Tag: era

E’ sempre mezzogiorno, tutte le anticipazioni

Ricettepercucinare.com


È Sempre Mezzogiorno

Conto alla rovescia per l’inizio della seconda edizione di E’ Sempre Mezzogiorno. I fan del programma non vedono l’ora di tornare a quella piccola consuetudine “invernale” che è stare di fronte alla tv mentre a loro volta sono ai fornelli, magari attendendo il ritorno della famiglia a casa per pranzo, o ancora perchè il programma rappresenta un piacevole momento di evasione dalla propria routine. E allora vi sveliamo tutte le anticipazioni prima dell’inizio della nuova edizione. 

Quando inizia la seconda stagione di E’ Sempre Mezzogiorno

Conto alla rovescia per la seconda edizione di E’ Sempre Mezzogiorno, che inizierà lunedi 13 settembre alle ore 11.55. Ritroveremo dunque il volto di Antonella Clerici, con la sua straordinaria professionalità permeata di spontaneità: un mix che piace da sempre ai telespettatori e che fa sì che Antonella sia da sempre “una di casa”.

Quando va in onda E’ Sempre Mezzogiorno

E’ sempre mezzogiorno va in onda tutti i giorni dal lunedi al venerdi dalle 11.55 alle 13. La prima puntata della seconda edizione andrà in onda lunedi 13 alle ore 11.55. Peraltro anche in questa seconda edizione vi sarà il ledwall che ha dato vita alla straordinaria “scenografia naturale” dello sfondo del bosco che si trova ad Arquata Scrivia, dove Antonella Clerici vive.

Scenografia di E’ Sempre Mezzogiorno 2021-2022

Come detto, il filo conduttore sarà proprio quello della casa nel bosco. Pensate che inizialmente non si era pensato di mandare in onda i programma dagli studi di via Mecenate a Milano, ma proprio dalla casa di Antonella Clerici. Fanno parte della scenografia, oltre il ledwall che manda in onda il bosco attorno a casa Clerici, anche alcune realizzazioni quali scoiattoli, funghi, altalene e quant’altro. Chi ha già seguito il programma tra l’altro sa che gli scoiattoli sono veri e propri protagonisti del programma!

Cast e cuochi della nuova edizione di E’ Sempre Mezzogiorno

Come sapete cast e cuochi di E’ Sempre Mezzogiorno sono più o meno fissi ma ogni anno c’è qualche nuovo protagonista. Per l’edizione 2021-2022 avremo:

  • il fattore Alfio Bottaro
  • la nutrizionista Evelina Falchi
  • la zia Cri
  • il medico di famiglia Sara Caponigro
  • il maestro panificatore Fulvio Marino
  • il signore degli aneddoti Lorenzo Biagirelli

E poi vi sono tutti i cuochi di sempre, molti di essi già protagonisti anche del programma La Prova del Cuoco. Ne citiamo qualcuno: Sal de Riso, Marco Bianchi, Daniele Persegani, Luca Montersino, Natalia Cattelani…..

E’ Sempre Mezzogiorno ricette

Naturalmente a molti di voi piace replicare le ricette di E’ Sempre Mezzogiorno. E ne avete ben donde, dal momento che sono ottime. Allora, se desiderate trovare le ricette del programma tv, le potrete vedere sulle pagine di questo magazine oppure sulla pagina facebook ufficiale del programma.

Come partecipare ai giochi telefonici di E’ Sempre Mezzogiorno

Per partecipare ai giochi telefonici di E’ Sempre Mezzogiorno dovrete collegarvi al sito giocherai.it per prenotarvi, oppure prenotarvi telefonicamente al numero 06.45789090.

 

 



Chi è la chef transgender di è sempre mezzogiorno

Ricettepercucinare.com


Durante la prima stagione di È sempre Mezzogiorno le sorprese non sono certamente mancate: ad esempio, non possiamo certamente dimenticare l’arrivo della prima chef transgender a è Sempre Mezzogiorno, su Rai 1.

Chef Chloe Facchini È Sempre Mezzogiorno

Chi è la chef transgender del programma di Antonella Clerici?

Durante la prima edizione di È Sempre Mezzogiorno, Antonella Clerici ha ospitato una chef transgender: stiamo parlando di Chloe Facchini. Questo cognome non è certamente nuovo alle orecchie di molti, poiché proprio a La Prova del Cuoco abbiamo assistito alla preparazione di tante ricette fatte dallo chef Riccardo Facchini. La padrona di casa, quindi, ha pensato bene di portare in televisione la sua amica chef per parlare al mondo di una tematica assai importante, quello del transgender, e lo ha fatto proprio in occasione della giornata mondiale contro l’omotransfobia. Ecco chi è la chef transgender di E’ sempre mezzogiorno.
Nessuno si aspettava questo coming out da parte di questo personaggio televisivo, ma in realtà, come ha raccontato la stessa Chloe oramai non si sentiva più bene nel corpo in cui era imprigionata. Proprio per questo anche Antonella Clerici ha desiderato parlare a tutti gli italiani di questo tema così sensibile, visto che molto spesso le persone che si trovano in questa circostanza vivono un periodo della propria vita davvero difficile.

Il cambio di vita: da Riccardo a Chloe Facchini a È Sempre Mezzogiorno

Il cambio di vita da Riccardo a Chloe Facchini non sappiamo come sia avvenuto per la precisione, ma stando a quando ha raccontato la chef a È Sempre Mezzogiorno è partito circa due anni fa. Ad ogni modo, i fan più attenti che seguivano il profilo di Riccardo Facchini non hanno potuto fare a meno di notare alcune piccole differenze. Ad esempio, Riccardo è passato dal suo taglio corto di colore grigio a capelli leggermente più lunghi, a caschetto, di colore biondo. Anche le forme del suo corpo sono decisamente cambiante, divenendo meno maschili. Insomma, un vero e proprio cambiamento che pure la chef ha voluto mostrare solo dopo tanto tempo di stop dalla televisione e da La Prova del Cuoco.

Antonella Clerici è stata ed è tuttora una grande amica di Chloe: grazie alla conduttrice bionda di È Sempre Mezzogiorno, in tv è arrivato un argomento assai delicato che, troppo spesso, viene strumentalizzato dai media televisivi. Sicuramente ritroveremo Chloe e le sue ricette dal mood francese anche nella nuova stagione televisiva di È Sempre Mezzogiorno che partirà il 13 settembre!



Calamari ripieni al forno morbidissimi, ricetta facile da copiare subito

Ricettepercucinare.com


Calamari ripieni - Myitalian.Recipes

Come preparare dei calamari ripieni al forno morbidissimi, con una ricetta facile e veloce, perfetta per stupire i propri commensali con un secondo piatto di pesce adatto a tutta la famiglia, tenero e gustoso. Perfetto persino per fare la “scarpetta”! A voi la ricetta e qualche piccolo segreto che vi consentirà di non sbagliare.

Curiosità sui calamari

Prima di addentrarci nella ricetta dei calamari al forno, vediamo qualche piccola curiosità sul tema. Forse non tutti sanno che il nome “calamaro” deriva dal latino “calamo”, che era il contenitore che conteneva l’inchiostro (il calamaio, appunto) per scrivere con la penna. Non a caso, il calamaro è un cefalopode contenente una sacca di inchiostro, che usa all’occorrenza per intorbidire l’acqua e fuggire di fronte ad eventuali predatori. I calamari sono presenti sia nel Mediterraneo che nel mare del Nord ed abbondano sulle tavole di tutta Europa. Sono molto graditi fritti, ma si prestano anche molto bene a dar vita ad altre tipologie di ricette, tra cui appunto quella che ci accingiamo a proporre di seguito

Calamari ripieni al forno morbidissimi: gli errori da non fare per ottenere una ricetta perfetta

I calamari ripieni al forno che vi illustreremo di seguito saranno morbidissimi se farete attenzione a qualche piccolo dettaglio. La preparazione a dire la verità è molto semplice, ma è comunque necessario fare attenzione a qualche piccolo passaggio, per non ottenere un prodotto finale stopposo e poco gradevole al palato. Ecco i consigli “della nonna” per fare i calamari morbidi:

  1. Il pesce non va mai stracotto. La carne diventa tenera con le cotture lunghe, il pesce al contrario diventa duro. Per dei calamari di dimensioni medie, 20 minuti sono sufficienti
  2. E’ fondamentale usare il coperchio se si tratta di calamari in padella. Se invece si tratta di calamari al forno, potete coprirli con un foglio di alluminio
  3. Se cuocete i calamari ripieni al forno in padella, sfumateli con il vino bianco e non esagerate con la rosolatura. Una rosolatura troppo lunga li renderà duri.
  4. L’acqua di cottura dei tentacoli e delle pinne non va buttata, al contrario va messa nel ripieno

Ecco dunque svelato come ottenere dei calamari al forno morbidissimi.

La ricetta dei calamari ripieni al forno morbidissimi

Ingredienti per i calamari ripieni al forno

  • 4 calamari (regolatevi in base alle dimensioni, l’ideale è una dimensione media
  • 20 grammi di pecorino non troppo piccante
  • 1 uovo
  • 4 patate
  • capperi sottosale ben sciacquati qb
  • 2 spicchi d’aglio
  • 40 g di pangrattato
  • 100 g di pane raffermo
  • due manciate di olive nere denocciolate
  • sale e pepe
  • 1 mazzetto piccolo di prezzemolo
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva (ottimo l’olio pugliese, ma va anche bene quello di altre regioni di vostro gusto)
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco, va bene un vino da cucina

Preparazione dei calamari ripieni al forno

Ecco la preparazione dei calamari al forno, ricetta facile e veloce

  • pulire bene il calamaro eliminando la cartilagine, tagliando pinne e tentacoli e lavandolo bene
  • tagliuzzate pinne e tentacoli e cuoceteli in padella con aglio, olio e prezzemolo e poi sfumando con vino bianco. Regolate di sale e, se gradito, di pepe
  • mettete il pane raffermo a bagno in acqua
  • adesso non dovrete far altro che strizzare bene il pane e creare la farcia con tutti gli ingredienti eccetto le patate. Aggiungete l’uovo per ultimo, vi servirà da legante
  • Farcite i calamari per bene e chiudeteli con uno stuzzicadenti
  • preparate una emulsione con olio, sale, prezzemolo tritato, un pò di pangrattato
  • adagiate i calamari su carta forno, spennellateli con il preparato
  • mettete tutto attorno le patate tagliate a dadini piccoli o fette sottili (non pezzi troppo grossi, altrimenti non faranno in tempo a cuocere)
  • infornate a 180 gradi per 20 minuti coperto da alluminio
  • i vostri calamari ripieni al forno facili e veloci sono pronti!



Proudly powered by WordPress