Croissant

Il croissant è uno dei dolci della cucina francese più famosi del mondo. Sebbene la ricetta sia di origine austriaca, i croissant sono frutto dell’influenza francese sulla ricetta originale, che non prevedeva la presenza di burro. Per insegnarci a farli anche a casa Benedetta ha invitato un pasticcere esperto che ha presentato questa ricetta.

Puntata I Menu di Benedetta: 29 gennaio 2013 (Menu Vive la France![1])
Tempo preparazione e cottura: 3 ore + una notte ca.

Ingredienti Croissant:

  • 600 gr di burro
  • 1050 gr di farina
  • 40 gr di lievito di birra
  • 250 gr di acqua tiepida
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 6 uova
  • 15 gr ca. di sale
  • latte qb

Procedimento ricetta Croissant di Benedetta Parodi

  1. Impastare 500 gr burro ben freddo tagliato a tocchetti con 50 gr di farina. Una volta formato il panetto di burro, metterlo a riposare in frigorifero.
  2. Sciogliere il lievito nell’acqua e impastarlo con 1 kg di farina rimanente nel mixer o nella planetaria.
  3. Continuando ad impastare, aggiungere 100 gr di burro, lo zucchero di canna e le uova una o due per volta e il sale. In tutto lavorare l’impasto per almeno mezzora.
  4. Formare una palla con questo impasto, aiutandosi con altra farina e lasciare lievitare almeno una notte coperto con la pellicola.
  5. Sul piano infarinato stendere un po’ la pasta con le mani e il panetto di burro con il matterello.
  6. Inserire il burro al centro della pasta e richiuderla.
  7. Stendere il tutto bene con il matterello, ripiegarla e rimettere in frigo per 15 minuti con la pellicola e ripetere questo procedimento altre due volte.
  8. Stendere nuovamente la pasta, ben fredda, in modo abbastanza regolare.
  9. Con una rotella ritagliare la pasta a triangolini, poi arrotolarli su se stessi dando la forma classica del croissant.
  10. Se possibile lasciare lievitare ancora un paio di ore a temperatura ambiente.
  11. Mettere poi nel congelatore oppure cuocere in forno i croissant spennellati con latte e tuorlo finchè non diventano ben dorati. Indicativamente cuocere a 180-190 gradi per 15-20 minuti, regolandosi a seconda del proprio forno.

References

  1. ^ Menu Vive la France!

Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress