Tag: già

Torta di mele FAQ | Ricettepercucinare.com

torta di mele FAQ - My Italian Recipes


torta di mele FAQ - My Italian Recipes

Torta di mele FAQ risposte alle domande più frequenti (FAQ)

La torta di mele è un classico intramontabile della pasticceria, amata da grandi e piccini per la sua semplicità, il suo profumo avvolgente e il suo sapore confortante. Tuttavia, anche se sembra un dolce facile da preparare, possono sorgere diverse domande e curiosità intorno a questo delizioso dessert. In questa guida, esploreremo le domande più comuni sulla torta di mele, offrendo risposte esaustive per aiutarti a diventare un vero maestro nella sua preparazione.

Quali sono gli ingredienti fondamentali per preparare una torta di mele?

Gli ingredienti base per la preparazione di una torta di mele includono mele (preferibilmente di una varietà adatta alla cottura, come le mele Granny Smith o le mele Fuji), farina, zucchero, burro o olio, uova, lievito in polvere, cannella (opzionale) e succo di limone.

Quale tipo di mela è migliore per la torta di mele?

Le mele ideali per la torta di mele sono quelle che mantengono la loro forma durante la cottura e hanno un equilibrio di dolcezza e acidità. Le varietà consigliate includono le mele Granny Smith, le mele Fuji, le mele Gala o le mele Honeycrisp.

Posso utilizzare mele già sbucciate e tagliate per la mia torta?

Certamente! Se desideri risparmiare tempo, puoi utilizzare mele già sbucciate e tagliate, facilmente reperibili nei supermercati. Assicurati solo di controllare che siano fresche e di buona qualità.

Posso sostituire il burro con l’olio nella ricetta della torta di mele?

Prodotti correlati Shop Laterradipuglia

Sì, puoi sostituire il burro con l’olio nella ricetta della torta di mele. L’olio renderà la torta più umida e leggera rispetto al burro. Assicurati di utilizzare un olio dal sapore neutro, come l’olio di semi di girasole o di mais.

Come posso evitare che le mele si ossidino mentre preparo la torta?

Per evitare che le mele si ossidino mentre prepari la torta, puoi spruzzarle con succo di limone dopo averle tagliate. Il succo di limone aiuta a preservare il colore e il sapore delle mele.

La torta di mele può essere conservata fuori dal frigorifero?

Sì, puoi conservare la torta di mele a temperatura ambiente per uno o due giorni, coprendola con un foglio di pellicola trasparente o mettendola in un contenitore ermetico. Tuttavia, se desideri conservarla più a lungo, è consigliabile riporla in frigorifero.

Posso congelare la torta di mele?

Sì, puoi congelare la torta di mele. Assicurati di avvolgerla saldamente con della pellicola trasparente o di conservarla in un contenitore ermetico prima di metterla nel freezer. Puoi conservarla in freezer per circa 2-3 mesi. Per scongelarla, lasciala a temperatura ambiente per qualche ora o riscalda singole porzioni nel forno a microonde.

Posso aggiungere altri ingredienti alla mia torta di mele?

Certamente! Puoi personalizzare la tua torta di mele aggiungendo ingredienti come noci tritate, uvetta, zenzero, o anche caramello o marmellata di albicocche per una dolcezza extra.

Come fare una torta di mele sofficissima?

Per ottenere una torta di mele sofficissima, ci sono alcuni accorgimenti da seguire:

  • Utilizza mele fresche e croccanti e tagliale a pezzetti uniformi.
  • Aggiungi un po’ di succo di limone alle mele tagliate per evitare che si ossidino e per dare un tocco di freschezza.
  • Aggiungi uno o due cucchiai di yogurt greco alla pastella per una consistenza più soffice.
  • Non mescolare troppo l’impasto per evitare di sviluppare troppo glutine, che potrebbe rendere la torta meno soffice.
  • Se hai tempo, lascia riposare l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti prima di cuocere la torta. Questo permetterà agli ingredienti di amalgamarsi meglio e renderà la torta più soffice.

Come fare la torta di mele senza uova?

Se vuoi preparare una torta di mele senza uova, puoi sostituire ciascuna uovo con una delle seguenti opzioni:

  • Utilizza 1/4 di tazza di yogurt greco o di yogurt di soia per ogni uovo richiesto nella ricetta.
  • Mescola 1 cucchiaio di semi di lino macinati con 3 cucchiai di acqua calda per ogni uovo e lascia riposare per qualche minuto fino a quando diventa gelatinoso.
  • Utilizza 1/4 di tazza di purè di mela o di banana per ogni uovo richiesto nella ricetta.

Come fare la torta di mele senza burro?

Per preparare una torta di mele senza burro, puoi sostituirlo con uno dei seguenti ingredienti:

  • Utilizza olio vegetale, come olio di girasole, olio di cocco o olio d’oliva extravergine, nello stesso quantitativo indicato per il burro nella ricetta.
  • Sostituisci il burro con la stessa quantità di purè di mele o di banana per ottenere una torta più umida e leggera.
  • Utilizza lo stesso quantitativo di panna acida o yogurt greco per ottenere una consistenza cremosa senza l’uso di burro.

Come fare la torta di mele veloce?

Se desideri preparare una torta di mele in poco tempo, puoi seguire questi consigli:

  • Utilizza mele già sbucciate e tagliate per risparmiare tempo nella preparazione.
  • Utilizza un impasto semplice e veloce, come un impasto tipo plumcake, e aggiungi le mele tagliate direttamente nella pastella.
  • Usa una padella o una teglia a cerniera per cuocere la torta, poiché ridurrà il tempo di cottura rispetto alla cottura in forno tradizionale.
  • Se hai fretta, puoi utilizzare una miscela per torta di mele pronta, aggiungendo solo le mele e seguendo le istruzioni sulla confezione.



Crema di limoncello, la ricetta

Ricettepercucinare.com


limoncello fatto in casa ricetta della nonna - Ricettepercucinare.com

La crema di limoncello è un’ottima alternativa al limoncello classico. C’è chi preferisce gustare i liquori semplici, chi invece non disdegna quel tocco cremoso. Dipende dai gusti! Ad ogni modo, e poiché sulle pagine di questo magazine abbiamo già avuto modo di conoscere la ricetta del limoncello (della nonna, quella classica con alcol, sciroppo e limoni), oggi proviamo quella della crema di limoncello. 

Crema di limoncello, gli ingredienti

Partiamo subito dalla scoperta degli ingredienti della crema di limoncello. Come ben sapete la ricetta classica del limoncello prevede alcol, zucchero, acqua e limoni possibilmente biologici. La crema di limoncello com’è lecito immaginare avrà qualche ingrediente in più. Ma vi assicuriamo che si tratta di una ricetta facile. Vediamo subito gli ingredienti dunque.

Ingredienti della crema di limoncello

Ecco gli ingredienti da acquistare:

  • la scorza di 8 limoni non trattati (solo la parte gialla)
  • mezzo litro di panna liquida
  • mezzo litro di alcol puro
  • mezzo litro di latte
  • 1 kg di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

Preparazione della ricetta

Vediamo subito come si prepara la crema di limoncello.

  • tagliuzzate le strisce di buccia di limone, come detto solamente la parte gialla
  • immergetele in alcol, aggiungendo anche la bacca di vaniglia incisa verticalmente
  • chiudete il vaso o barattolo e lasciate macerare per un mese circa
  • muovete di tanto in tanto il vaso durante il periodo di macerazione
  • terminato il mese, prendete una casseruola e mettete a bollire lo zucchero, il latte e la panna
  • quando il composto è freddo, incorporatelo alla parte alcolica
  • aiutatevi con un mixer ad immersione per rimuovere eventuali grumi
  • imbottigliate e riponete in credenza
  • attendete un altro mese prima di gustare!

Ecco preparata la crema di limoncello, più ricca e densa rispetto al limoncello normale. Una bella idea da tenere sempre in frigo per rinfrescare le giornate più calde dell’anno o per un dopocena all’insegna dei liquori fatti in casa.



Ricerche frequenti:

Cheesecake fredda, come si fa

torte di compleanno - cheesecake fredda - Ricettepercucinare.cim


torte di compleanno - cheesecake fredda - Ricettepercucinare.cim

La cheesecake fredda è una cheesecake senza cottura. Si presta molto bene ad essere preparata durante la stagione estiva, quando il caldo suscita in noi la voglia di dolci freschi e non abbiamo per nulla voglia di accendere il forno. Vediamo subito come si prepara questa sfiziosa ricetta e diamo alcune indicazioni di massima in merito a come prepararla, pur variandola di volta in volta con topping, frutta o gusti differenti. 

Come si fa la base della cheesecake fredda

La cheesecake fredda è un dolce tutto sommato semplicissimo da preparare. Si comincia dalla base: gli ingredienti che vi serviranno sono biscotti e burro. Quanto ai biscotti, potete scegliere quelli che preferite. Si consiglia solitamente di usare biscotti semplici e secchi: i famosi Digestive vanno per la maggiore, ma ve ne sono anche altri che possono fare al caso vostro. Userete:

Non dovrete far altro che mettere in un mixer i biscotti spezzettati e il burro morbido. Poi livellare tutto sul fondo di una tortiera di quelle con i ganci e mettere in frigo per un’oretta. Qualcuno aggiunge un po’ di zeste di limone grattugiata, qualcun altro un cucchiaio di miele, ma i due ingredienti citati sono già sufficienti per una buona cheesecake.

Come si fa la crema della cheesecake senza cottura

Veniamo subito alla crema. Come si prepara la crema della cheesecake fredda? E’ una crema che, evidentemente, non richiede cottura. Vi serviranno naturalmente dei formaggi, dal momento che letteralmente cheesecake vuol dire torta al formaggio. Tra i formaggi più gettonati troviamo il mascarpone, la ricotta e il Philadelphia. Si usa molto anche la panna montata, ma non è obbligatoria, dipende se la gradite o meno. Diciamo che in totale dovete arrivare a 800 / 850 grammi di ripieno per la vostra cheesecake senza cottura.

Alcuni esempi:

  • 750 grammi di Philadelphia o 600 grammi
  • 150 grammi di panna  o 250 grammi

Oppure

  • 200 grammi di ricotta
  • 250 grammi di mascarpone
  • 150 grammi di panna montata

Regolatevi come meglio preferite. A questi formaggi aggiungerete 80/100 grammi di zucchero semolato e 8 grammi di gelatina in fogli precedentemente ammollata in acqua fresca e poi strizzata per bene. Se usate formaggio spalmabile e panna, potete usare anche solamente 6 grammi di gelatina in fogli. Se invece usate la ricotta, che è più acquosa, dovrete usare 8 grammi, per assicurarvi di ottenere una cheesecake fredda sufficientemente compatta e facile da tagliare.

Topping e farciture

Come farcire la cheesecake fredda? Ebbene, la farcitura è la parte più divertente e più creativa senza dubbio. Vi diamo alcune idee:

  • 250 g di confettura di lamponi
  • qualche goccia di succo di limone
  • mezzo bicchiere di acqua

Questo topping si prepara scaldando i 3 ingredienti in un pentolino. Quando il dolce sarà già stato in frigo un paio d’ore, preparate il topping e, quando è freddo, versatelo sul dolce, dopodiché rimettetelo in frigo.

Un’altra idea è quella di tagliare della frutta fresca di vostro gusto e disporla sul dolce. Per dare lucidità ed evitare che il dolce annerisca, potete completare il tutto con della gelatina per crostate.

  • frutta surgelata
  • zucchero

Infine, se la frutta che desiderate usare non è di stagione – come può accadere per i frutti di bosco – potete usare quella surgelata. Scaldate in padella la frutta con un cucchiaio di zucchero e quando avrete ottenuto un composto leggermente sciropposo, versatelo sulla cheesecake fredda. 

 



Proudly powered by WordPress