Tag: contorno

Cavolini di Bruxelles in padella con cipolla

cavolini di bruxelles in padella con cipolla - Ricettepercucinare.com


cavolini di bruxelles in padella con cipolla - Ricettepercucinare.com

I cavoletti di Bruxelles o cavolini di Bruxelles in padella con cipolla sono un contorno davvero goloso e saporito. Si prestano molto bene a sottolineare ed accompagnare secondi piatti di carne dal piglio autunnale. Sono perfetti con gli arrosti di carne, con il pollo arrosto con patate, con uno stinco di maiale, o con della salsiccia. Se volete tenervi leggeri, invece, potete gustarli senza aggiunta d’altro semplicemente come piatto unico, magari con una bella fetta di pane abbrustilito. Vediamo insieme come si preparano.

Cavoletti di Bruxelles in Padella con cipolla, come si preparano

Vediamo subito come preparare i cavoletti di Bruxelles in padella con cipolla. Tenete presente che anche se questa ricetta prevede l’uso di pancetta, potete anche eliminarla del tutto. Questo vale per gli amici vegetariani ma anche per chi desidera servire i cavoletti di Bruxelles senza accendere il forno assieme ad un secondo piatto di pesce anzichè di carne. Per esempio, questo contorno di cavoletti è ottimo anche con il merluzzo.

Cavolini di Bruxelles in padella con cipolla, ingredienti

Procedimento per preparare i cavoletti con cipolla

Mondate e lavate per bene i cavolini di Bruxelles, poi tuffateli per 5 minuti in acqua bollente salata al fine di ammorbidirli. Scolateli. A parte preparatevi una padella nella quale metterete poco olio extravergine di oliva e la pancetta o guanciale. Non esagerate con l’olio in quanto la pancetta o guanciale hanno già abbondante grasso. Fate rosolare il vostro insaccato e quando ha rilasciato tutto il grasso aggiungete la cipolla tritata grossolanamente. A questo punto aggiungete anche i cavolini di Bruxelles. L’abbinamento tra cipolla rossa, cavolini di Bruxelles e pancetta o guanciale è davvero indovinato. Non mettete coperchio ma, al contrario, fate saltare tutto a fiamma viva. I cavolini dovranno abbrustolirsi e rosolarsi un pochino. Salate e pepate secondo vostro gusto e servite.

In tutto ci vorranno una ventina di minuti, ed ecco pronto un goloso contorno autunnale!



Le ricette di È Sempre Mezzogiorno del 3 ottobre 2022

Ricettepercucinare.com


E' sempre mezzogiorno - Ricettepercucinare.com

Iniziamo la puntata di oggi con Antonella e tanti cuochi che ci propongono le loro ricette di È Sempre Mezzogiorno del 3 ottobre 2022!

Chiffon cake al miele di Natalia Cattelani

INGREDIENTI

  • 7 uova
  • 250 g di zucchero
  • 350 g di farina 0
  • 80 g di miele millefiori
  • 140 g di olio di semi di mais
  • 200 ml di tè aromatico
  • scorza e succo di 1 limone
  • sale
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

per la decorazione:

  • 10 acini di uva bianca e rossa brinati
  • 100 g di pasta sfoglia
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 20 g di burro
  • 80 g di granella di mandorle

PREPARAZIONE

  • Separare i tuorli dagli albumi e montarli a neve con la frusta elettrica;
  • Aggiungere 100 g dal totale durante il montaggio dell’albume e far montare lentamente con una punta di succo di limone;
  • In una ciotola mettere i rossi d’uovo con l’olio e mescolare con la frusta a mano insieme al miele;
  • Aggiungere anche la buccia di limone grattugiata;
  • Unire anche il tè (ad esempio, il tè verde) da freddo e non zuccherato;
  • Setacciare tutte le polveri e, lentamente versare la parte dei rossi con le polveri, mescolando;
  • Dopodiché unire gli albumi in due step, mescolando dal basso verso l’alto;
  • Cuocere in forno la torta a 160°C per 1 ora;
  • Fare la prova stecchino per vedere se è asciutto e quindi cotta;
  • Capovolgere da calda e lentamente si staccherà;
  • Aiutarsi con una spatola per staccare la parte laterale e poi il fondo aiutandosi sempre con la spatola (non mettere il burro nello stampo);

Pane di Monreale di Fulvio Marino

Tra le ricette di È Sempre Mezzogiorno di oggi c’è quella del panettiere: un gustoso pane siciliano, quello di Monreale.

INGREDIENTI

  • 1 kg di semola
  • 700 g di acqua
  • 8 g di lievito di birra frsco
  • 20 g di sale
  • semi di sesamo

PREPARAZIONE

  • Miscelare la semola con 600 g di acqua e ottenere delle palline da far riposare per 2 ore a temperatura ambiente;
  • Aggiungere il lievito con l’acqua avanzata e mescolare;
  • Aggiungere il sale e terminare l’acqua;
  • Mescolare il composto fino a quando sarà omogeneo;
  • Far riposare l’impasto appena finito per 3 ore in frigo e poi 3 ore a temperatura ambiente;
  • Disporre la semola sul tavolo e versare il pane;
  • Fare delle pieghe verso l’interno e ritirare l’impasto su sé stesso;
  • Bagnare la superficie della pagnotta e passarlo nel sesamo messo in una teglia;
  • In un cestino da pane mettere il panetto con il sesamo sotto;
  • Far lievitare per altri 3 ore;
  • Versare delicatamente l’impasto in teglia, fare con il coltello a sega il taglio a cappello e cuocere in forno a 250°C pr 25 e 230°C per altri 20 minuti;
  • Servire la fetta di pane con un goccio d’olio, pomodoro passato sopra e acciughe;

Torta salata ai funghi ed erbe di campo di Ivano Ricchebono

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di funghi porcini
  • 400 g di erbe di campo
  • 150 g di prescinseua
  • 200 g di ricotta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 uova
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 50 g di burro
  • olio evo
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • In una padella, mettere un goccio di olio evo e burro;
  • Aggiungere anche i funghi puliti e tagliati;
  • Sbollentare le erbette in acqua bollente e salata;
  • Scolare le erbette di campo cotte per pochi minuti;
  • Passare le erbette in padella con olio e burro;
  • Condire con sale e pepe;
  • Mescolare in una scodella i funghi, erbette, ricotta, prescinseau;
  • Aggiungere formaggio grattugiato e uova;
  • Aggiungere anche po’ di maggiorana;
  • In una tortiera foderata con carta da forno con pasta sfoglia;
  • Versare il composto sopra salato e pepato;
  • Cuocere in forno a 180°C per 10-15 minuti;

Bombette panate e pancettate di Antonella Ricci

INGREDIENTI

per le bombette:

  • 12 fette di capocollo
  • 200 g di caciocavallo
  • prezzemolo
  • aglio tritato
  • sale e pepe

per la panatura:

  • 200 g di pangrattato
  • 6 fette di pancetta
  • scorza di limone grattugiata
  • trito di erbe aromatiche
  • paprika dolce

per il contorno:

  • 600 g di cavolo romano
  • scorza di limone grattugiato
  • succo di limone
  • chicchi di melograno
  • olio evo

PREPARAZIONE

  • Adagiare le fette di capocollo e condire con sale e pepe;
  • Aggiungere prezzemolo, formaggio e aglio tritato;
  • Arrotolare la carne e creare le bombette, sistemandone tre su uno spiedino con la pancetta intorno;
  • Sbollentare il broccolo romano in acqua bollente e salata;
  • Nel frattempo, far scaldare un goccio di olio in padella;
  • Passare nella paprika alcune bombette su stecco e altre nella panatura profumata;
  • Cuocere quelle avvolte con la pancetta direttamente in padella, senza passarlo in niente;
  • Terminare la cottura per 10 minuti a 180°C delle bombette;
  • Preparare la citronette unendo il succo di limone, buccia di limone, sale, pepe, un po’ di olio extravergine di oliva, chicchi di melagrana e mescolare schiacciandoli leggermente;
  • Scolare i broccoli al dente e condirli con la citronette mettendola sopra;
  • Aggiungere ancora di paprika e panatura sulle bombette condite e servire;
  • Terminare con un giro di olio evo e la verdura ad accompagnare;

Gnocchi rosa ripieni con salsa di noci di Daniele Persegani

INGREDIENTI

per gli gnocchi

  • 600 g di patate
  • 220 g di farina
  • 100 g di purea di barbabietola rossa
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo
  • noce moscata

per il ripieno:

  • 300 g di squacquerone
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 mazzetto di erba cipollina tritata
  • 80 g di formaggio grattugiato
  • 1 tuorlo d’uovo

per la salsa:

  • 50 g di burro
  • 80 g di noci tritate
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

  • Cuocere le barbabietola in pentola a pressione per 40 minuti e poi sono pronte oppure usate le precotte;
  • Mescolare con le patate schiacciate con la purea di barbabietola (vi basta frullare la verdura), formaggio grattugiato, l’uovo, noce moscata e la farina;
  • Preparare il panetto e poi farlo riposare in frigo;
  • Unire in una ciotola lo squacquerone, prezzemolo, erba cipollina, formaggio grattugiato e il tuorlo;
  • Ottenere dei dischi di pasta da farcire con il ripieno fatto riposare;
  • Cuocere per 3 minuti circa in acqua bollente e salata;
  • Preparare la salsa con cui condirli mettendo in padella il burro con uno spicchio di aglio;
  • Dopodiché aggiungere i gherigli di noci, facendole tostare;
  • Aggiungere poi pepe e sale con acqua di cottura;
  • Togliere l’aglio e poi scolare gli gnocchi cotti e condirli con questo sugo;



Gnocchi di ricotta con contorno di zucca

Cucina vegetariana e vegana. Piatti unici. Contorni. Insalate. Dolci. Dessert. Biscotti. Yogurt fatto in casa. Lievitati. Dolci sardi. Gelato fatto in casa. Scienza in cucina. Alimentazione sana. Verdura di stagione. Cereali. Legumi. Agricoltura biologica.

Proudly powered by WordPress