Subscribe via RSS

Panino Gustoso con Bacon e Uovo

La ricetta veloce di oggi è un panino tutt’altro che banale. Benedetta Parodi, ispirata da un piatto visto in un film, ci propone infatti un panino bello ricco di gusto e sostanza, con pancetta, uova, formaggio e pomodori. Vediamo nel dettaglio come prepararlo seguendo le sue indicazioni.

Tratta da: Molto Bene del 28 aprile 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 10 min. ca.

Ingredienti Panino Gustoso per 2 persone:

  • 4 fette di pane
  • 8 fette di bacon
  • 2 uova
  • Formaggio spalmabile qb
  • Lattuga qb
  • 2 pomodori
  • Erba cipollina qb
  • Sale

Procedimento ricetta Panino Gustoso di Benedetta Parodi

  1. Mettere le fette di pane a tostare bene in entrambi i lati sulla griglia.
  2. In una padella far rosolare bene il bacon fino a renderlo bello croccante, poi trasferirlo su carta assorbente.
  3. Nella stessa padella in cui ha rosolato il bacon, cuocere le uova al tegamino e salarle.
  4. In una ciotolina mescolare l’erba cipollina tritata con il formaggio spalmabile.
  5. Spalmare la crema di formaggio sulle fette di pane tostato, poi comporre il panino aggiungendo nell’ordine: fette di bacon, foglie di lattuga, pomodori tagliati a fette e uovo.

References

  1. ^ Molto Bene del 28 aprile 2014

Tagliatelle Rosse ai Fiori di Zucca

Con Benedetta Parodi oggi impariamo a fare la pasta all’uovo, non gialla ma, con un po’ di concentrato di pomodoro aggiunto all’impasto il risultato sono delle tagliatelle rosse. In questo caso vediamo poi come condirle con un sugo ai fiori di zucca e acciughe.

Tratta da: Molto Bene del 28 aprile 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 50 min. ca.

Ingredienti Tagliatelle Rosse ai Fiori di Zucca per 4 persone:

  • 300 g di farina
  • 3 uova
  • Peperoncino qb
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • Sale
  • 2 spicchi di aglio
  • Olio
  • 7-8 filetti di acciuga
  • 1 cipollotto
  • 8 fiori di zucca
  • 2 mozzarelle
  • Prezzemolo qb

Procedimento ricetta Tagliatelle Rosse ai Fiori di Zucca di Benedetta Parodi

  1. Disporre la farina a fontana e all’interno versarvi le uova e un pizzico di peperoncino.
  2. Aggiungere anche il concentrato di pomodoro stemperato in un goccio d’acqua e il sale, poi iniziare a mescolare con la forchetta prima di impastare a mano.
  3. Lavorare bene la pasta poi lasciarla riposare per circa 30 minuti.
  4. Stendere la pasta con la macchina per tirare la pasta, poi tagliarla a tagliatelle.
  5. Per il sugo, rosolare in una padella l’aglio con olio, acciughe, poi aggiungere il cipollotto.
  6. Mettere a lessare la pasta in una pentola con acqua bollente salata.
  7. Aggiungere all’ultimo i fiori di zucca al sugo, poi scolare le tagliatelle a ripassarle nel sugo, unendo acqua di cottura quanto basta.
  8. A fuoco spento completare con mozzarella tagliata a dadini e prezzemolo.

References

  1. ^ Molto Bene del 28 aprile 2014

La Prova del Cuoco del 12 dicembre 2019

A La Prova del Cuoco oggi, 12 dicembre 2019, Claudio Lippi e Elisa Isoardi presentano tanti piatti gustosi preparati con i cuochi ed i concorrenti Barbara e Pino.
La Gara iniziale
1° scontro – tema: i carciofi
Parmigiana di carciofi di Natale Giunta
INGREDIENTI

6 carciofi
2 scalogni
150 g di scamorza
150 g di caciocavalo
70 g di formaggio grattugiato
200 ml di passata di pomodoro
2 uova pangrattato, olio evo, sale e pepe qb

PREPARAZIONE

Pulire e sbianchire il carciofo in acqua calda con un pezzo di limone e pizzico di sale;
Saltare poi in padella con olio e scalogno a julienne;
Preparare il sugo in un tegame con olio, scalogno e passata di pomodoro;
Cuocere per 10 minuti a fiamma media;
In una ciotola mettere l’uovo e sbatterlo con sale e pepe;
Imburrare una pirofila e poi mettere a strati i carciofi, condendo con sugo di pomodoro;
Aggiungere formaggio grattugiato, scamorza e caciocavallo, nappando con l’uovo sbattuto;
Ripetere l’operazione e terminare con il pangrattato;
Cucinare a 200°C per 10 minuti;

Carciofi ripieni e fritti di Marco Rufini
INGREDIENTI

4 carciofi
250 g di fiordilatte
250 g di guanciale
300 g di pecorino grattugiato
2 uova
200 g di farina
200 g di pangrattato
1 mazzetto di mentuccia romana
2 l di olio di semi di girasole
aglio, olio evo, sale, pepe e vino bianco qb

PREPARAZIONE

Svuotare con lo scavino il carciofo;
Fare un fondo con olio, aglio e poi aggiungere il carciofo con qualche rametto di mentuccia;
Una volta che ha un po’ soffritto aggiungere un po’ di vino;
Mettere della carta paglia umida a coprire;
Far raffreddare una volta che è cotto;
In una scodella mettere il fiordilatte e guanciale tagliati a cubetti con pecorino grattugiato;
Riempire i carciofi con questo ripieno e passarli in uovo sbattuto, farina e pangrattato;
Friggere in olio caldo profondo fino a dorare;
Frullare ad immersione i carciofi con un po’ di foglioline di mentucciae pecorino grattugiato;
Servire i carciofi ripieni con la crema;

2° scontro
Arista di maiale con speck e arance di Diego Bongiovanni
INGREDIENTI

1 kg di arista di maiale
10 fette di speck
2 arance
1 spicchio di aglio
1 cipolla rossa
1 carota
1 kg di patate
1 bicchiere di vino bianco
olio evo, sale, rosmarino, salvia e alloro qb

PREPARAZIONE

Mettere il maiale tra due cucchiai di legno e fare un’incisione realizzando delle fette spesse;
Mi raccomando, non arrivare alla base e dovranno essere come delle tasche;
Mettere in ogni fessura una fetta di speck e arancia, così da farcire bene;
Legare la carne per la lunghezza e tenere il tuto insieme;
In un tegame mettere sedano, carota e cipolla a tocchi;
Rosolare la carne farcita e far rosolare da entrambi i lati;
Sfumare con il vino bianco e poi aggiungere le erbe aromatiche, sale e pepe;
Far rosolare bene da entrambi i lati;
A metà cottura aggiungere le patate tagliate a spicchi grandi e proseguire la cottura a 180°C per 20 minuti;

Corona di Natale di Natalia Cattelani
INGREDIENTI
Per l’impasto:

350 g di farina 0
80 g di zucchero
70 g di burro
1 uovo
1 tuorlo d’uovo
4 g di lievito di birra disidratato
120 g di latte

Per la farcitura:

40 g di noci
50 g di uvetta
20 g di mele disidratate
90 g di burro
100 g di zucchero
2 cucchiai di cannelli

Per la glassa:

100 g di zucchero a velo
15 g di latte condensato
10/15 g di acqua

PREPARAZIONE

Preparare l’impasto unendo la farina, lievito, zucchero, uova e impastare il tutto;
Versare il latte un po’ per volta e poi aggiungere burro morbido a pezzetti;
Impastare fino a quando il composto non si staccherà dalle mani e sarà liscio;
Far riposare fino a raddoppiamento volume;
Mettere in una ciotola le noci tritate, uvetta ammollata in acqua ed asciugata, mele tritate, zucchero, cannella, burro morbido e mescolare fino ad avere una crema;
Prendere l’impasto e stenderlo ottenendo un rettangolo da 40 cm di lunghezza e 20 cm di larghezza;
Spalmare il ripieno sulla superficie ed arrotolare;
Mettere il rotolo in teglia e poi unire le due estremità per formare un cerchio;
Con un coltello a lama liscia ottenere le fette, mantenendole attaccate nella parte interna;
Aprire le fette e poi metterle sul piatto leggermente accavallate;
Nel centro della corona mettere una ciotola di vetro imburrata così da evitare che in cottura il buco si chiuda;
Far riposare per 30 minuti la corona;
Cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per 20 minuti;
Quando saranno cotta, farla intiepidire;
Mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema morbida;
Versare la glassa in un cornetto di carta da forno e poi fare delle righe sulla corona andando dal centro verso l’esterno;

La lezione di cucina di Dentone – Tartare di pesce
INGREDIENTI

500 g di filetto di nasello
1 melagrano
1 arancia
anice stellato, olio evo, sale qb

PREPARAZIONE

Il pesce deve essere abbattuto per 24 ore almeno a -18°C
Eliminare la pelle dal nasello e poi tagliarlo a tocchettini;
Aggiungere dell’anice stellato grattugiato, sale, olio evo;

La Gara dei Cuochi
Alessandro Giagnetich e Giampiero Fava sono gli chef che accompagnano i concorrenti.
SQUADRA DEL POMODORO – Zuppa di ceci e burrata e alette con spezie e porcini

Ingredienti: ali di pollo, burrata, porcini secchi, ceci e songino
Marinare a secco con curcuma, salvia, paprika e massaggiare le alette di pollo;
Scalzare le alette di pollo, tagliando il connettivo e poi rovesciarla;
Aggiungere anche della salsa di soia;
Cuocere con il burro in padella le alette;
Aggiungere carota, sedano e cipolla;
Tagliare la frutta secca per aggiungerlo al pollo;
In un tegame mettere carota, sedano e carota a rosolare con olio evo;
Aggiungere la pasta e bagnare con acqua calda, salando con sale grosso;
All’ultimo aggiungere i ceci precotti;

SQUADRA DEL PEPERONE – Risotto con pere, salvia e rigatino e filetto bardato con bacche di ginepro e crema di topinambur

Ingredienti: filetto manzo, rigatino toscano, topinambur, pera e spinacini
Preparare il risotto facendolo tostare a secco e poi proseguire con la cottura aggiungendo un po’ di olio;
Tagliare le pere sbucciate in precedenza;
Bardare il filetto di manzo, dopo aver messo sopra il battuto di senape, bacche di ginepro e pepe;
Chiudere con lo spago da cucina e poi cucinare in padella con un goccio di olio evo;
Cuocere dapprima per 3 minuti dalla parte delle bacche e poi terminare la cottura in forno direttamente sulla griglia;
Eliminare il grasso dalla padella;
Deglassare aggiungendo un pezzetto di burro e brodo in padella dove stava cuocendo il filetto;
Aggiungere delle erbe aromatiche;
Grattugiare il formaggio;

La vittoria è assegnata con una parità ad entrambe le squadre!