Subscribe via RSS

La Prova del Cuoco dell’11 marzo 2019

Duello delle città
La pasta e fagioli è il tema del duello delle città!
Ditali e Fagioli alla toscana di Luisanna Messeri
INGREDIENTI

500 g di fagioli cannellini
300 g di ditali e pasta mista
3 spicchi d’aglio
1 rametto di rosmarino
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
1 fettina di rigatino toscano
1 c di concentrato di pomodoro
1 peperoncino
olio evo, sale, pepe e salvia qb

PREPARAZIONE

Preparare il soffritto mettendo in un tegame cipolla, carota, sedano, aglio e rosmarino;
Aggiungere anche il concentrato di pomodoro;
Dopo aver fatto rosolare, aggiungere i fagioli cannellini ammollati per una notte;
Aggiungere la pancetta tesa tagliata a tocchetti;
Far cuocere a fiamma bassa con acqua e salvia;
Solo alla fine mettere il sale, altrimenti diventano duri e sbucciati;
Frullare il tutto con il frullatore ad immersione;
Cuocere un po’ la pasta nell’acqua e per gli ultimi minuti finire la cottura;

Maltagliati e Fagioli alla emiliana di Alessandra Spisni
INGREDIENTI
Per 4 persone:

500 g di di fagioli secchi borlotti
1 cipolla
4 spicchi d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
80 c di pancetta
1 c di concentrato di pomodoro
2 uova
200 g di farina
sale grosso, olio evo, sale, pepe qb

PREPARAZIONE

Ammollare per 12 ore prima
Far cuocere per 40 minuti i fagioli con l’acqua;
Il sale aggiungerlo solo alla fine;
Preparare un soffritto con olio e pancetta;
Aggiungere un trito di aglio e prezzemolo;
Passare 1/3 del brodo di fagioli ed aggiungere anche la cipolla nel passino;
Aggiungere il concentrato nel soffritto;
Preparare la pasta fresca e tagliare i maltagliati;
Cuocere i maltagliati direttamente nella pentola con i fagioli;

Vince la gara Alessandra Spisni!
“Panza mia fatte capanna” (panzerotto con crema di ricotta, zucca e guanciale) di Marco Ruffini e Elisa
INGREDIENTI

pasta lievitata
zucca
guanciale
olio di semi di girasole

PREPARAZIONE

Stendere l’impasto cn le dita e poi far cadere l’eccesso di farina;
Con i rebbi della forchetta bucarellare;
Cuocere in olio di semi a 180°C, su entrambi i lati;
Stendere il secondo impasto e farcire con ricotta mantecata, un po’ di zucca, guanciale e poi chiudere;
Aprire la buccata e metterla sopra;
Strappare la mortadella ed aggiungerla sopra alla pasta fritta cotta;
Aggiungere anche un po’ di pistacchio e servire;

Continua la lettura » 1 2

Comments are closed.