Tag: tagliato

Torta a forma di albero di Natale

torta salata a forma di albero di natale - Ricettepercucinare.com


torta salata a forma di albero di natale - Ricettepercucinare.com

La torta salata a forma di albero di Natale è l’idea perfetta per il tuo antipasto festivo: bella da vedere e ottima da gustare, si prepara velocemente ed allieta la tavola dei giorni di festa. Non a caso il Natale è un momento magico, ricco di tradizioni e condivisione. Per rendere le festività ancora più speciali, perché non stupire amici e familiari con una deliziosa torta salata a forma di albero di Natale? Questa creativa preparazione non solo delizierà il palato, ma aggiungerà anche un tocco festoso alla tavola. La combinazione di una crosta friabile e un ripieno succulento, personalizzabile secondo i propri gusti, rende questa torta salata un’opzione versatile e adatta a tutti i palati. Prepariamoci a stupire e deliziare i nostri ospiti con questa originale e deliziosa creazione culinaria!

Torta salata a forma di albero di Natale: come si fa

Preparare una torta salata a forma di albero di Natale è un’idea creativa e festosa per le celebrazioni natalizie. Ecco una ricetta di base che puoi personalizzare in base ai tuoi gusti:

Ingredienti

Per la pasta:

Per il ripieno:

  • 3 uova
  • 1 tazza di latte
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 tazza di formaggio grattugiato (come formaggio cheddar o formaggio svizzero)
  • Ingredienti a piacere per il ripieno (prosciutto, spinaci, pomodori secchi, funghi, etc.)

Preparazione della torta salata a forma di albero di Natale

Preparazione della pasta

  • In una ciotola, mescola la farina e il sale.
  • Aggiungi il burro freddo e lavora velocemente con le mani fino a ottenere una consistenza sabbiosa.
  • Aggiungi l’acqua fredda poco alla volta fino a formare un impasto.
  • Avvolgi l’impasto in pellicola trasparente e lascialo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Preparazione del ripieno

  • In una ciotola, sbatti le uova e aggiungi il latte. Mescola bene.
  • Aggiungi il formaggio grattugiato e gli ingredienti scelti per il ripieno. Aggiusta di sale e pepe.

Assemblaggio della torta di Natale

  • Prendi l’impasto dal frigorifero e stendilo su una superficie infarinata formando una forma a albero di Natale.
  • Trasferisci l’impasto su una teglia da forno leggermente unta.
  • Versa il ripieno sulla parte centrale dell’impasto, evitando i bordi.
  • Piega i bordi dell’impasto sopra il ripieno, formando un contorno intorno al ripieno.
  • Con i ritagli di pasta, crea decorazioni a forma di stella o altri elementi natalizi e posizionali sulla torta.

Cottura

  • Inforna in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-40 minuti o finché la superficie è dorata e il ripieno è completamente cotto.

Servizio

  • Lascia raffreddare leggermente prima di tagliare a fette e servire.

Puoi personalizzare la ricetta della torta salata a forma di albero di Natale a tuo piacimento, aggiungendo o modificando gli ingredienti del ripieno per adattarli ai tuoi gusti personali.

 



Crumble di mele senza glutine, ricetta

crumble di mele - Ricettepercucinare.com


crumble di mele - Ricettepercucinare.com

Il crumble di mele senza glutine è una deliziosa variante di un classico dessert, pensata per soddisfare i palati dei celiaci o di coloro che seguono una dieta priva di glutine. Questo dolce conserva tutto il sapore e la consistenza del crumble tradizionale, ma con l’aggiunta di ingredienti senza glutine che lo rendono accessibile a un pubblico più ampio.

Ingredienti per la preparazione del crumble di mele senza glutine

  • Mele (circa 6 mele, preferibilmente acide)
  • Zucchero (100 g per le mele, più 50 g per la copertura)
  • Succo di limone (1 cucchiaio)
  • Cannella in polvere (1 cucchiaino)
  • Farina senza glutine (200 g)
  • Zucchero di canna (50 g)
  • Burro senza glutine (125 g, freddo e tagliato a cubetti)
  • Frutta secca a piacere (noci, mandorle, ecc.) – (opcional)
  • Pizzico di sale

Istruzioni

  • Preriscalda il forno a 180°C.
  • Sbuccia e taglia le mele a fette sottili. In una ciotola, mescola le mele con il succo di limone, 100 g di zucchero e la cannella. Disponi le mele in uno stampo da forno.
  • In un’altra ciotola, prepara la copertura del crumble. Mescola la farina senza glutine con 50 g di zucchero, il burro freddo a cubetti e un pizzico di sale. Lavora gli ingredienti con le mani fino a ottenere una consistenza sbriciolata.
  • Aggiungi eventualmente la frutta secca tritata (noci, mandorle, ecc.) alla miscela di copertura.
  • Distribuisci uniformemente la copertura sbriciolata sopra le mele nel formato da forno.
  • Cuoci in forno preriscaldato per circa 30-40 minuti o fino a quando la superficie è dorata e le mele sono tenere.
  • Tira fuori dal forno il tuo crumble di mele senza glutine e lascia raffreddare leggermente prima di servire.

Quali mele scegliere per il crumble di mele senza glutine

La scelta delle mele giuste è fondamentale per ottenere un crumble irresistibile. Tra le migliori varietà per questo dessert, spiccano la Granny Smith, la Jonagold e la Fuji. Le mele Granny Smith, con il loro gusto acidulo, conferiscono al crumble una piacevole freschezza, bilanciando la dolcezza della copertura. Le Jonagold, invece, offrono un equilibrio tra dolce e acidulo, risultando ideali per chi ama un sapore più complesso. Le mele Fuji, dolci e succose, aggiungono una dolcezza naturale al crumble, creando un contrasto delizioso con la consistenza croccante della copertura. Sperimentare con una combinazione di queste varietà può portare a un crumble di mele ancora più ricco di sfumature di gusto.

Il crumble di mele senza glutine è un dessert accogliente e delizioso, perfetto da gustare da solo o con una pallina di gelato senza glutine. La combinazione di mele dolci e acidule con la croccantezza della copertura sbriciolata crea un equilibrio di sapori che sicuramente conquisterà tutti, anche coloro che non seguono una dieta senza glutine. Buon appetito!



Crostata di ricotta e marmellata di albicocche: ricetta infallibile

Crostata ricotta e marmellata senza cottura


Crostata di ricotta e marmellata di albicocche: buona e semplice, porta in tavola i sapori di casa

crostata di ricotta e marmellata - torta di ricotta - Ricettepercucinare.com

La crostata di ricotta e marmellata di albicocche è un delizioso dolce che unisce la morbidezza della ricotta con la dolcezza e la delicata acidità della marmellata di albicocche. Questa crostata è perfetta da gustare a colazione o a merenda, e sarà sicuramente apprezzata da tutti gli amanti dei sapori genuini e tradizionali.

Ingredienti della crostata di ricotta e marmellata di albicocche

Per la pasta frolla

Preparare una buona pasta frolla è fondamentale per ottenere una crostata eccellente. Seguite i nostri consigli e le nostre dosi:

– 250 g di farina 00
– 125 g di burro freddo, tagliato a cubetti
– 100 g di zucchero a velo
– 1 uovo
– Un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta fresca
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 200 g di marmellata di albicocche

Procedimento per la crostata di ricotta e marmellata

Preparazione della pasta frolla:

  1. In una ciotola, mescolare la farina con lo zucchero a velo e il pizzico di sale.
  2. Aggiungere il burro freddo a cubetti e lavorarlo velocemente con la punta delle dita fino a ottenere un composto sabbioso.
  3. Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto e impastare appena fino a formare una palla. Non lavorare troppo l’impasto per evitare che diventi troppo elastico.
  4. Avvolgere l’impasto in pellicola trasparente e metterlo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Preparazione del ripieno:

1. In una ciotola, mescolare la ricotta fresca con lo zucchero, l’uovo, la scorza di limone grattugiata e l’estratto di vaniglia. Mescolare bene fino a ottenere un composto omogeneo.

Assemblaggio:

  1. Prendere l’impasto frolla dal frigorifero e stenderlo su una superficie leggermente infarinata fino a formare un cerchio della dimensione della teglia che utilizzerete.
  2. Rivestire una teglia da crostata con la pasta frolla, facendo attenzione a premere bene sui bordi.
  3. Versare sulla base la marmellata di albicocche, livellandola per bene
  4. Versare il ripieno di ricotta sulla pasta frolla livellandolo di nuovo con cura

Cottura:

  1. Preriscaldare il forno a 180°C (350°F).
  2. Cuocere la crostata nel forno preriscaldato per circa 30-35 minuti o fino a quando la superficie è dorata e il ripieno è compatto.
  3. Una volta cotta, lasciare raffreddare la crostata completamente.

Servizio:

La crostata di ricotta e marmellata di albicocche è pronta per essere servita. Tagliarla a fette e gustarla come dessert o dolce da colazione. Si conserva bene in frigorifero per alcuni giorni.

Due consigli finali per rendere perfetta la tua crostata di ricotta e marmellata di albicocche

  • Puoi decorare la crostata con mandorle a fettine o zucchero a velo prima di servirla, se lo desideri.
  • Scegli una marmellata di albicocche di alta qualità per ottenere il miglior sapore possibile.
  • Se non ami la marmellata di albicocche, puoi usare un altro tipo di marmellata o confettura, oppure delle fettine di frutta fresca (mela o pera)



Proudly powered by WordPress