Tag: web

Rustico con olive

Una torta salata o meglio, un rustico con olive, formaggio e
mortadella, aromatizzato con timo e maggiorana. Una ricetta che potete rendere
unica ogni volta. La mortadella la potete sostituire con salame, salame
piccante o un qualsiasi affettato che avete in casa. Al posto del parmigiano va
benissimo anche il pecorino, in questo caso attenti al sale, la provola è
sostituibile con emmental o fontina e la ricotta con un vasetto di yogurt
bianco naturale. Le erbe aromatiche se non le avete fresche sostituitele con
quelle essiccate nella quantità di 1 cucchiaio per tipo.
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Difficoltà: bassa

Ingredienti:
  • 250 g di farina tipo 00
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 130 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito chimico per torte salate
  • 130 g di latte
  • 130 g di olio di semi di girasole Dante
  • 100 g  di ricotta
  • 120 g di parmigiano grattugiato
  • 160 g di provola affumicata
  • 100 g di mortadella
  • 100 g di olive verdi denocciolate
  • 3 rametti di timo
  • 3 rametti di maggiorana

 Procedimento:
  • Tagliate a cubetti la provola affumicata e la mortadella e
    mettete da parte.
  • Grattugiate il parmigiano e mettete da parte.
  • Lavate la maggiorana ed il timo, prendete solo le
    foglioline, tritatele e mettetele da parte.
  • In una capiente ciotola mettete la farina e la fecola
    miscelate al lievito.
  • Unite i tuorli delle uova, la ricotta, l’olio, il latte il
    pizzico di sale ed amalgamate.
  • Aggiungete il parmigiano, la maggiorana, il timo e
    amalgamate.
  • Inserite i cubetti di provola e mortadella ed incorporateli
    bene all’impasto.
  • Montate gli albumi a neve ferma ed uniteli delicatamente all’impasto.
  • Foderate con carta forno uno stampo rettangolare (cm 38 x 28) o tondo (diametro 26
    cm).
  • Trasferite l’impasto nella teglia e livellate.
  • Distribuite sulla superficie le olive intere ma denocciolate, facendo una lieve pressione con un dito, facendole sprofondare
    nell’impasto almeno per metà.

Torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

Ricettepercucinare.com


torta senza impasto di E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno. Vediamo di che si tratta? Gli spettatori affezionati del noto programma culinario E’ sempre mezzogiorno sanno che ogni tanto i bravissimi cuochi si “inventano” qualche ricetta fuori dal comune. Che poi diventa un grande “must” del web e non solo. Oggi è la volta della torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno. L’autrice e inventrice di questa ricetta è Natalia Cattelani, volto noto del programma, simpatica e sempre disponibile, oltre che notevolmente creativa.

Ingredienti della torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

Vediamo dunque quali sono gli ingredienti della torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

  • 60 g amaretti,
  • 180 g farina 00,
  • 180 g semola rimacinata di grano duro,
  • 180 g zucchero,
  • 3 cucchiaini colmi di lievito per dolci,
  • 5 mele golden
  • 1 limone non trattato
  • 100 g mandorle pelate,
  • 240 ml latte intero
  • 40 g burro
  • 2 cucchiai di confettura (va bene quella di albicocca)

Come si prepara la torta senza impasto di E’ sempre mezzogiorno

  • in un mixer o robot da cucina frullare gli amaretti fino a ridurli in polvere finissima
  • sbollentare le mandorle in acqua per 3 minuti e pelarle (se sono pelate)
  • tagliare le mandorle a lamelle (ma le vendono già a lamelle, se le trovate)
  • prendere una boule, sbucciare le mele e grattugiarle nella boule
  • aggiungere scorza di limone grattugiata e un po di succo
  • a parte scaldare il latte con il burro
  • prendiamo poi una ciotola e mescoliamo assieme farina, semola, zucchero, lievito, amaretti
  • dividiamo il composto di farine in 4 ciotole uguali
  • a questo punto, cominciamo a comporre il dolce
  • prendiamo una tortiera e rivestiamola di carta forno
  • versiamo il contenuto della prima ciotolina di polveri
  • copriamo con un po’ di mele
  • proseguiamo questa stratificazione sino a terminare gli ingredienti
  • l’ultimo strato sarà di polveri
  • poi prendiamo uno spiedino di legno e bucherelliamo la superficie della torta
  • versiamo il composto di latte e burro
  • terminiamo con le mandorle a lamelle
  • inforniamo per 1 ora a 180 gradi.

Ecco preparata questa originale e singolare torta senza impasto, vista nel corso del programma E’ sempre mezzogiorno.



Calendario food 2013? 12 food bloggers per 12 mesi? o quasi!!

Pubblicata 01/12/2012
in Calendari[1]

Oggi niente ricetta… ma un post con un piccolo regalo per tutti gli amici di Ideericette[2] e Ricettecondivise[3] e per tutti gli appassionati di cucina in genere… il calendario del nuovo anno, di cui l’immagine qui accanto è una piccola anteprima!

Questo calendario è nato per gioco, ad opera di 10 amiche foodbloggers ed un bravo e paziente grafico… non troverete le ricette nel calendario ma solo le foto, una foto per mese adeguata alla stagionalità del mese stesso. Se volete un calendario carino, allegro e stimolante da tenere in cucina, potete stampare questo calendario… è tutto per voi! Fatevelo stampare in una copisteria e… godetevelo in cucina, mese dopo mese, per tutto il 2013!

La mia foto è quella del mese di Febbraio, mese da noi scelto perché è un mese galeotto (quello in cui tra me e Fabio è scoccato l’amore)… ed è la foto della Vellutata di eddos e pomodorini di cui trovate la ricetta qui[4].

L’altro mese che abbiamo scelto, il mese di Giugno, è il mese del compleanno mio e di Fabio (come siamo mielosi e diabetici!!!): ho voluto che fosse occupato da una foto tratta dall’altro nostro sito, Ricettecondivise.it. La scelta è ricaduta su una foto di Midori, quella del Babaganoush, di cui trovate la ricetta qui[5]. Spero non me ne vogliano gli altri cuochini del sito se non ho scelto la loro foto… sono tutti bravissimi in cucina e tutti ricchi di idee strepitose… ma purtroppo avevo solo 1 mese a disposizione e dovevo pur scegliere! Spero che possiate comunque godere di questo bel calendario.

Eccovi un’anteprima del calendario…

E prima lasciarvi il calendario, un saluto ed un ringraziamento a tutte le altre blogger Barbara, Fabiola, Alessandra, Cran, Giulia, Rosaria, Simo, Roberta, Gloria (spero di non aver dimenticato nessuno!) oltre a Fabio e Valerio (Blueberry) per i bei momenti passati insieme, anche se solo su FB, a progettare il calendario, scegliere e rivedere le foto (tutte bellissime!).

Augurandovi un felice anno nuovo (anche se un po’ in anticipo!), finalmente vi lascio il link al calendario in pdf!

Benedetta – Ideericette

Scarica il calendario foodloggers 2013 in pdf[6]

©Tutti i diritti sono riservati, in Italia e anche all’estero, per tutti i Paesi.
E’ vietata la riproduzione di testi e immagini anche parziale a scopo commerciale;
è consentito la riproduzione e la distribuzione gratuita solo a scopo personale.
Il materiale pubblicato è di proprietà dei rispettivi blog segnalati e autori, il progretto grafico è di proprietà dello studio grafico che ha realizzato l’opera.

References

  1. ^ Visualizza tutti gli articoli in Calendari (www.imenùdibenedetta.com)
  2. ^ Ideericette (www.imenùdibenedetta.com)
  3. ^ Ricettecondivise (www.ricettecondivise.it)
  4. ^ qui (www.imenùdibenedetta.com)
  5. ^ qui (www.ricettecondivise.it)
  6. ^ Scarica il calendario foodloggers 2013 in pdf (www.imenùdibenedetta.com)

Proudly powered by WordPress