuoco.
  2. Mentre la zucca rosola, tagliare a pezzetti il lardo, poi unirlo alla zucca ben rosolata e farlo sciogliere mescolando.
  3. Nel frattempo mettere a lessare la pasta in acqua salata bollente.
  4. Sfumare lardo e zucca con il vino bianco, poi unire rosmarino e aggiustare di sale.
  5. Man mano che il vino asciuga, allungare con un po’ di acqua di cottura della pasta.
  6. Quando la zucca è cotta, spegnere il fuoco e frullare leggermente col mixer ad immersione, in modo tale che il sugo sia in parte cremoso e in parte a pezzetti.
  7. Scolare le penne e ripassarle nella casseruola con lardo e zucca a fuoco acceso con un goccio di acqua di cottura per fare insaporire bene la pasta.
  8. A fuoco spento mantecare con parmigiano.

Mummia al Forno

Una ricetta da preparare in compagnia dei propri bambini, come ha fatto Benedetta, per la notte di Halloween. La “Mummia al Forno” in realtà è un polpettone di carne a forma “umana” con una decorazione di formaggio per realizzare le bende.

Puntata I Menu di Benedetta: 30 ottobre 2012 (Menu Dolcetto o Scherzetto?[1])
Tempo preparazione e cottura: 45 min ca.

Ingredienti Mummia al Forno per 4 persone:

  • 1 kg di carne trita di manzo
  • 3 uova
  • 10 cucchiai di parmigiano
  • sale
  • prezzemolo qb
  • cipolla essiccata qb
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • formaggio a fette qb
  • olive nere e rosmarino qb

Procedimento ricetta Mummia al Forno di Benedetta Parodi

  1. Mescolare la carne trita con uova e parmigiano.
  2. Salare e aggiungere prezzemolo, cipolla essiccata e pangrattato.
  3. Tenere da parte due palline di impasto e con il resto formare un polpettone sulla placca da forno, sagomando la testa e il busto della mummia.
  4. Con l’impasto tenuto da parte formare le braccia da applicare sul busto.
  5. Infornare per 30 minuti a 180 gradi.
  6. Nel frattempo tagliare a striscioline in formaggio a fette.
  7. Appena sfornato il polpettone, applicare le striscioline di formaggio per formare le bende.
  8. Ripassare in forno per un paio di minuti appena per far sciogliere il formaggio.
  9. Completare con due mezze olive nere per formare gli occhi e due rametti di rosmarino per gli scettri.

References

  1. ^ Menu Dolcetto o Scherzetto?

Le polpettine di mozzarella

E’ venerdì! Ultima puntata della settimana de I menu di Benedetta. Ma per me le “fatiche” ai fornelli non si fermano con l’arrivo del weekend. Questo fine settimana voglio sperimentare nuove ricettine da fare poi in trasmissione. Intanto oggi vi segnalo queste polpettine di mozzarella.  I miei bambini ne vanno matti.  Ma a dire il vero anche io e Fabio le adoriamo. Sono semplicissime da preparare e il risultato è golosissimo. Mi raccomando servite le polpettine  non appena le avrete tolte dall’olio, belle calde e croccanti. Sono talmente buone che dovrete stare attenti a non esagerare….

INGREDIENTI
150 gr di mozzarella a treccia
150 gr di mollica di pane fresco
100 gr di parmigiano grattugiato
3 uova
Farina qb
Rametti di maggiorana qb
Noce moscata qb
Olio di semi
Sale

Procedimento:
Riunire nel mixer la mollica di pane spezzettata, la mozzarella ridotta a tocchetti, le uova, una presa di sale, il grana grattugiato e le foglie di maggiorana e un pizzico di noce moscata. Tritare gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo. Formate delle polpettine tonde della grandezza di una noce, passatele nella farina e poi scuotetele delicatamente per eliminare quella in eccesso.
Scaldate abbondante olio in una padella per fritti, con una paletta adagiatevi le polpettine e friggetele finché non saranno dorate e croccanti. Quindi preleva tele, fatele asciugare su carta assorbente e servitele ben calde

Proudly powered by WordPress