Subscribe via RSS

Tacchino allo Zafferano e Pompelmo Rosa

Un piatto molto delicato, da preparare in meno di dieci minuti partendo da un ingrediente di base davvero semplice come la fesa di tacchino. Benedetta Parodi ci insegna oggi a cucinare questo piatto aromatizzato allo zafferano e pompelmo rosa. Vediamo come cucinarlo.

Tratta da: Molto Bene del 21 maggio 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 10 min. ca.

Ingredienti Tacchino allo Zafferano e Pompelmo Rosa per 4 persone:

  • 500 g di fesa di tacchino
  • ½ scalogno
  • Olio
  • Burro e farina qb
  • Sale
  • Il succo di 1 pompelmo
  • 1 bustina di zafferano
  • ½ bicchiere di latte
  • Prezzemolo qb

Procedimento ricetta Tacchino allo Zafferano e Pompelmo Rosa di Benedetta Parodi

  1. Soffriggere a fuoco dolce lo scalogno tritato in una padella con una noce di burro e olio.
  2. Tagliare a straccetti o a bocconcini la fesa di tacchino, poi infarinarla.
  3. Unire il tacchino allo scalogno, quindi aggiustare di sale e far dorare.
  4. Sfumare con il succo di pompelmo.
  5. Stemperare lo zafferano nel latte tiepido e unirlo alla carne in cottura.
  6. Lasciare raddensare un po’ la salsa di cottura e togliere dal fuoco.
  7. Servire subito completando prezzemolo tritato.

References

  1. ^ Molto Bene del 21 maggio 2014

Flan al Pomodoro

Un piatto molto interessante se volete servire ai vostri ospiti un secondo o antipasto vegetariano molto saporito e completo. Benedetta Parodi ci mostra come cucinare questa flan al pomodoro con ricotta di pecora, provolone, rucola e pomodorini.

Tratta da: Molto Bene del 21 maggio 2014[1]
Tempo preparazione e cottura: 60 min. ca.

Ingredienti Flan al Pomodoro per 4 persone:

  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di basilico
  • Sale
  • 400 g di ricotta di pecora
  • 50 g di provolone grattugiato
  • 3 uova
  • Burro qb
  • Pangrattato qb
  • Rucola e pomodorini qb

Procedimento ricetta Flan al Pomodoro di Benedetta Parodi

  1. Mettere la passata di pomodoro a scaldare in un pentolino con aglio e qualche foglia di basilico, quindi aggiustare di sale.
  2. Nel frattempo frullare al mixer la ricotta con uova, altro basilico e metà del provolone.
  3. Far raffreddare un po’ il sugo di pomodoro poi incorporarlo al composto di ricotta.
  4. Rivestire la base di uno stampo con cerniere di carta forno, poi imburrarlo e spolverizzarlo di pangrattato lungo i bordi.
  5. Trasferire l’impasto di ricotta e pomodoro nello stampo e completare con il provolone restante.
  6. Infornare a 180 gradi e cuocere per circa 45 minuti.
  7. Servire il flan freddo e guarnito con pomodorini e rucola freschi.

References

  1. ^ Molto Bene del 21 maggio 2014

Bomboloni

I bomboloni sono dei caratteristici dolci italiani preparati con farina e zucchero a velo , molto simili ai  krapfen tedeschi.Possono essere consumati a colazione o in qualunque momento della giornata.Si possono anche farcire con marmellata, crema, cioccolato o uvetta.Generalmente vengono fritti ma se ne può fare una versione più leggera al forno.Foto di RitaE da Pixabay LE IMMAGINI E I TESTI PUBBLICATI IN QUESTO SITO SONO DI PROPRIETA’ DELL’AUTORE E SONO PROTETTI DALLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE N. 633/1941 E SUCCESSIVE MODIFICHE. COPYRIGHT © 2010-2050. TUTTI I DIRITTI RISERVATI A IL POMODORO ROSSO DI MARIA ANTONIETTA GRASSI. VIETATA LA RIPRODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI TESTI O FOTO, SENZA AUTORIZZAZIONE.Ingredienti:400 gr  di farina 00100 gr di zucchero di canna120 ml di latte appena appena  tiepido120 ml di acqua60 gr di burro20 gr di lievito di birra fresco1 limone bio (solo scorza)Olio q.b.Zucchero a velo q.b. Sale fino un pizzico.ProcedimentoLasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente.Sciogliete il lievito di birra nel latte.In una ciotola versate la farina, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone (solo la parte gialla) e un pizzico di sale fino. Mescolate gli ingredienti poi unite il burro ammorbidito a crema e il latte con il lievito sciolto, l’acqua e inglobate il tutto.Versate sulla spianatoia infarinata e impastate fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo (circa 10 minuti). Rimettete l’impasto nella ciotola, coprite con un canovaccio e fatelo lievitare per 2 ore in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria.Trascorso il tempo stendete delicatamente l’impasto con un mattarello creando una sfoglia spessa 1 cm.Con un coppa pasta o un bicchiere di 10 cm di diametro ricavate dei dischi, metteteli su di un canovaccio infarinato, coprite con un altro canovaccio e proseguite la lievitazione ancora per un’ora sempre al caldo e lontano da correnti d’aria.In una padella profonda scaldate abbondante olio (io uso quello d’oliva extravergine perché è quello che ha il punto di fumo più alto) e friggete i dischi di pasta  pochi alla volta, girandoli affinché possano cuocere e dorare bene da ambo le parti.Scolate i bomboloni e metteteli su carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso.Cospargeteli di zucchero a velo e servite.Se preferite la cottura più leggera al forno, disponete i dischi di pasta su di una teglia rivestita di carta da forno e infornate (forno già a temperatura ) a 180°C per 15 minuti.Sfornate, cospargete di zucchero e servite.