Tag: misti

Filetto di maiale al forno, come si fa

Ricettepercucinare.com


come fare il filetto di maiale al forno - Ricettepercucinare.com

Il filetto di maiale è un taglio della carne a suo modo nobile. Nonostante quella di maiale sia una carne tutto sommato a buon mercato e per questo molto presente sulle nostre tavole del quotidiano, il filetto può essere considerato un taglio nobile e pregiato. E’ la parte migliore dell’animale, infatti. Ecco come fare il filetto di maiale al forno, trasformando un pezzo di carne non costosissimo in un piatto superlativo per ogni occasione. 

Come fare il filetto di maiale al forno

Come detto anche se il filetto di maiale non è un taglio di grande pregio, è comunque ottimo, più facile da gestire anche un non esperto ai fornelli e tutto sommato anche molto saporito. Scopriamo oggi come fare il filetto di maiale al forno in modo semplice facendo lavorare peraltro il forno e dunque dedicandosi intanto ad apparecchiare la tavola o a preparare i contorni.

I contorni ideali per il filetto di maiale

A proposito di contorni, il filetto di maiale può essere accompagnato da diversi contorni. Ti suggeriamo:

  • le patate al forno
  • il puré di patate
  • un contorno cotto, come i cavoletti di bruxelles, il cavolfiore, i broccoli, gli spinaci, i piselli
  • può essere un contorno cotto anche un contorno a base di funghi, come finferli, chiodini, porcini o funghi misti
  • un contorno crudo, come un’insalata mista o un’insalata di puntarelle

La regola d’oro è sempre quella di preparare un contorno cotto, uno crudo e uno a base di patate. In questo modo accontenterai completamente il palato dei commensali. Ma torniamo al nostro filetto di maiale al forno.

Ingredienti per preparare il filetto di maiale al forno

Gli ingredienti per preparare il filetto di maiale al forno sono pochi e semplici. Oltre al filetto di maiale vi serviranno olio di oliva, sale e pepe, vino bianco, salvia e rosmarino. I classici ingredienti per preparare una buona carne al forno.

  • Dapprima prendete il filetto e massaggiatelo con un trito di erbe aromatiche mischiate a sale e pepe e olio di oliva
  • Lasciatelo riposare una trentina di minuti
  • Dopodichè posizionatelo in uno stampo più o meno della sua dimensione (avete presente gli stampi per fare i plum cake? Sono l’ideale)
  • Copritelo con vino bianco secco, coprite con la pellicola e riponete una notte in frigo
  • L’indomani accendete il forno a 180 gradi
  • Prendete il filetto e spostatelo in una teglia
  • Posatevi sulla fiamma del fornello e rosolate il filetto per bene da tutti i lati: dovrà formarsi una crosticina che servirà non solo alla bontà del piatto finito ma anche a contenere i succhi della carne al suo interno.
  • Dopo aver rosolato la carne sul fuoco, spostatela in forno con tutto il liquido di marinatura.
  • Infornate solo quando il forno è caldo.
  • Ogni 10 minuti rigiratelo e bagnatelo con il sughetto.
  • Dopo 40 minuti sarà cotto, ma pungetelo per verificare che lo sia: se fuoriesce un liquido trasparente, è cotto. Se il liquido è rosso o rosa, non lo è.
  • Avvolgetelo in un foglio di alluminio in modo che trattenga i suoi succhi
  • Se necessario, deglassate il fondo della teglia riportandola sul gas e aggiungendo un goccio di vino bianco
  • Servite il filetto di maiale al forno affettandolo per bene e accompagnandolo con un buon contorno come spiegato sopra.

Ecco spiegati ingredienti e preparazione per preparare un buon filetto di maiale al forno senza troppi passaggi e con pochissimi ingredienti.

 



Le focaccine alle olive

Queste focaccine mi hanno “salvato” in molte occasioni. Quante volte capita di avere ospiti all’ultimo momento o di dover preparare un piatto sfizioso in poco tempo. Ed ecco la soluzione: le focaccine alle olive. Facili da preparare e golosissime. Buonissime da mangiare sia da sole, sia con gli affettati. Una vera delizia

INGREDIENTI
500 g di farina
25 g di lievito di birra
6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
un cucchiaino di zucchero
200 g d’olive snocciolate
basilico
salumi misti (mortadella, prosciutto cotto, salame…)
sale

Procedimento:
Mettete il lievito in una ciotola con lo zucchero e scioglieteli con 5 cucchiai d’acqua tiepida. Tritate fini 150 g di olive e tenete da parte le altre.
Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, versate al centro il sale, il lievito e metà dell’ olio e impastatela.
Unite le olive tritate e tant’acqua tiepida quanto basta a formare un impasto elastico. Ungetelo con poco olio, copritelo con un telo e fatelo lievitare in luogo tiepido per 50 minuti.
Dividere l’impasto in tante focaccine larghe 4-5 cm, disponetele su una teglia foderata con carta da forno, ungetele con poco olio, decoratele con le olive rimaste e foglioline di basilico spezzettate e cuocetele in forno caldo a 180° per 20’ circa Lasciate raffreddare completamente le focaccine e poi servitele farcite con salumi affettati misti

Proudly powered by WordPress